Pronti, via e gol dell'Inter. Contro il Cagliari nella gara degli ottavi di finale di Coppa Italia Lukaku ha fatto esplodere San Siro dopo appena 21 secondi. Il gol realizzato dal belga è da record, perché nessun calciatore di Serie A fino a oggi in questa stagione era stato capace di segnare in modo così rapido. E Lukaku, che sta segnando a raffica, conquista un altro primato, che difficilmente potrà essere battuto in questa stagione.

Lukaku gol dopo 21 secondi in Inter-Cagliari

Il Cagliari batte il calcio d'inizio, ma preferisce gestirlo e il pallone finisce nei limiti dell'area di rigore dei sardi, il centrocampista Oliva vuole servire Olsen, ma sbaglia il retro passaggio e serve involontariamente Lukaku che da avvoltoio si avventa sul pallone, entra in area di rigore e con un diagonale perfetto non lascia scampo al portiere svedese del Cagliari, 1-0 dopo 21 secondi. Quasi impossibile fare meglio per i nerazzurri che mettono la partita sui binari voluti. Lukaku poi raddoppia all'11' ma è in fuorigioco millimetrico e l'arbitro annulla.

Il gol più veloce di sempre in Serie A

Nessun calciatore di Serie A, tra campionato, Coppa Italia e coppe europee è riuscito a fare meglio di Lukaku. Probabilmente nessuno mai riuscirà a battere il record di Paolo Poggi, ex attaccante di Udinese e Venezia che nel 2001 in una partita tra Fiorentina e Piacenza realizzò il gol più veloce di sempre del campionato italiano, dopo appena 8 secondi. Lo scorso anno in una partita del campionato di Promozione pugliese Luca Valsesia, con una prodezza da autentico fuoriclasse realizzò un gol appena 5 secondi dopo l'inizio della partita tra Omegna e Cossato.

Il gol più veloce in Coppa Italia

Il gol più veloce di sempre nella storia della Coppa Italia invece lo ha segnato lo svizzero David Sesa nell'edizione 1998-1999, in una delle gare preliminari del mese di agosto. Sesa segnò in un Monza-Lecce, terminato 2-0 per i giallorossi pugliesi.