Lorenzo Insigne è fuori dai convocati per la sfida di Champions League ad Anfield Road. Il capitano del Napoli salta la partita contro il Liverpool, il suo nome non compare nella lista ufficiale fornita dal club azzurro in vista della gara di Coppa. Il calciatore, che a Milano (durate l'incontro di campionato con i rossoneri) era sostituito per un colpo a gomito, non è riuscito a superare in tempo utile l'infortunio procuratosi sabato sera. Hanno recuperato invece Fabian Ruiz e Mario Rui, presenti nell'elenco nonostante si nutrissero dubbi anche sulle loro condizioni. Di seguito il novero completo dei giocatori selezionati da Carlo Ancelotti.

  • La lista dei convocati del Napoli per Liverpool Allan, Callejon, Di Lorenzo, Elmas, Fabian Ruiz, Gaetano, Hysaj, Karnezis, Koulibaly, Llorente, Lozano, Luperto, Manolas, Maksimovic, Mario Rui, Meret, Mertens, Ospina, Younes, Zielinski.

Il Napoli si qualifica agli ottavi di Champions se…

Che il ‘magnifico' fosse in forte dubbio era sensazione già chiara nella giornata di domenica, quando il tecnico ha iniziato ‘a fare la conta' in previsione del difficile impegno europeo nella tana dei campioni in carica. Fu lì che l'anno scorso si arrestò la corsa dei partenopei. Fu nel tempio del Merseyside che Alisson fece una parata miracolosa e strozzò in gola a Milik la gioia del gol. Fu contro il ‘muro brasiliano' che s'infransero le speranze del Napoli di superare lo sbarramento del girone  che comprendeva anche il Paris Saint-Germain.

  • Il Napoli può qualificarsi agli ottavi, ecco come. A Liverpool, ironia della sorte, si potrebbe decidere il passaggio agli ottavi di finale anche quest'anno. Il Napoli passa il turno se riesce a battere la squadra di Klopp in trasferta oppure se il Salisburgo (considerato il bilancio degli scontri diretti favorevole alla squadra di Ancelotti) non riesce a superare il Genk.

Le probabili formazioni di Liverpool-Napoli

Quale Napoli si vedrà in campo a Liverpool? Ancelotti non ha sciolto del tutto le riserve e appare orientato a schierare gli azzurri con il modulo 4-4-2. In attacco potrebbe tornare dal primo minuto Dries Mertens al fianco di Lozano. A centrocampo decisivo il rientro di Fabian Ruiz, schierato largo a sinistra, con Callejon a destra. Nel cuore della mediana Allan e Zielinski. In difesa, davanti a Meret, dovrebbe essere Koulibaly-Manolas la coppia centrale con Hysaj confermato a sinistra e Di Lorenzo a destra.

  • Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Lovren, Van Dijk, Robertson; Fabinho, Henderson, Wijnaldum; Salah, Mané, Firmino.
  • Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Callejon, Zielinski, Allan, Fabian Ruiz; Lozano, Mertens.