Da sinistra Lucas Torreira (Arsenal), Sander Berge (Genk) e Stanislav Lobotka (Celta Vigo)
in foto: Da sinistra Lucas Torreira (Arsenal), Sander Berge (Genk) e Stanislav Lobotka (Celta Vigo)

Un nome che torna spesso in auge, Lobotka. Un altro che stuzzica l'entusiasmo ma sembra un'operazione possibile per giugno più che gennaio, Berge. Infine, una candidatura ideale per qualità, costanza di rendimento e capacità di calarsi da subito nella realtà della Serie A, Torreira. Sono questi i tre nomi accostati al Napoli per le prossime trattative di calciomercato che, tra poco più di un mese, riaprirà i battenti in vista della sessione invernale.

Mercato Napoli, a gennaio priorità a un centrocampista

Il profilo tattico comune: mediano dai ‘piedi buoni', il più classico calciatore di lotta e di governo che possa portare equilibrio, dinamismo e geometrie in quella porzione di campo divenuta terra di nessuno da quando Jorginho ha lasciato la maglia azzurra.

Stanislav Lobotka, clausola da 50 milioni

Non è la prima volta che Stanislav Lobotka, slovacco del Celta Vigo, viene accostato al Napoli. Di lui s'è spesso parlato come una sorte di erede di Hamsik (anche il ruolo è differente). È un mediano che può essere schierato anche come centrale di centrocampo oppure trequartista, ha 24 anni e una valutazione di mercato di 25 milioni di euro (secondo Transfermarkt) ma è blindato da una clausola di 50 milioni rispetto al contratto fino al 2023. Un pensierino lo si può fare ma solo in caso di qualificazione agli ottavi in Champions e una risalite in campionato.

Sander Berge, il talento che piace anche al Liverpool

Sander Berge ha 21 anni è alto 195 cm e il Napoli lo conosce bene per averlo già affrontato in Champions (gioca nel Genk, club belga inserito nello stesso girone dei partenopei). Il direttore sportivo Cristiano Giuntoli ne ha segnato il nome in cima alla lista delle preferenze da tempo. Il norvegese è un colosso da piazzare nel cuore del centrocampo e ha un contratto con i belgi fino al 2021 ma finora non ha ancora chiarito se rinnoverà o meno. Valore di mercato attuale sui 25 milioni (22 per Transfermarkt), su di lui s'è inserito anche il Liverpool.

Lucas Torreira, l'ex Samp può lasciare l'Arsenal

Lucas Torreira, 23 anni, dell'Arsenal sembra la soluzione ideale per il Napoli che lo aveva trattato due anni fa prima che il calciatore scegliesse di andare in Premier League dopo l'esperienza in Italia alla Samp. A Londra, però, non è riuscito a trovare quella continuità di gioco e di rendimento che s'attendeva. Solo 9 le presenze in campionato  con un minutaggio basso (355 nel complesso). In Italia tornerebbe volentieri ma ha un contratto fino al 2023 e una valutazione del cartellino che supera i 50 milioni di euro. Un investimento importante, più fattibile l'ipotesi del prestito.