Archiviata la parentesi dedicata alle nazionali, la Serie A torna in campo con le partite dell'ottava giornata di campionato. Dopo il match tra la Lazio e l'Atalanta, ad aprire il weekend della Serie A sarà il Napoli di Carlo Ancelotti: atteso dalla sfida del San Paolo contro l'Hellas Verona. Per i novanta minuti contro la formazione di Juric, il tecnico partenopeo ha reso ufficiale nelle scorse ore la lista dei ventidue convocati.

La grande sorpresa è la mancanza di Hirving Lozano. L'attaccante messicano, che fino ad ora non ha ancora incantato, è rientrato in gruppo acciaccato dopo gli impegni con la sua nazionale e sarà costretto a sedersi in tribuna in occasione della partita casalinga del Napoli. Una scelta che il mister di Reggiolo aveva in qualche modo già annunciato in occasione della conferenza stampa.

Le parole di Ancelotti

"Da Lozano ci aspettiamo tutti di più, ma praticamente s'è allenato con noi per sei volte dal punto di vista tattico e abbiamo bisogno di conoscerci meglio. Deve esserci un adattamento da parte sua e da parte della squadra. Ha preso una botta, ma più che questo per la partita di domani il problema è il viaggio. La squadra è consapevole dell'importanza della partita – ha aggiunto AncelottiL'Hellas ha fatto bene, ha grande solidità difensiva, ha subito pochi gol. Ma anche davanti c'è qualità di gioco. Sarà una gara ad alta intensità, con molti duelli. E' importante essere pronti. La partita di domani non è questione di vita e di morte, ma ci dà la possibilità di prenderci tre punti in campionato e di ritrovare la continuità in questo periodo della stagione".

I convocati per la partita con l'Hellas Verona

Allan, Callejon, Di Lorenzo, Elmas, Fabian Ruiz, Gaetano, Ghoulam, Insigne, Koulibaly, Karnezis, Llorente, Luperto, Malcuit, Manolas, Mario Rui, Meret, Mertens, Milik, Ospina, Tonelli, Younes, Zielinski.