Questa sera allo stadio San Paolo si affrontano il Napoli e la Lazio nella prima gara dei quarti di finale di Coppa Italia, il calcio d’inizio è previsto alle ore 20.45. In caso di parità al 90’ si disputeranno i tempi supplementari e poi, eventualmente, i calci di rigore. Chi passerà il turno stasera nelle semifinali, che si disputeranno tra febbraio e marzo, affronterà la vincente di Fiorentina-Inter, in campo martedì prossimo. Gli altri quarti sono Juventus-Roma, in campo domani, e Milan-Torino. Il Napoli e la Lazio si sono affrontati pochi giorni fa, esattamente dieci, la squadra di Inzaghi all’Olimpico sfruttò un clamoroso errore del portiere David Ospina e conquistò il successo per 1-0. Il Napoli disputò una buona partita ma non riuscì a fare gol, problema endemico degli azzurri in queste ultime settimane.

I partenopei hanno perso quattro delle ultime cinque partite. Entrambi i nuovi acquisti saranno della partita, giocheranno a centrocampo Demme e Lobotka. La Lazio invece sta volando ha vinto undici partite consecutive in campionato e spera di vincere anche in casa del Napoli per proseguire il percorso in Coppa Italia. La squadra di Inzaghi sembra nettamente favorita.

Napoli-Lazio: probabili formazioni

Ha gli uomini contati il tecnico partenopeo che in porta ha un grande dubbio. Meret scalpita e vuole tornare a giocare dal primo minuto, anche se Gattuso in questo momento preferisce Ospina. In difesa torna Mario Rui, Di Lorenzo sarà confermato come centrale, mancano gli infortunati Maksimovic e Koulibaly. A metà campo manca Allan, rimasto fuori dall’elenco dei convocati. Sicuramente giocherà dall’inizio Diego Demme, alla terza presenza consecutiva, al suo fianco Zielinski e probabilmente Lobotka, che scalpita e dovrebbe mandare in panchina Fabian Ruiz. In avanti non si toccano Insigne e Milik, mentre Lozano avrà una chance, fuori Callejon.

La Lazio è la squadra detentrice del trofeo e vuole continuare a vincere in Italia, sono undici i successi di fila in Serie A. Inzaghi non farà turnover, ma non disporrà di tre titolarissimi: capitan Lulic, l’argentino Correa, assente da qualche settimana, e Luis Alberto, che verrà sostituito da Parolo. Sulla fascia toccherà a Jony. Davanti Immobile, che va a caccia del record di Higuain in Serie A, e Caicedo.

Le probabili formazioni di Napoli-Lazio

Gattuso e Inzaghi si sfideranno per il terzo anno consecutivo in Coppa Italia. Curiosamente tre delle quattro partite in cui si sono affrontati sono terminate 0-0, il Milan passò ai rigori nelle semifinali due anni fa, mentre nella passata stagione si impose 1-0 a San Siro la Lazio. Ora Gattuso con il tridente formato da Lozano, Milik e Insigne cercherà di sfatare il tabù Inzaghi in Coppa Italia.

Napoli (4-3-3) probabile formazione: Meret; Hysaj, Manolas, Di Lorenzo, Mario Rui; Lobotka, Demme, Zielinski; Lozano, Milik, Insigne.

Lazio (3-5-2) probabile formazione: Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Parolo, Jony; Immobile, Caicedo.