Mentre il Milan è impegnato sul campo del Rigamonti contro il Brescia per cercare la terza vittoria consecutiva, c'è chi sta guardando la partita da casa: è Lucas Paquetà che avrebbe chiesto di non venire convocato da Stefano Pioli, alimentando ulteriori voci su una rottura tra giocatore e società. Puntualmente smentita nel pre partita, da parte di Frederic Massara, il direttore sportivo del Milan.

Il Milan a Brescia, Paquetà a Milanello

Il dirigente rossonero è stato lapidario sull'argomento provando a far tacere rumors e speculazioni sul futuro del brasiliano nella sessione invernale di mercato (che scadrà il prossimo 31 gennaio): nessuna intenzione di escludere il giocatore dal progetto tecnico ma solamente una scelta di opportunità. Settimana prossima il Milan dovrà giocare anche in Coppa Italia e si è deciso in accordo tra giocatore e tecnico di riposarsi per essere al cento per cento per la competizione.

Le parole di Massara: scelta condivisa

Dunque, Brescia non era prevista nella gestione di Paquetà, al di là delle costanti voci che vorrebbero il brasiliano oramai ai margini del progetto tecnico e già con le valigie in mano in attesa di capire chi possa presentarsi concretamente alla porta del Milan per pagare un cartellino che i rossoneri valutano almeno 30 milioni di euro: "La scelta del ragazzo? Non lo allontana dal club: non è al meglio in questo momento e per questo si è confrontato con l'allenatore"

Paquetà è un professionista serio e responsabile: ha preferito rimanere ad allenarsi a Milanello per essere al 100% per la Coppa Italia.

Il futuro di Paquetà, Rodriguez e Kessie

Poi, le voci di mercato che stanno coinvolgendo su più fronti il Milan. Anche in questo caso, Massara prova a fare il pompiere spegnendo i vari focolai su diversi nomi, tra cui ancora, il brasiliano: "L'interesse del PSG per Paquetà? Solo voci, noi siamo contenti di lui e sappiamo che farà grandi cose. Ci possono essere momenti di difficoltà, ma è un giocatore forte. Rodriguez vicino al Fenerbahce? Intanto oggi è in panchina ed è concentrato sulla partita col Brescia. Kessie è in campo e resta con noi sicuramente"