94' Il Napoli batte 3-1 lo Zurigo

Il Napoli vince 3-1 in casa dello Zurigo e mette le mani sulla qualificazione. Gol di Insigne, Callejon, Zielinski e Kololli su rigore. In pieno recupero gli svizzeri hanno colpito la traversa con Kriezyu e Ounas ha sfiorato il poker. Tra sette giorni la gara di ritorno.

83' Cucchiaio di Kololli, Zurigo 1 Napoli 3

Il Napoli dopo il terzo gol sembra abbassare la tensione, lo Zurigo attacca e si procura un rigore per un fallo di mani di Maksimovic. Dal dischetto Kololli con il cucchiaio beffa Meret e segna il gol della bandiera. Zurigo 1 Napoli 3.

77' Gran gol di Zielinski, 3-0 del Napoli

Il polacco riceve un bel pallone, fa un taglio perfetto, mette a sedere un avversario, poi un altro e da posizione defilata con un bolide batte Bercher, 3-0 del Napoli. Risultato meritatissimo, più volte i partenopei erano andati vicini al tris. Quarto gol nelle coppe con il Napoli per Zielinski.

69' Entra Ounas e il Napoli sfiora tre volte il terzo gol

Ounas rileva Insigne, che rifiata un po', l'algerino è subito protagonista con un bel uno-due con Malcuit, Milik viene anticipato quando sta per battere, lo Zurigo ancora una volta evita il tris. Poco dopo Brecher è favoloso e nega il gol a Milik e a Koulibaly.

59' Diawara prende il posto di Allan

Il Napoli ha subito la palla del 3-0, ci provano Zielinski e Callejon. Lo Zurigo è più vivo, è entrato anche Marchesano, e reclama un rigore per un fallo di Malcuit su Kololli. Dopo una brutta entrata di Kriezyu su Milik, che costa il giallo al kosovaro, esce Allan, al suo posto c'è Diawara.

45' Fine primo tempo

Avvio del Napoli perfetto che realizza due gol tra l'11' e il 21′ e mette le mani sulla partita con lo Zurigo. I marcatori Insigne e Callejon. La squadra di Ancelotti ha dominato, nettissimo il divario tra le due compagini, ma nelle partite di coppa mai nulla è definitivo, quindi gli azzurri non devono abbassare la guardia.

Pensiero Callejon raddoppia, e con Fabian Ruiz, dedica il gol a Raul Albiol

Il Napoli trova il 2-0 con Callejon che dopo aver segnato si avvicina verso la telecamera chiama accanto a sé Fabian Ruiz. I due spagnoli fanno un 3 con le dita della mano, due 3 fanno un 33, che è il numero di maglia di Albiol, che ieri si è infortunato e starà fuori almeno due mesi. Bella la dedica dei connazionali e compagni di squadra.

21' 2-0 del Napoli, gol di Callejon

Il Napoli raddoppia, ha segnato Callejon. Splendida azione della squadra di Ancelotti, che aveva avuta due chance già per raddoppiare, che con tre passaggi arriva in area di rigore, sul cross di Malcuit c'è il velo di Insigne, Callejon si inserisce bene, calcia e insacca, 2-0.

11' Gol di Insigne, 1-0 del Napoli

1-0, gol di Insigne. Lo Zurigo prova a ripartire dal basso, il portiere soffre la pressione di un caparbio Milik e sbaglia, il polacco serve il nuovo capitano del Napoli che a porta vuota non può sbagliare. Il Napoli torna a segnare fuori casa dopo quasi due mesi.

5' Oggetti in campo, gioco fermo a Zurigo

Il Napoli si procura un calcio d'angolo, dalla bandierina va Ghoulam che però si ferma prima di battere perché i tifosi più accesi dello Zurigo lanciano oggetti in campo, Insigne raccoglie un accendino e lo dà all'arbitro.

1' Si parte

Inizia Zurigo-Napoli, al via l'avventura del Napoli in Europa League.

Infortunio Problemi muscolari, Mertens in tribuna

Sembrava dovesse giocare dall'inizio pure per riscattare la brutta gara di Firenze e invece Mertens il match con lo Zurigo lo vedrà direttamente dalla tribuna. Il belga ha un problema muscolare e Ancelotti ha deciso di non portarlo nemmeno in panchina, dove ci saranno Ounas e Gaetano. Bisogna capire se Mertens riuscirà a recuperare per il match con il Torino.

Così in campo Le formazioni ufficiali di Zurigo-Napoli

Il miglior Napoli possibile in campo stasera a Zurigo, in porta c'è Meret, davanti Insigne e Milik. A metà campo ci sono tutti i titolari, in panchina il giovane Gaetano. 3-4-3 per Magnin che si schiera due vecchie conoscenze della Serie A: Nef, ex Piacenza, e Untersee transitato dalla Juve e ex di Brescia e Empoli.

Incidenti Scontri tra tifosi di Zurigo e Napoli

A poche ore dall'inizio della partita tra Zurigo e Napoli all'esterno dell'Hotel Olimpia, dove alloggiano alcuni tifosi azzurri ci sarebbero stati degli incidenti. Una cinquantina di tifosi dello Zurigo si sarebbero portati all'esterno dell'albergo e dopo aver insultato i supporter partenopei avrebbero dato vita a una rissa, ci sarebbe anche un ferito.

Le scelte Le possibili scelte di Ancelotti

Ancelotti, che nelle coppe europee ha vissute decine di serate, non sottovaluta lo Zurigo, ha detto ai suoi di tenere la guardia alta e limiterà il turnover, in realtà anche per via di una rosa un po' ristretta viste le cessioni di Hamsik e Rog e gli infortuni di Albiol, Verdi e Mario Rui. Ospina torna tra i pali, Malcuit e Diawara dall'inizio, tanti big costretti agli straordinari.

A caccia del gol perduto Inizia l’Europa League del Napoli

A Zurigo inizia l'Europa League del Napoli, che vuole vincere e vuole pure ritrovare il gol perduto, in trasferta la squadra di Ancelotti non ha segnato nelle ultime quattro partite (0-0 con Milan e Fiorentina in campionato, 1-0 vs Inter e 2-0 vs Milan in Coppa Italia). Milik e Insigne dovrebbero giocare dall'inizio, ma attenzione a Mertens, che vuole ritrovare il gol perduto.