Dove giocherà Mario Balotelli nella prossima stagione? Sarà ancora al Nizza, resterà in Francia oppure cambierà campionato? E' davvero possibile che torni in Italia? Nemmeno lui sa, al momento, quale sarà il suo futuro e quale maglia indosserà. Da contratto il calciatore dovrebbe vestire ancora quella rossonera dei transalpini la con la session estiva delle trattative aperta tutto può accadere. In Serie A c'è tempo fino al prossimo 17 agosto per chiudere l'operazione che segnerebbe il rientro di Super Mario nel torneo tricolore adesso che è riuscito (finalmente) a far parte di nuovo dei ranghi della Nazionale. Roberto Mancini lo ha riportato in Azzurro, qualcun altro riporterà anche in una squadra di club?

"Perché non vieni a Napoli?", gli hanno chiesto i tifosi azzurri che immaginano un attacco con Insigne e Balotelli. "Penso che questa domanda sia più appropriata se fatta al tuo presidente", ha risposto sui social il calciatore, chiarendo di essere anche pronto a un trasferimento sotto il Vesuvio. "Ma non dipende da me…", ha aggiunto. Eppure alla squadra di Carlo Ancelotti un giocatore della sua stazza e delle sue qualità farebbe davvero comodo in modo tale da avere una rosa più completa. Ed è possibile, inoltre, che proprio l'entusiasmo di partenopei e di uno stadio come il San Paolo possano rappresentare un'opportunità di rilancio definitivo per l'ex attaccante del Milan. A proposito, coi suoi followers ha parlato anche di Milan e Inter, escludendo un ritorno sia in rossonero sia in nerazzurro: "Non c'è l'opportunità quindi neanche una risposta, mi spiace".

Le parole del tecnico del Nizza. Vieira, a Canal+ ha tracciato i contorni della situazione. La cessione, allo stato dei fatti, sembra l'unica strada percorribile. Perché avvenga, però, è necessario pagare al club una somma di circa 10 milioni di euro… un prezzo ottimo considerate le potenzialità del calciatore.

Il giocatore vuole andare via, quindi non posso dichiarare che resterà qui  – ha ammesso l'allenatore -. Vogliamo giocatori che abbiano piacere di far parte di questa squadra, è una situazione complicata e difficile. Il club proverà a fare il possibile perché possa essere ceduto.