Demme e Lobotka, ma anche Amrabat e Rrahmani. Il mercato invernale del Napoli è in pieno fermento e regalerà ulteriori sorprese e novità a tutti i tifosi fino alla sua chiusura. Sia in entrata che in uscita, perché tra giocatori in attesa di rinnovo e quelli che continuano ad avere offerte qualcuno potrebbe infatti svuotare il suo armadietto e lasciare anzitempo Castel Volturno. Secondo le indiscrezioni arrivate dalla Spagna, uno dei possibili azzurri in partenza potrebbe essere Arkadiusz Milik.

Il centravanti polacco, sul quale Rino Gattuso fa molto affidamento, sarebbe entrato nel mirino dell'Atletico Madrid. A rivelarlo è il quotidiano spagnolo ‘AS', che ha parlato di una presunta richiesta di informazioni per Milik della dirigenza dei ‘Colchoneros'. Sotto contratto fino al 2021, l'ex attaccante dell'Ajax vorrebbe però rinnovare con il Napoli e rifiutare le offerte arrivate anche dalla Premier League (si parla di un interesse del Manchester United).

I dettagli del rinnovo di Arkadiusz Milik

La trattativa di Milik con Aurelio De Laurentiis per prolungare il suo matrimonio con la società partenopea sarebbe a buon punto. Secondo la ‘Gazzetta dello Sport', il patron avrebbe trovato l'intesa con il procuratore del suo attaccante sulla base di un ingaggio di 4,5 milioni di euro netti a stagione fino al 2024. L'ultimo dettaglio, prima della firma, sarebbe la clausola rescissoria che il presidente campano vorrebbe fissare ad almeno 100 milioni.

Per poter tentare di avvicinare e convincere al trasferimento in Spagna il giocatore polacco, che ha già segnato dieci reti in 12 presenze stagionali tra campionato e Champions League, l'Atletico Madrid dovrà dunque sperare in un mancato accordo tra l'entourage dell'attaccante e De Laurentiis e provare eventualmente ad inserirsi.