La fine dell'avventura di Lucas Paquetà al Milan è vicina. Al termine dell'allenamento odierno, alla vigilia della partita di campionato contro il Brescia, il calciatore ha chiesto all'allenatore – Stefano Pioli – di essere escluso dalla lista dei convocati e di non partire con la squadra. L'ex Flamengo ha lavorato assieme al gruppo poi ha comunicato la propria decisione allo staff tecnico. Perché si è auto-escluso? Secondo le ultime notizie riportate da Sky Sport il brasiliano avrebbe motivato la scelta dicendo di essere poco sereno in questo momento molto delicato anche per le continue voci di mercato che lo riguardano.

Il malore in occasione della gara contro l'Udinese

A conferma del periodo che sta attraversando era arrivata anche la news di un suo ricovero in clinica avvenuto domenica scorsa, in occasione della partita di Serie A contro l'Udinese. Un attacco d'ansia e (forse) il profondo dispiacere per non figurare nella formazione titolare provocarono il malessere del giocatore, visitato prima nella sala medica di San Siro e poi trasportato per ulteriori controlli nella struttura ospedaliera.

L'ex Flamengo in rossonero per 38 milioni di euro

Lucas Paquetà, 22 anni, è arrivato al Milan a gennaio 2019. Fu un investimento importante caldeggiato dall'allora dirigente, Leonardo, e costò circa 38 milioni di euro. Le difficoltà della squadra e d'ambientamento nel calcio italiano, oltre ai cambi di allenatore e metodologie di lavoro, devono aver influito negativamente sul rendimento e sull'umore del ragazzo che in Italia non è mai riuscito a esprimere lo stesso talento mostrato in patria. Sono 14 le presenze in A registrate in questa stagione (nessuna rete), 13 quelle dell'anno scorso (1 gol): uno score deludente come le prestazioni che ne hanno spesso scandito il rendimento in maniera negativa.

L'incontro a Casa Milan tra agente e dirigenti

Paquetà è fuori dal progetto rossonero? Allo stato dei fatti sì tant'è che nelle ultime ore il suo agente ha avuto un incontro a casa Milan con la dirigenza milanista: è in quella sede che ha spiegato le ragioni del proprio assistito che, dopo cinque panchine consecutive (ultima partita da titolare, il 23 novembre scorso contro il Napoli) rischia addirittura di finire anche ai margini della Seleçao.

Paquetà nel mirino del Psg ma la cifra offerta è bassa

Quale futuro per il brasiliano. Paquetà può essere ceduto a gennaio? Non sembra esserci altra soluzione e c'è anche un acquirente interessato: è il Psg laddove c'è Leonardo che lo vorrebbe a Parigi ma al momento non c'è alcuna intesa sulle condizioni economiche dell'operazione: 20 milioni è l'offerta dei francesi, 30 è la richiesta da parte del Milan che vuole evitare una minusvalenza.

La lista dei convocati del Milan per la sfida col Brescia

Nell’elenco dei convocati tornano il terzino svizzero Ricardo Rodríguez, che nei giorni scorsi era sembrato vicino alla cessione, Mateo Musacchio e Hakan Çalhanoglu. Ancora assente Davide Calabria.

  • Di seguito la lista completa dei convocati – portieri G. Donnarumma; An. Donnarumma, Begović difensori Conti, Gabbia, Musacchio, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernández, R. Rodríguez centrocampisti Bennacer, Çalhanoglu, Bonaventura, Kessié, Krunić attaccanti Castillejo, Ibrahimović, Rafael Leão, Piatek, Rebić, Suso.