L’avventura con il Paris Saint Germain di Gigi Buffon sembra agli sgoccioli. Il tecnico Thomas Tuchel nella conferenza stampa della vigilia del match con l’Angers ha dichiarato che dalla prossima stagione non ci sarà più l’alternanza tra i portieri. E ciò significa che uno tra Buffon e Areola sarà il titolare, e l’altro o farà da riserva o andrà via. Considerando l’età pare difficile pensare che il club campione di Francia possa decidere di preferire un portiere di 41 anni rispetto a un numero uno affidabile, e molto più giovane, come il campione del mondo Areola.

Tuchel annuncia, ne resterà solo uno tra Buffon e Areola

Tuchel, che non sembra saldissimo nonostante abbia un contratto ancora di un anno con il Paris Saint Germain, ha fatto i complimenti ai due portieri che hanno dato sempre il massimo e hanno accettato la panchina senza problemi. Ma dalla prossima stagione si cambia registro. Ci sarà un titolare e una riserva:

Siamo forse il primo club di sempre ad alternare i portieri ed è stato possibile grazie a due persone eccezionali come Gigi e Alphonse, che hanno fatto squadra, si sono incoraggiati l'uno con l'altro. Ma non possiamo continuare così. Dall'anno prossimo si cambia. Quello del portiere è un ruolo particolare e non è possibile cambiare ogni due-tre partite. Non ci sarà più alternanza, chi sarà il titolare non posso dirlo, non è deciso, ma di sicuro non cambieremo più ogni tre partite.

L’annata di Buffon e Areola

I giochi sembrano già fatti. Buffon ha un contratto in scadenza il 30 giugno e al momento non lo ha rinnovato. Areola è un portiere di grande affidamento e può riprendersi la titolarità. Il suo vice nella prossima stagione potrebbe essere nuovamente Kevin Trapp, quest’anno in prestito all’Eintracht Francoforte. Buffon in questa stagione ha disputato 23 partite tra Ligue 1 e Champions League, Areola invece 17.