Dalla Francia arriva na notizia tragica. A soli 23 anni è morto Nathaël Julan, attaccante del Guingamp. Il giovane giocatore nel tardo pomeriggio di oggi dopo aver lasciato il campo d'allenamento stava ritornando a casa quando ha perso il controllo della sua vettura ed è rimasto vittima di un incidente stradale. La notizia l'ha data il club del Nord della Francia. Il Guingamp ha annullato la partita amichevole con il Concarneau, in programma sabato.

L'incidente mortale di Nathael Julan

Una giornata tristissima per il calcio francese quella di oggi perché è morto Nathael Julan, giovane attaccante del Guingamp che è rimasto coinvolto in un incidente d'auto. Secondo quanto riferisce ‘France Blue' il giocatore avrebbe perso il controllo della sua auto nei pressi di Pordic, una città non lontana da Saint-Brieuc. L'auto è finita fuori strada ed è finita contro un albero. Rapidi sono arrivati i soccorsi, sono giunti sul posto prima i vigili del fuoco e poi i medici, ma il giocatore nonostante sia stato trasferito subito in ospedale purtroppo non ce l'ha fatta.

Chi era Nathael Julan

Era nato a Montivilliers, il 19 luglio del 1996, Julan che era cresciuto nelle giovanili del Le Havre, con cui ha esordito nell'ottobre 2015. Positive sono state le prime annate da professionista (9 reti in 42 partite). Nel 2018 Julan è diventato un calciatore del Guingamp, in mezzo una parentesi in prestito al Valenciennes (con cui aveva realizzato 2 gol in 19 partite). Con il Guingamp invece ha disputato appena 13 partite, solo due in questa stagione.

Il cordoglio dei social

Numerosissimi i messaggi in memoria di Nathael Julan. Lo hanno ricordato anche tanti club: dal Valenciennes, con cui ha giocato nella passata stagione, al Lione, fino al Sochaux e allo Strasburgo.