La sosta per gli impegni delle nazionali fa tremare i club della Serie A. Sono già diversi infatti i calciatori che hanno rimediato infortuni, più o meno gravi, con le proprie rappresentative. Brutte notizie arrivano dal Sudamerica, con l'Atalanta che trema per il problema alla coscia di Duvan Zapata pronto al rientro anticipato in Italia. Ko anche l'interista Alexis Sanchez e i bolognesi Medel e Tomiyasu, con il Sassuolo in ansia per Chiriches

Duvan Zapata, infortunio con la Colombia. Cosa si è fatto il bomber dell'Atalanta

L'amichevole Colombia-Cile è stata decisamente sfortunata per i calciatori "italiani". Il primo a finire ko è stato il bomber dell'Atalanta Duvan Zapata, costretto ad uscire nel primo tempo a causa di un problema muscolare alla coscia destra. Si teme uno stiramento all'adduttore per la punta che nelle prossime ore si sottoporrà ai classici esami strumentali. Non filtra particolare ottimismo per Zapata che, come annunciato dal sito dei Cafeteros, lascerà la nazionale per tornare a Bergamo in anticipo e iniziare il recupero.

Infortuni per Alexis Sanchez e Medel

Nella stessa partita hanno alzato bandiera bianca anche i cileni Alexis Sanchez e Medel. L'attaccante che ha saltato Inter-Juventus per squalifica ha accusato un problema alla caviglia che lo ha costretto alla sostituzione nel finale di gara. Grande attesa per il report medico sulle sue condizioni, con il club nerazzurro alla finestra. Fastidio muscolare per il "Pitbull" invece: il Bologna, spera che si tratti solo di una leggera contrattura. Gli emiliani sono più preoccupati invece per le condizioni del giapponese Takehiro Tomiyasu: il difensore infortunatosi nella sfida tra Giappone e Colombia è rientrato in Italia e a causa del problema alla coscia sinistra potrebbe restare fermo per 3-4 settimane

Inter in ansia anche per l'infortunio di D'Ambrosio. Per Chiesa problema alla coscia

L'Inter non è in ansia solo per Sanchez ma anche per D'Ambrosio. L'esterno oltre ad una botta al ginocchio, potrebbe essersi fratturato il mignolo del piede sinistro. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, fondamentali i prossimi esami per valutare le sue condizioni. Incrocia le dita anche la Fiorentina per Federico Chiesa, che in Italia-Grecia ha lasciato il campo nel finale del primo tempo. Fastidio al flessore per l'attaccante viola, protagonista di un avvio di stagione in crescendo. Le brutte notizie non riguardano solo le formazioni italiane: sono infatti finiti ko anche l'ex fiorentino Savic, che rischia di saltare Juventus-Atletico di Champions e il francese del Chelsea Kante poco prima del match con l'Islanda.