Pablo Daniel Osvaldo mette da parte microfono e chitarra e torna a vestire gli scarpini. È ufficiale il ritorno in campo del classe 1986 che nel 2016 aveva deciso di ritirarsi per dedicarsi a tempo pieno alla musica con la sua rock-band. L'ex bomber di Atalanta, Lecce, Fiorentina, Bologna, Roma, Juventus e Inter, ripartirà dal Banfield. Il club argentino ha ufficializzato l'ingaggio di Osvaldo per una stagione.

Dani Osvaldo al Banfield, è ufficiale

Pablo Daniel Osvaldo torna a giocare a calcio a livello professionistico. Il centravanti classe 1986 ripartirà dal Banfield, club argentino che ha ufficializzato in una nota il suo ingaggio. Contratto fino al termine della stagione per Osvaldo che aveva anticipato l'ufficialità sui social. postando nelle sue stories una foto delle sue scarpette con la didascalia "Rock & Roll" ad annunciare il suo ritorno in campo.

A 3 anni dal ritiro Osvaldo torna a giocare

Troppo forte il richiamo del calcio per Daniel Osvaldo che aveva deciso a "soli" 30 anni di ritirarsi per darsi alla musica, una delle sue grandi passioni. La volontà era quella di girare il mondo con la sua rock band "Barrio Viejo", idea riuscita in parte per un personaggio diventato poi celebre anche nella tv italiana, grazie alla sua partecipazione alla popolare trasmissione televisiva "Ballando con le stelle". Qualcosa però negli ultimi mesi è cambiato per Osvaldo che ha deciso di ripartire dal Banfield, squadra in cui ha militato anche a livello giovanile, con la voglia di rimettersi in gioco, in quella che è una sfida stimolante.

Osvaldo pronto a chiudere (di nuovo) la carriera in Argentina

Osvaldo dunque riparte dall’Argentina, ovvero lì dove tutto era iniziato e poi finito. Il bomber cresciuto tra Lanus, Banfield e Huracan è approdato in Italia, mettendosi in mostra con Atalanta, Lecce, Fiorentina e Bologna. Dopo i due anni all’Espanyol il fortunato ritorno in Serie alla Roma, e poi ancora (dopo la parentesi al Southampton) le maglia di Juventus e Inter (con la Nazionale italiana e i 4 gol in 14 presenze). Poco spazio e tante delusioni tra Porto e Boca Juniors per Osvaldo che ora vuole chiudere in bellezza.