Mi dispiace. Per il gol subito. Per la sconfitta. Per l’infortunio.

Kalidou Koulibaly ha voluto far sentire la sua voce sui social e con un post sui suoi profili ufficiali ha voluto chiedere scusa per la sua prestazione, per la sconfitta del Napoli contro il Parma e per l'infortunio che lo ha costretto ad uscire dopo pochi minuti di gioco. Il difensore senegalese è stato uno dei protagonisti in negativo della gara del San Paolo contro i ducali perché ha sbagliato due passaggi in costruzione nella fase iniziale della partita e in occasione del secondo Dejan Kulusevski ha portato in vantaggio gli ospiti vincendo un duello fisico proprio con il numero 26 azzurro e poi battendo sul primo palo Meret. Nello scontro fisico con il calciatore svedese KK ha accusato un problema muscolare ed è stato costretto ad uscire subito dopo l'errore che ha portato in svantaggio la sua squadra. Due componenti dello staff medico del Napoli hanno fatto sapere alla panchina che l'unica soluzione sarebbe stata la sostituzione e il centrale difensivo classe 1991 è stato portato fuori dal campo a braccio prima di rientrare negli spogliatoi.

 

Il comunicato ufficiale del Napoli su KK

Secondo quanto ha reso noto il Napoli in un comunicato ufficiale è probabile che Kalidou Koulibaly abbia riportato uno stiramento al bicipite femorale della gamba destra. Senza gli esami non si possono avere chiari i tempi dello stop ma se la prima diagnosi sarà confermata, KK potrebbe fermarsi per un mese. Domenica prossima contro il Sassuolo sicuramente il senegalese non ci sarà ma, se dovesse essere confermata la diagnosi, Koulubaly potrebbe saltare anche le gare con Inter e Lazio, le ultime due squadre che i partenopei sfideranno nel mese di gennaio.