La sosta per le nazionali ha contribuito ad appesantire il clima in casa Napoli. Dopo le polemiche per le ultime prestazioni, nel quartier generale di Castel Volturno c'è grande attesa per la prossima partita contro l'Hellas Verona: una sfida che potrebbe far tornare il sereno tra la dirigenza e i giocatori partenopei. "In questo periodo ci sono state tante critiche, che io ritengo eccessive. Veniamo da due pareggi con Genk e Torino in cui avremmo meritato di vincere – ha dichiarato Faouzi Ghoulam, in un'intervista concessa a Radio Kiss Kiss – Ci è mancata la lucidità necessaria in fase offensiva, ma la squadra ha sempre fornito buone prestazioni. Sono sicuro che proseguendo sulla strada del gioco possiamo arrivare in alto".

A raccontare il momento che sta vivendo la squadra di Carlo Ancelotti è dunque sceso in campo il difensore algerino: "Ci sentiamo un po' noi contro tutti. Si è creato un clima non semplice intorno e questo lo avvertiamo, ma il gruppo è solido e unito. Ci siamo parlati tra di noi e ci siamo detti che vogliamo vincere. Abbiamo una squadra che può competere con tutti e lo dimostreremo. Chiedo ai tifosi di starci vicino perchè sono una nostra forza e tutti insieme possiamo fare grandi cose".

Il rapporto con Ancelotti e l'affetto di Napoli

Preso di mira da parte della critica e "marcato a uomo" dal presidente, Ancelotti ha però trovato in Ghoulam un valido alleato: "È un allenatore completo. Per vari elementi unisce le caratteristiche di Benitez e di Sarri. Noi siamo tutti con lui e sappiamo che seguendo le sue indicazioni possiamo arrivare in alto – ha concluso il terzino azzurro Io sto lavorando tanto, l'obiettivo è quello di tornare al top raggiungendo il rendimento che avevo prima dell'infortunio. Sono fiducioso, so che ci vorrà impegno e pazienza ma sento di poter dare ancora tanto a questa maglia. In questa città sono cresciuto e ho vissuto i migliori anni della mia vita. Adesso vorrei ripagare l'affetto di tutti conquistando un traguardo importante. Daremo l'anima in campo per riuscire a vincere e per conquistare quello che tutti desideriamo".