L'impresa non è arrivata e contro il Brasile, la Nazionale Under 17 di Nunziata deve issare bandiera bianca e salutare i Mondiali di categoria ai quarti di finale. Troppo forte la pari età verdeoro che si impone con un classico 2-0 e vola verso la semifinale iridata. Una gara gestita in lungo e in largo dai brasiliani, con l'Italia che ha provato ad agire di rimessa ma non è mai riuscita a essere veramente pericolosa.

La vittoria brasiliana è arrivata grazie alle reti di Patryck e Peglow messe a segno entrambe nel primo tempo. Con la partita virtualmente chiusa l'Italia ci prova, i ragazzi di Nunziata si riversano a ondate in avanti e sfiorano la rete che potrebbe riaprire il match con il nerazzurro Gnonto e con Cudrig, Brentan e Tongya. Proprio il sostituto di Esposito all'82' ha la palla-gol più chiara ma lanciato in contropiede sbaglia tutto al momento dell'uno contro uno con il portiere avversario.

Dopo 20 anni, tra le prime 8 al mondo

E' stato un Mondiale comunque positivo dove l'Italia Under 17 si è comportata bene nel girone e negli ottavi di finale. Il Brasile è di un'altra categoria, il gap tecnico si è subito evidenziato e gli Azzurrini sono stati comunque bravi a limitare i danni. L’Italia è tornata tra le prime otto del mondo (risultato che mancava da 20 anni) dopo essere stata tra le prime due d’Europa con una conferma importante per le nuove leve. A maggio, in Irlanda, l'Under 17 perse la finale continentale contro l’Olanda.

Il tabellino della partita

Italia-Brasile 0-2

Marcatori: 6’ Patryk; 40’ Peglow

Italia (4-3-2-1): Molla, Lamanna (72’ Barbieri), Dalle Mura, Pirola, Ruggeri; Brentan (62’ Oristanio), Panada (C), Udogie; Gnonto, Tongya, Cudrig (80’ Capone). All. Nunziata. A disp. Rinaldi (GK), Gasparini (GK), Arlotti, Boscolo, Giovane, Moretti, Riccio.

Brasile (4-2-3-1): Donelli, Couto, Henri (C), Patrick, Patryk; Costa, Cabral; Veron, Lucas (74’ Sandry), Peglow (82’ Garcia); Kaio Jorge. All. Dalla Dea. A Disp. Pitaluga (GK), Cristian (GK), Noga, Renan, Araujo, Lazaro.

Arbitro: Adonai Escobedo (MEX)

Note: ammonito Pirola

Quando si giocano le semifinali

Il palinsesto delle semifinali vede proprio gli Oranje che, dopo aver perso le prime due partite della fase a gironi del Mondiale, si sono accesi, e in semifinale affronteranno il Messico. Il Brasile, invece, si giocherà l'accesso alla finalissima contro i pari età della Francia.

Giovedì 14 novembre
Messico-Olanda (20.30 italiane)
Francia- Brasile  (ore 24.00)