Strinic, Pepe Reina e Callejon. Per i primi due è cosa fatta al Milan, per il terzo invece al momento è tutto fermo alle chiacchiere di mercato, alle intenzioni sussurrate adesso che la stagione volge al termine e la sessione estiva di trattative è alle porte. C'è già un'operazione tracciata? No ma la tentazione da parte di rossoneri e Napoli è forte considerato che Suso (clausola rescissoria da 40 milioni di euro) è l'ala destra che: per caratteristiche tecniche e dinamismo, maggiormente si addice alle esigenze tattiche dei partenopei e di Sarri (ammesso che l'allenatore non vada altrove a fine stagione); per necessità di bilancio può essere sacrificato dal club per ricavare risorse importanti a bilancio in vista (anche) delle sanzioni della Uefa e del settlement agreement.

Due cessioni per 100 milioni. L'ex Liverpool (a proposito i Reds lo hanno rimesso nel mirino) non è l'unico che potrebbe dire addio al Milan, l'altro nome è noto da tempo: Donnarumma, per il quale si attende solo l'offerta giusta. Quanto spera di ricavare il Milan da queste due cessioni? Cento milioni di euro, ossigeno puro per il bilancio che verrà passato ai ‘raggi X' dalla commissione Uefa nei prossimi anni.

La scheda di Suso (fonte Transfermarkt)
in foto: La scheda di Suso (fonte Transfermarkt)

Chi fa l'affare nell'operazione Suso/Callejon? Sulla carta la differenza economica tra le clausole rescissorie è notevole, inferiore almeno della metà quella dell'ex Real rispetto a Suso. Al Milan converrebbe sicuramente, considerato che avrebbe un ‘calciatore pronto subito' anche non giovanissimo. L'età è sicuramente un fattore che pesa: 31 anni Callejon, 24 il milanista che rappresenta un investimento per il futuro e il ricambio ideale per una società che certamente non può permettersi di chiamare banco e prendere esterni d'attacco del livello di Angel Di Maria.

C'è ancora un altro ‘dettaglio' tutt'altro che trascurabile: la volontà dei protagonisti: a Suso potrebbe anche andar bene la destinazione Napoli, che gli offre l'opportunità di concorrere per le posizioni di vertice in Serie A e la platea della Champions; quanto a Callejon davvero accetterebbe un club che (al massimo) può riservargli un'onesta Europa League? Intanto, domenica c'è Milan-Napoli…

La scheda di Callejon (fonte Transfermarkt)
in foto: La scheda di Callejon (fonte Transfermarkt)