Sofyan Amrabat è un nome caldo, anzi caldissimo per il calciomercato del Napoli. Potrebbe essere il centrocampista marocchino del Verona il primo rinforzo per il futuro del club azzurro, primo tassello della rivoluzione di Aurelio De Laurentiis, dopo l'ammutinamento dei giocatori e la battaglia legale. La volontà del club azzurro è quella di battere subito la concorrenza di Inter e Fiorentina, altre pretendenti per il centrocampista, presentando un'offerta di 10 milioni. Amrabat però potrà muoversi da Verona solo nella prossima estate, perché non può giocare con una terza squadra.

Napoli, Sofyan Amrabat nelle ultime di mercato

È Sofyan Amrabat il primo obiettivo di calciomercato del Napoli in vista della finestra di trattative invernali. Secondo quanto riportato da Sky Sport, il centrocampista marocchino piace molto al club azzurro che ha intenzione di optare per un massiccio restyling della rosa, dopo il caso dell'ammutinamento post-Salisburgo. La rivoluzione potrebbe partire dal "motorino" del Verona, tra le sorprese di questo avvio di stagione. Prestazioni importanti quelle del classe 1996 che gli hanno permesso di finire nel radar di mercato anche di Inter e Fiorentina.

Napoli, le cifre e i dettagli dell'operazione Amrabat

Proprio per battere la concorrenza di Inter e Fiorentina, il Napoli avrebbe presentato una prima offerta da 10 milioni di euro all'Hellas Verona. Una cifra che potrebbe permettere al club scaligero di effettuare un'importante plusvalenza, visto che Amrabat sarà riscattato dal Bruges per una cifra di 3-5 milioni di euro. La volontà da parte del club del presidente Setti è quella di cercare di alzare ancora l'asticella delle pretese per un calciatore rivelazione in questo scorcio iniziale della Serie A.

Perché Amrabat può lasciare Verona solo a giugno

Un colpo già in canna per gennaio dunque per il Napoli, ma che nel caso di fumata bianca potrebbe concretizzarsi solo nella prossima estate. Il motivo? Il regolamento sui trasferimenti: Amrabat avendo già giocato delle partite con Bruges e Verona, non può scendere in campo con un terzo club. Appuntamento rimandato dunque alla prossima stagione per un eventuale cambio di maglia. Il Napoli prova ad affondare il colpo per un ragazzo capace di giocare in più ruoli, tra centrocampo e difesa, che potrebbe fare molto comodo alla formazione azzurra e che ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per giocare in Serie A.