Fabian Ruiz nel mirino del Barcellona. È dalla Spagna che ancora una volta puntano i riflettori sul centrocampista iberico del Napoli, in evidenza in nazionale durante le ultime gare della Roja nelle qualificazioni a Euro 2020. Nell'estate scorsa era stato il Real Madrid a mettere nel mirino l'ex calciatore del Betis in virtù dell'ottima stagione (la prima) disputata in azzurro sotto la regia di Carlo Ancelotti. A rilanciare le ultimissime notizie sull'interesse dei blaugrana è il quotidiano Mundo Deportivo molto vicino alle vicende del club catalano.

L'elogio di Sergio Busquets nei confronti dell'ex Betis

Una news che viene raccontata anche all'indomani dell'apprezzamento rivolto al giocatore da un compagno di squadra nelle Furie Rosse: è stato Sergio Busquets a tessere le lodi di Ruiz e di Frankie de Jong – che il Barça ha prelevato dall'Ajax nella recente sessione delle trattative -. Un giudizio lusinghiero: "Sia Fabian Ruiz che De Jong hanno grandissime qualità – ha ammesso la colonna della Roja -. Entrambi rappresentano il presente e il futuro".

Quanto vale Fabian Ruiz, la quotazione di calciomercato

Una chiara apertura che conferma (il Barcellona lo aveva seguito anche ai tempi dell'Elche) quanto sia alta l'attenzione nei confronti del centrale dei partenopei il cui valore di mercato è aumentato in maniera esponenziale nel giro di un anno: il Napoli lo ha ingaggiato un anno fa dal club andaluso per 30 milioni, oggi la quotazione è lievitata del doppio (60 milioni di euro) e la società ha avviato contatti con l'entourage del calciatore per trattare il rinnovo del contratto (quello attuale è in scadenza nel 2023).

Fabian Ruiz: età, altezza, ruolo, statistiche

Ventitre anni, alto 189 cm, Fabian Ruiz ricopre il ruolo di centrale nella zona mediana del campo ma la duttilità tattica e le qualità tecniche gli consentono di essere schierato anche come centrocampista di sinistra oppure trequartista (posizione nella quale in questa stagione Ancelotti lo ha utilizzato nella sfida contro la Juventus). Quaranta presenze, 7 gol e 3 assist sono stati il bottino dell'ex Betis nel 2018 tra campionato (doppietta all'Inter nella penultima del torneo oltre ai sigilli contro Udinese, Genoa, Atalanta), Champions, Europa League e coppa nazionale.