Un calcio di rigore non concesso (trattenuta su de Ligt), una rete annullata (a CR7) perché l'azione era viziata da fuorigioco e un altro penalty (fallo su Dybala) sul quale l'arbitro La Penna non ha avuto alcun dubbio. Sono tre gli episodi da moviola accaduti nel secondo tempo della partita Juventus-Sassuolo, con gli ospiti che approfittano di qualche errore di troppo da parte dei bianconeri (clamoroso il doppio svarione di Matthijs de Ligt e Gigi Buffon in occasione della rete di Caputo) in fase difensiva.

Matthijs de Ligt cinturato in area, per La Penna non è rigore

Il primo episodio da moviola che alimenta le proteste dei bianconeri capita al 55°, protagonista dell'azione è il difensore olandese Matthijs de Ligt che porta sulla coscienza lo svarione che ha permesso a Caputo di siglare il raddoppio degli emiliani al'Allianz Stadium. Questa volta, però, ad avere ragione è l'ex calciatore dell'Ajax: viene vistosamente cinturato e trattenuto in area di rigore ma per il direttore di gara (né per i suoi collaboratori) ci sono gli estremi per fischiare il calcio di rigore.

Ronaldo parte in fuorigioco, ecco perché il gol è annullato

Cinque minuti dopo la mancata concessione del rigore su de Ligt c'è l'episodio che fa riferimento al gol annullato a Cristiano Ronaldo. Il Sassuolo perde male una palla a centrocampo, CR7 è lesto a guadagnare la profondità e a farsi servire in verticale. Troppo lesto… perché il portoghese parte in fuorigioco e vede vanificato il proprio spunto (con tanto di finta finale sul portiere Turati) dalla decisione dell'arbitro.

Dybala guadagna il penalty, CR7 trasforma il rigore del pareggio

Con il Sassuolo in vantaggio a sorpresa per 2-1, Maurizio Sarri manda in campo anche Paulo Dybala e schiera una Juventus a trazione super offensiva. La Joya è protagonista dello spunto che porterà al 67° all'assegnazione del penalty del pareggio. L'argentino entra in area dalla sinistra, viene affrontato da Romagna che lo aggancia in tackle. la Penna non ha alcun dubbio e concede la massima punizione. Sul dischetto di presenta Ronaldo che batte Turati.

Regolare la rete del momentaneo vantaggio di Boga

Qualche dubbio era sorto nel primo tempo in occasione della rete del momentaneo vantaggio segnata da Boga. Il calciatore del Sassuolo è bravo a prendere in cotro-tempo la difesa della Juventus, ricevendo il passaggio smarcante in profondità e poi battendo Buffon con un pallonetto. Posizione regolare, è tenuto in gioco da ben 3 giocatori della Juventus in linea tra cui Cuadrado, de Ligt ed Emre Can.