Napoli-Inter si gioca allo stadio San Paolo il 6 gennaio. Fischio di inizio alle ore 20.45 per il posticipo della diciottesima giornata di campionato. I partenopei hanno bisogno di una vittoria importante per riguadagnare terreno in classifica e provare la rimonta Champions dopo aver spezzato l'incantesimo a Reggio Emilia (successo contro il Sassuolo in pieno recupero nell'ultimo turno prima della sosta). La squadra di Antonio Conte, invece, scenderà in campo con la pressione addosso del risultato di Juventus-Cagliari (in programma alle ore 15) e il chiaro intento di tornare a casa con tre punti fondamentali nella corsa scudetto.

Gattuso non avrà Koulibaly in difesa e studia l'ipotesi Di Lorenzo da accentrare accanto a Manolas, lasciando a Hysaj il compito di presidiare la corsia di destra. Tra le fila dell'Inter invece Lautaro rientra dalla squalifica e riprende il suo posto al fianco di Lukaku. Sensi e Barella sono di nuovo a disposizione dopo gli infortuni.

C'è un dato statistico abbastanza curioso: lo 0-0 è il risultato più frequente tra Napoli e Inter in Serie A. I nerazzurri non vincono al San Paolo dall'ottobre 1997 (0-2, rete di Galante e autogol di Turrini), da allora hanno incassato 9 sconfitte e raccolto 4 pareggi.

Dove vedere Napoli-Inter in tv

Napoli-Inter verrà trasmessa in diretta tv e in esclusiva per abbonati lunedì sera alle 20.45 sui canali di Sky: Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre), su Sky Sport Serie A (numero 202 del satellite, 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (251).

Come vedere in diretta streaming la partita tra Napoli e Inter

Per i tifosi che volessero assistere al match anche in live streaming ci sono due opportunità. La prima è collegarsi alla piattaforma on-line Sky Go, scaricando la app sui dispostivi quali pc, notebook, smartphone. La seconda è sintonizzarsi su Now Tv, il servizio streaming offerto sempre da Sky che permette la visione del singolo evento previo pagamento del ticket.