Fiuto, freddezza, astuzia, giocata da campione. Nel ‘tridentazo' delle meraviglie di Luis Enrique ci sono Messi (sogno e magia), Suarez (‘cannibale' dell'area di rigore) e Neymar (funambolo brasiliano cresciuto nel Santos che fu di Pelè). Averli in squadra è come chiamare carta e ritrovarsi tra le mani con un tris d'assi, un poker di reti abbastanza da far saltare il banco. Dissolvenze… dal rettangolo verde al tavolo verde, il talento dell'asso carioca non è un bluff ma classe pura, capacità di leggere la partita e anticipare le mosse dell'avversario, strategia: una miscela esplosiva, vincente che fa del campione blaugrana un fenomeno in campo e sui social network, protagonista della prossima campagna pubblicitaria di PokerStars (società del gruppo Amaya). I numeri? Incredibili. E non sono solo quelli che estrae dal cilindro mostrando abilità di palleggio. "Per diventare un buon giocatore di poker servono le stesse abilità necessarie per essere un campione di calcio – ha ammesso Neymar Jr –. Sono fondamentali forza mentale, resistenza, pazienza, autocontrollo e tanta concentrazione. Ma io amo le sfide, sia sul campo da calcio che al tavolo da poker".

O Ney come O Rey, Pelè. E' lui la nuova icona del calcio brasiliano, capace di catalizzare l'attenzione di milioni di tifosi: 18 milioni di followers su Twitter e 51.2 milioni di fans su Facebook da tutto il mondo. Una tribù che balla, una community che impazzisce per le magie della punta catalana che parteciperà anche ai tornei di beneficenza e ad alcuni eventi speciali targati PokerStars, inclusa la partecipazione ai più prestigiosi tornei di poker live ed online. "Neymar Jr è uno dei campioni più brillanti del panorama mondiale e PokerStars è orgogliosa di questa sponsorship – ha dichiarato Michael Hazel, CEO ad interim di PokerStars – Insieme faremo crescere la popolarità del poker e mostreremo al pubblico il livello di competitività, divertimento e strategia che c’è dietro questo gioco". "Questa partnership – conclude David Baazov, Presidente e CEO del gruppo Amaya – è una grande occasione per il mercato del poker e per trasmettere lo spirito di questo sport coinvolgendo nuovi giocatori".

Un campione tra i campioni del Team di PokerStars che annovera, oltre Neymar, anche il connazionale ‘Fenomeno' Ronaldo, il campione di tennis 14 volte vincitore del Grande Slam Rafa Nadal e l’hockeista su prato Fatima Moreira de Melo, capitano della nazionale olandese (medaglia d'oro a Pechino). Ad agosto il primo appuntamento ufficiale: la Season 12 dell’European Poker Tour partirà proprio da Barcelona. Ci sarà anche Neymar Jr impegnato in una serie di “Celebrity Duels”.