Theo Hernandez finalmente sorride, così si è mostrato sui social. Il momento dell’esordio ufficiale con la maglia rossonera si sta avvicinando. Il giocatore francese si è infortunato a fine luglio, giocando nella International Champions Cup contro il Bayern Monaco. Il problema alla caviglia è stato risolto e adesso l’ex del Real Madrid spera di essere in campo contro il Verona alla ripresa del campionato.

Theo Hernandez pronto a esordire in Serie A

Il terzino sinistro ha mostrato la sua gioia per il ritorno in gruppo in un’intervista rilasciata a ‘Milan TV’. La prossima partita è quella con il Verona, che ha quattro punti, poi c’è il derby il match che tutti sognano di giocare:

Sto molto bene, il recupero procede lentamente ma in maniera positiva. Ho molta voglia di tornare a giocare. 

Il Milan e l’obiettivo Champions

La lesione capsulo-legamentosa rimediata alla caviglia sembra doverlo tenere fuori tre o quattro settimane, ma il break si rivelato molto più lungo del previsto. Hernandez, pagato 20 milioni di euro da Boban e Maldini, nell’intervista ha esaltato il gruppo e il tecnico, e ha anche detto che il Milan vuole raggiungere la qualificazione in Champions League, l’obiettivo stagionale:

Non vedo l'ora di tornare, ho avuto un pò di sfortuna con questa lesione, ma sono cose che nel calcio capitano. Sono molto felice di essere al Milan mi trovo molto bene con i miei nuovi compagni di squadra e mi sento a mio agio con tutti: nonostante il mio italiano non sia perfetto, ci riusciamo a capire. Ho un ottimo rapporto anche con lo staff. Non conoscevo Giampaolo ma è un allenatore molto bravo. In allenamento è molto aggressivo, molto intenso. Con lui e con questa rosa faremo buone cose. Dobbiamo innanzitutto arrivare in Champions League e da lì puntare ancora più in alto. Siamo una grande squadra, abbiamo una rosa completa: con l'appoggio dei nostri tifosi ce la possiamo fare.