Il Liverpool non conosce ostacoli. La squadra di Jurgen Klopp ha vinto in casa del Tottenham di per 1 a 0 grazie al gol di Roberto Firmino e questa vittoria ha portato i Reds a toccare i 61 punti in 21 partite di Premier League. Si tratta di una classifica che mai nessuna squadra ha fatto registrare nella storia del calcio inglesi e il titolo che manca in bacheca da trent’anni esatti si avvicina a grandi passi. Non è successo al Manchester United, né gli invincibili del Preston o dell'Arsenal, né tantomeno al Manchester City dei 100 punti nella stagione 2018-2019.

Dopo la gara di ieri a Londra Klopp ha affermato che non gli interessano i giudizi spesi ora ma vuole che le persone giudichino la sua squadra alla fine della stagione: un modo di comunicare comprensibile per se stesso e per i suoi ragazzi, che stanno facendo qualcosa di pazzesco, ma arrivati a questo punto dell'annata è interessante vedere i numeri dei campioni del mondo in carica.

Liverpool, una partenza da record

Non c'è nessuna squadra che abbia avuto una partenza migliore di quella del Liverpool nel campionato inglese e per Henderson & co si tratta già del record di punti da quando vengono assegnati 3 punti a vittoria. Il Liverpool ha infilato 20 vittorie, un pareggio e zero sconfitte e ha fatto  meglio del Manchester City del 2017-2018 (59 punti con 19 vittorie, 2 pari e zero perse) e del Chelsea stagione 2005-2006 (58 punti grazie a 19 vittorie, un pareggio e una sconfitta).

Altri due inizi pazzeschi sono quelli di Tottenham del 1960-61 con 56 punti e Preston del 1888-1889 con 55 (punti adeguati a 3 punti per vittoria rispetto ai 2 dell'epoca) ma il Liverpool non lascia scampo a nessuno. La squadra di Klopp potrebbe toccare quota 112 punti e battere il record del Manchester City in Premier League, permettendosi anche il lusso di perdere tre partite e pareggiarne un'altra. Davvero mostruoso.

 

Le migliori partenze nei top5: Reds meglio di PSG e Juve

Dopo aver analizzato le migliori partenze di sempre possiamo passare a quelle dei migliori campionati d'Europa, e anche in questo caso il Liverpool sta facendo segnare un record. Il successo dei Reds si estende oltre il canale della Manica ed è anche il migliore inizio di sempre da parte di un club dei "big five". Nella Ligue 1 il Parigi Saint-Germain del 2015-2016 accumulò 57 punti (18 vittorie, 3 pareggi e  zero sconfitte), in Serie A la Juventus 2018-2019 di punti ne fece 59 (19 vittorie, 2 pari e  0 perse) proprio come il Bayern Monaco nella Bundesliga 2013-2014 mentre nella Liga il Barcellona 2010-2011 e 2012-2013 mise insieme 58 punti (19 vittorie, 1 pari e 1 sconfitta).

Liverpool imbattibile: superata la striscia storica del club

Si tratta della striscia di imbattibilità più lunga del Liverpool, che ha superato anche le 37 gare del 1894 del periodo di William Barclay e John McKenna. Il club di Anfield Road ha accumulato ben 104 punti nelle ultime 38 partite, frutto di 33 vittorie e cinque pareggi.

Si tratta di un ennesimo record per il periodo di 38 partite nella storia della competizione per il Liverpool, che potrebbe superare i 102 punti del Manchester City (2018) e Chelsea (2005). Sebbene siano ancora molto lontani gli "Invicibili" di Preston e all'Arsenal i Reds stanno facendo qualcosa di incredibile. L'ultima sconfitta della squadra di Klopp in campionato è arrivata all'Etihad Stadium contro il Manchester City il 3 gennaio 2019: da allora ha perso, in totale, 10 punti.

Liverpool, difesa di ferro e attacco stellare

In questa stagione Alisson ha subito solo cinque gol in 13 partite in campionato e complessivamente la difesa della squadra campione d'Europa in questo torneo ha subito 14 reti in 21 partite. Inoltre i Reds hanno realizzato sei clean sheets  consecutivi in Premier League per la prima volta dal dicembre 2006, quando riuscirono a metterne in fila sette.

Si tratta del miglior macchina da goal dall'inizio di una stagione nella storia della massima serie inglese: i Reds segnarono nelle loro prime 21 partite anche nel 1933-1934, una campagna in cui in qualche modo chiusero al 18° posto in campionato. L'ultima volta che il Liverpool non è riuscito a segnare è stato il 3 marzo del 2019, pareggio per 0-0 contro l'Everton.

Liverpool, sarà il titolo vinto con maggiore anticipo?

Come già anticipato, se il Liverpool vincesse tutte le restanti 17 partite potrebbe terminare la stagione con 112 punti. La prima vittoria della Premier League con più anticipo fu raggiunta dal Manchester United il 14 aprile nella stagione 2000-2001 ma se i Reds dovessero continuare la loro marcia potrebbero vincere il titolo l'11 aprile contro l'Aston Villa e sarebbe un altro record per questa squadra: la vittoria con maggiore anticipo della storia del torneo inglese.