Il Barcellona esce allo scoperto e annuncia quello che sarà l'obiettivo numero uno del calciomercato di gennaio. Il CEO del club catalano Oscar Grau ha svelato che i blaugrana nella prossima finestra di trattative potrebbero piazzare l'all-in di mercato per Coutinho, obiettivo sfumato nell'ultima campagna acquisti. Tutto dunque lascia presagire un inverno molto caldo sull'asse di calciomercato Barcellona-Liverpool.

Barcellona, a gennaio assalto di calciomercato a Coutinho.

Intervenuto in conferenza stampa, il CEO del Barcellona Oscar Grau ha svelato quelle che saranno le mosse della società nel prossimo calciomercato invernale: "Per il mercato di gennaio siamo pronti ad acquistare Coutinho o qualsiasi altro giocatore che lo staff tecnico ci chiederà. Ma è importante adeguarsi, quindi se ci saranno degli arrivi di conseguenza ci saranno anche delle cessioni".

Le cifre della possibile operazione di mercato con il Liverpool.

Coutinho, che ha un contratto con il Liverpool fino al 2022, nella scorsa estate sembrava il principale indiziato a raccogliere l'eredità di Neymar trasferitosi clamorosamente al Psg. La triplice offerta del Barça, svelata da Football Leaks, e culminata in una proposta di circa 130 milioni di euro, più ingaggio di 23 milioni a stagione per 5 anni al brasiliano è stata rifiutata dai Reds che non sono riusciti a trovare l'accordo con Muller, indiziato numero uno per raccogliere l'eredità di Cou. A gennaio dunque pronto un nuovo assalto, con l'asticella che potrebbe ulteriormente alzarsi per un'offerta che potrebbe arrivare fino a 200 milioni, con i catalani che possono contare sul gradimento del giocatore

Coutinho e un super calciomercato per dimenticare Neymar.

L'affare Coutinho dunque potrebbe far dimenticare l'addio di Neymar, visto che il super colpo estivo in entrata Dembélé finora si è rivelato tutt'altro che fortunato alla luce del problema fisico del giovane francese che lo costringerà ai box fino al 2018. Grau dunque è pronto con il Barcellona ad un nuovo investimento: "Dobbiamo dimenticarci del prezzo pagato per Neymar in estate, dopo le tasse abbiamo ricevuto circa 188 milioni di euro e un impatto finanziario diretto sul tesorario del club pari a 144 milioni di euro".