92' Il Torino vince 5-0

Finisce in goleada. Il Torino batte 5-0 lo Shakhtyor e blinda il passaggio al playoff, contro il Wolverhampton che oggi ha vinto 4-0. Doppietta di Belotti, a segno dopo un minuto e dieci secondi e su rigore nella ripresa, gol di Izzo, De Silvestri e Bonifazi.

75' 5-0 del Torino, gol di Bonifazi

Un'altra palla inattiva e un altro gol del Torino che segna pure con Kevin Bonifazi, che sfrutta una corta respinta del portiere avversario e realizza il gol del 5-0, il primo europeo della sua carriera. Blindata la qualificazione da parte dei granata.

72' Poker del Toro, ha segnato De Silvestri

4-0, gol di De Silvestri. In scioltezza la squadra di Mazzarri attacca e trova il gol. Zaza si invola, entra in area di rigore e calcia, il pallone viene respinto dal portiere dello Shakhtyor, sulla ribattuta è pronto De Silvestri, che tocca in modo particolare e blinda il risultato.

63' Belotti su rigore, 3-0 del Torino

Il Toro vuole il terzo gol, ci provano Belotti, Zaza e Berenguer. Lo spagnolo al 62′ con una splendida giocata si beve un'avversario che lo stende in area, rigore netto. Dal dischetto si presenta Belotti che spiazza il portiere avversario e firma il gol del 3-0.

46' Infortunio per Izzo, entra Bonifazi

Problemi fisici per Izzo, al suo posto entra Kevin Bonifazi, difensore che lo scorso anno ha giocato con la Spal. Non cambia nulla tatticamente per i granata. Il pallone torna a rotolare. Il Torino conduce 2-0, un risultato confortevole, ma serve un altro gol almeno per stare più tranquilli.

08 agosto 21:50 Fine primo tempo

All'intervallo il Torino torna in vantaggio sul 2-0 contro lo Shakhtyor, hanno segnato il ‘Gallo' Belotti dopo circa un minuto e poi Izzo, entrambe le reti sono state segnate di testa. Nel finale di tempo i bielorussi hanno avuto una clamorosa occasione con Rybak, che si è divorato un gol.

36' Lo Shakhtyor si divora il gol dell’1-2 con Rybak

La difesa del Torino è ferma, sbaglia tutto perché Rybak fa il fenomeno, solo davanti a Sirigu invece di calciare e segnare l'attaccante ha deciso di superare il portiere della Nazionale con un pallonetto, il pallone è terminato alto. Errore clamoroso.

33' Problemi al polso per Izzo

Protagonista per il gol e per la bella dedica, ma non solo. Izzo, autore del 2-0, è stato curato dai medici prima per una botta al ginocchio, subita nell'area di rigore dello Shakhtyor, e poi sempre mentre era nell'area di rigore avversaria è caduto male e ha subito un infortunio al polso, non troppo grave però. Izzo è stato fasciato dai medici granata e ora è di nuovo in campo.

15' Izzo raddoppia e dedica il gol al papà

Uno due micidiale del Torino, che raddoppia con Armando Izzo. Il centrale napoletano, svetta, colpisce di testa e segna il gol del 2-0. Izzo dopo aver battuto il portiere avversario e ha indicato il tatuaggio dedicato al papà che non c'è più, e a lui ha dedicato la marcatura.

2' 70 secondi e gol di Belotti, 1-0 del Torino

Il Torino passa in vantaggio subito contro lo Shakhtyor, ha segnato Belotti. Baselli batte una punizione da posizione defilata, il pallone spiovente giunge a Belotti che con un colpo di testa meraviglioso mette il pallone prima sul palo e poi in rete, 1-0.

1' Via

Si parte.

Avversario Chi passa il turno gioca con il Wolverhampton

C'è un incrocio pericoloso in vista. Perché se il Torino eliminerà i bielorussi nel playoff del 22 e del 29 agosto giocherà contro il Wolverhampton, squadra ricca, ambiziosa e molto forte. I Wolves si sono messi al sicuro da ogni tipo di rischio vincendo 4-0 in casa del Pyunik, doppietta di Raul Jimenez. Al 63′ è entrato Cutrone.

Diretta Dove vedere in tv Torino-Shakhtyor

La partita inizierà alle ore 21 e sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sky, che manderà in onda l'incontro sui canali 201, Sky Sport 1, 204, Sky Calcio e sul canale 251. Naturalmente la partita sarà visibile in HD e anche in streaming, tramite SkyGo.

Così in campo Le formazioni di Torino-Shakhtyor

Queste le formazioni ufficiali di Torino-Shakhtyor:

Mazzarri gioca con il 3-4-1-2, manca l'infortunato Iago Falque, assente dall'undici titolare anche Rincon. Berenguer alle spalle di Zaza e Belotti.

TORINO (3-4-1-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Baselli, Meité, Ansaldi; Berenguer; Zaza, Belotti.

SHAKHYTOR: in attesa.

Terzo turno Il Toro sfida lo Shakhtyor

Dopo aver battuto 3-0 all'andata in casa e 4-1 in Ungheria il Debrecen il Torino affronta lo Shakhtyor nella gara d'andata del terzo turno preliminare di Europa League. I granata vogliono sfruttare il fattore campo, che questa volta è totale perché l'incontro si gioca all'Olimpico.