La Juventus sogna il ‘doblete’ pesante ma già pensa alla prossima stagione. Il d.s. Paratici sa di dover piazzare almeno un paio di grandi colpi in difesa. Difficile arrivare all’olandese de Ligt, la concorrenza è fortissima, ma la Juve continua a seguirlo, ma tra gli obiettivi di mercato ci sono anche il romanista Manolas e Varane. Il francese non è l’unico difensore dei ‘blancos’ che piace alla Juve, che da tempo segue Marcelo.

Juve e Real, l’intreccio di mercato tra de Ligt e Varane

La Juventus tra le grandi d’Europa è la squadra che si è mossa prima per Matthijs de Ligt, il giocatore dell’Ajax ha visto crescere nettamente il suo valore, adesso ne vale circa 90. Una cifra elevatissima ma non per il Real Madrid che la prossima estate potrebbe acquistarlo. Considerando Sergio Ramos intoccabile va da sé che Varane può finire sul mercato. E la Juventus, come riporta il ‘Corriere dello Sport’ potrebbe tuffarsi sul difensore che nel 2018 ha vinto la Champions e i Mondiali, e che ha una bacheca stracolma a venticinque anni.

La Juventus segna anche Manolas della Roma

L’unica certezza è che la Juventus prenderà almeno un difensore centrale. Caceres e Barzagli non saranno più in rosa, restano tre nazionali: Chiellini, Bonucci e Rugani. Piace moltissimo il greco Manolas, un giocatore molto amato nella Capitale ma che ha una clausola rescissoria di appena 36 milioni di euro, un prezzo molto basso considerate le cifre che girano al giorno d’oggi.

Romero e Marcelo

Con il Genoa la Juventus ha già trovato un accordo per l’argentino Romero, pagato circa 20 milioni di euro e che potrebbe arrivare nel 2020. E poi c’è Marcelo che è da quasi un anno un obiettivo di mercato. L’amicizia del brasiliano con Ronaldo sembrava cementare la trattativa, ma con il grande ritorno di Zidane il difensore, che compirà trentuno anni nel mese di maggio, è tornato un giocatore fondamentale per il Real.

L’argentino è un obiettivo della Juventus.
in foto: L’argentino è un obiettivo della Juventus.