La Tour Eiffel è pronta a farsi bella e a prestarsi per la classica foto di rito. Ancora poche ore e il Pallone d'Oro 2019 verrà consegnato nelle mani del fortunato vincitore. Secondo alcuni media spagnoli: Leo Messi. Dalla Spagna è infatti arrivata nelle scorse ore la rivelazione di Mundo Deportivo, che ha parlato di un viaggio a Barcellona dei giornalisti di France Football per realizzare la consueta intervista con il vincitore.

Tanto è bastato dunque per alimentare le voci di una vittoria dell'argentino, che tornerebbe ad alzare al cielo il prestigioso riconoscimento, dopo l'ultimo festeggiato nel 2015, e scavalcherebbe in classifica generale Cristiano Ronaldo che in caso di trionfo della ‘Pulce' avrebbe già deciso di boicottare la cerimonia delle prossime ore al Théâtre du Châtelet di Parigi.

Il segreto e gli ‘epic fail'

Sarà dunque Leo Messi il vincitore del Pallone d'Oro 2019? "I tifosi potrebbero rimanere sorpresi dal nome", ha dichiarato a ‘Le Monde' Thierry Marchand, giornalista di France Football che da anni si occupa di intervistare (prima della cerimonia) il giocatore più votato. All'interno della redazione del noto magazine calcistico transalpino sono in molti a conoscere già il verdetto della giuria: un segreto, custodito gelosamente, che in Spagna hanno provato a rivelare.

Le indiscrezioni rimbalzate da Barcellona, sul presunto viaggio dei giornalisti di France Football per l'intervista a Messi, riportano tra l'altro alla memoria gli ‘epic fail' delle vecchie edizioni. Nel 2015, prima della cerimonia, la Fifa pubblicò per sbaglio sul suo sito il nome del vincitore. Nei due anni successivi furono invece i social network a rivelare il nome del vincitore, e anche in occasione della scorsa edizione (vinta da Modric) la classifica finale venne postata su Twitter qualche ora prima dell'annuncio ufficiale.