https://www.instagram.com/p/B1__47LhdGo/
in foto: https://www.instagram.com/p/B1__47LhdGo/

Dopo aver cambiato allenatore, con l'arrivo di Stefano Pioli al posto di Marco Giampaolo, il Milan pensa a come rinforzare la rosa. Non mancano le idee in vista della prossima sessione di mercato invernale per la dirigenza rossonera, che per puntellare il proprio centrocampo sta pensando a Mohamed Elneny.  Il calciatore egiziano di proprietà dell'Arsenal, ma in prestito al Besiktas potrebbe essere il nome giusto per la mediana, soprattutto nel caso in cui dovesse concretizzarsi l'addio di Kessié

Milan, le ultime di mercato su Mohamed Elneny a gennaio

Il Milan ha dunque individuato in Mohamed Elneny il primo rinforzo per il calciomercato di gennaio. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, alla dirigenza rossonera piace molto il centrocampista classe 1992 egiziano di proprietà dell'Arsenal ma in prestito al Besiktas. Potrebbe essere lui l'uomo giusto per il centrocampo di Pioli, grazie ad una duttilità che gli permette di ricoprire più ruoli.

Chi è Mohamed Elneny, caratteristiche, ruolo e carriera dell'obiettivo di mercato del Milan

Dopo essere cresciuto in patria, Elneny si è trasferito prima al Basilea e poi all'Arsenal. In Premier è arrivato per 12.5 milioni di euro collezionando complessivamente quasi 50 presenze in 3 stagioni, prima dell'arrivederci della scorsa estate e il prestito al Besiktas. Forte fisicamente, Elneny che è un perno della nazionale egiziana, è un calciatore moderno capace di unire quantità e qualità, lavorando bene sia in fase di recupero palla che nell'impostazione di gioco. Può giocare sia come centrale di centrocampo, sia davanti alla linea arretrata e all'occorrenza anche come centrale difensivo.

Quanto vale Elneny, quotazione di mercato e prezzo

Per convincere l'Arsenal a cedere Elneny, il Milan dovrebbe mettere sul piatto una cifra di circa 15 milioni (trattabile in considerazione di una valutazione di mercato di 10 milioni di euro secondo i siti specializzati). Una somma alla portata del club milanese che potrebbe sfruttare anche l'operato dell'amministratore delegato Gazidis, che è stato colui che ha portato Elneny in Inghilterra nel corso della sua precedente esperienza all'Arsenal