Gli attaccanti, oltre alle loro indiscusse e indiscutibili qualità, per fare gol, hanno bisogno di un pizzico di fortuna. Gli audaci, se ne avvalgono spesso. Eppure, in questo avvio di stagione alcuni bomber, alcuni ottimi protagonisti dei maggiori cinque campionati d’Europa, sono incappati in episodi sfortunati andando vicini al gol e poi vedendosi respinti i loro tiri dai legni avversari. Insomma, hanno colpito pali e traverse invece di incontrare la rete, il gol, la gloria. Vediamo dunque quali sono i calciatori col fato avverso in questo avvio di annata fra Premier League, Liga, Serie A, Bundesliga e Ligue 1.

Mertens e Roberto Torres in testa a quota 3 legni

Trentacinque conclusioni in porta in due in dodici gare e sei legni complessivamente colpiti, col 18% dei loro tentativi, dunque, che terminano sui montanti della porta avversaria. Parliamo di Mertens e del meno noto trequartista 30enne dell’Osasuna Roberto Torres capaci di mettere insieme 6 reti, 4 per il napoletano e due per lo spagnolo, e pure una buona dose di sfortuna. Distribuendosela però equamente con tre legni a testa che li portano in vetta nei campionati di Serie A e Liga. Che nella competizione interna, dominano rispetto agli altri competitivi campionati grazie a due elementi che, nei rispettivi club, rivestono grande importanza specialmente nei destini offensivi della società campana e di quella di Pamplona.

la geografia dei legni secondo Sofascore.com
in foto: la geografia dei legni secondo Sofascore.com

Ligue 1, Bundesliga e Premier League a quota 2: Coutinho ‘re’ della iella

A seguire, a quota due legni, ben nove calciatori fra Ligue 1, Bundesliga e Premier. Per un affollamento, un traffico da ora di punta con Neymar (Paris Saint Germain), Niane (Metz), Ferhat (Nimes), Kalu (Bordeaux), Coutinho (Bayern Monaco), Aguero (Manchester City), Rashford (Manchester United), Raul Jimenez (Wolverhampton) e Leitner (Norwich) appaiati in seconda posizione in questa particolare graduatoria. Ma lo scettro di talento più ‘iellato' della pista, sul secondo gradino del podio, va al brasiliano Coutinho che ha colpito due legni sui due tiri in porta a referto, seguito poi da Niane del Nizza, con un coefficiente di sfortuna del 50%, 4 tiri per 2 legni, e da Raul Jimenez con 2 legni su 6 conclusioni nello specchio avversario.

la geografia dei legni in Premier League, Ligue 1 e Bundesliga secondo Sofascore.com
in foto: la geografia dei legni in Premier League, Ligue 1 e Bundesliga secondo Sofascore.com