Game over La Roma batte il Sassuolo 4-2

Il risultato di Roma-Sassuolo è 4-2. Dominio giallorosso nel posticipo delle 18 della domenica della 3a giornata di Serie A: padroni di casa che calano il poker nel primo tempo con Cristante, Dzeko, Mkhitaryan e Kluivert. Nella ripresa il ritorno dei neroverdi con la doppietta di Domenico Berardi

91' Pastore fallisce il 5-0

Che occasione fallita da Pastore. L'argentino tutto solo sotto porta non trova di testa la deviazione vincente, spaventato probabilmente dall'uscita del portiere. Sulla ripartenza chance per Caputo che non trova la porta

83' Standing ovation per Pellegrini che lascia il posto a Pastore, accolto dai fischi

Tutti in piedi per Pellegrini, migliore in campo con 3 assist e un palo. Applausi che diventano fischi quando al posto del centrocampista entra Javier Pastore. Accoglienza tutt'altro che da ricordare per l'argentino

Doppietta Roma-Sassuolo 4-2, ancora in gol Berardi

Doppietta di Berardi! Il Sassuolo accorcia ancora e si porta 2-4. Segna nuovamente il bomber al 5° gol in campionato. Un tocco preciso per il giocatore dopo un velo intelligente di Caputo su assist di Duncan. Entra Spinazzola per Florenzi nella Roma

71' Invenzione di Pellegrini per Dzeko, super recupero di Chiriches. Entra Zaniolo

Invenzione di Pellegrini per Dzeko che entra in area e viene contrastato in extremis da Chiriches autore di un super intervento difensivo. Entra Zaniolo al posto di Kluivert

67' Grande occasione per il Sassuolo. Entra Muldur, esce Peluso

Il Sassuolo con una grande azione va vicinissimo al secondo gol. Duettano bene gli attaccanti, con l'inserimento di Caputo che viene premiato. Conclusione di prima e deviazione che salva la porta di Lopez. La sfera esce di pochissimo. Cambio tra i neroverdi: entra Muldur al posto di Peluso

56' Terzo palo della Roma con Mancini

Arriva il terzo legno della partita per la Roma. Questa volta è Mancini a trovare il palo con un colpo di testa. La sfera supera Consigli ma si spegne sul montante destro. Giallorossi non fortunati

Rete neroverde Roma-Sassuolo 4-1, gran gol di Berardi su punizione

Il Sassuolo accorcia le distanze con Domenico Berardi! Punizione capolavoro dell'attaccante neroverde che trova l'incrocio dei pali da distanza notevole. Non può nulla Pau Lopez. 1-4 e partita che si riaccende

49' Traversa di Edin Dzeko

Fioccano le occasioni per la squadra di casa. Altro legno colpito dai giallorossi in pochi minuti. Questa volta tocca a Edin Dzeko che con un colpo di testa trova solo la traversa a dirgli di no. Il Sassuolo continua a non riuscire a reagire

47' Palo di Pellegrini, il Sassuolo si salva

La Roma continua a spingere, con Pellegrini ancora sugli scudi. Il centrocampista grande ex conclude dal limite e trova solo il palo a dirgli di no. Occasione per il pokerissimo giallorosso, si salva il Sassuolo

Si riparte Inizia il secondo tempo, subito un cambio nel Sassuolo

Inizia la ripresa e il Sassuolo corre subito ai ripari. De Zerbi inserisce Toljan al posto di Locatelli per provare ad arginare una Roma che ha letteralmente dominato ed è in totale controllo del match

Intervallo Fine primo tempo: Roma-Sassuolo 4-0

Si chiude il primo tempo di Roma-Sassuolo. Un match finora senza storia con i giallorossi in vantaggio di 4 gol grazie alle reti di Cristante, Dzeko, Mkhitaryan e Kluivert. Super Pellegrini autore di 3 asssit

42' Roma ad un passo dal 5-0

La Roma rischia di calare anche il pokerissimo nel finale del primo tempo con Dzeko. Prima la deviazione di un difensore che alza il pallone sulla traversa e poi il provvidenziale intervento di Ferrari evitano guai peggiori.

Poker capitolino Roma-Sassuolo 4-0, gol di Kluivert

La Roma cala addirittura il poker con Kluivert. Non c'è partita all'Olimpico, con i giallorossi che poco dopo la mezz'ora si trova già in vantaggio di 4 reti. Pellegrini autore del terzo assist della partita, pesca l'olandese che s'invola quasi da metà campo, approfittando della disastrosa difesa avversaria. A tu per tu con Consigli l'ex Ajax non sbaglia

29 Entrataccia di Pellegrini su Berardi, giallo per il romanista

Entrataccia di Pellegrini che stende Berardi. Un fallo involontario ma pericoloso per il centrocampista grande ex che viene ammonito. Impatto durissimo, anche se ad avere la peggio è il giocatore della Roma che rimedia un colpo al naso dall'avversario in caduta

Tris capitolino Roma-Sassuolo 3-0, gol di Mkhitaryan

La Roma dilaga e trova il terzo gol con Mkhitaryan! Azione che parte da un pallone recuperato dai giallorossi e che passa dalla sponda di Dzeko per Pellegrini che appoggia all'armeno. Fendente di sinistro e pallone all'angolino per il neoacquisto

Raddoppio giallorosso Roma-Sassuolo 2-0, gol di Dzeko

La Roma raddoppia con Dzeko! Bella azione manovrata dei giallorossi, con Kolarov che dalla sinistra mette un gran pallone al centro per Dzeko che spunta alle spalle di Ferrari e con il piattone sorprende Consigli. Il portiere non trattiene e la Roma va 2-0

16' Caputo pareggia ma è in fuorigioco, rete annullata

Il Sassuolo riesce a trovare il gol, ma la gioia dura pochissimo. Rete annullata per fuorigioco del marcatore Caputo, abile a ribattere in rete un intervento non perfetto di Pau Lopez. L'attaccante di Altamura era in posizione nettamente irregolare

Rete giallorossa Roma-Sassuolo 1-0, gol di Cristante

La Roma passa in vantaggio con Cristante! Dopo un'occasione di Dzeko che impegna Consigli, corner per la formazione capitolina. Pennellata di Pellegrini che pesca sul palo più vicino Cristante perfetto nell'inserimento. Colpo di testa e 1-0

2' Calcio di rigore per la Roma “annullato” dal Var

Inizia con il botto Roma-Sassuolo. Intervento in area di Peluso su Kluivert. Per l'arbitro non ci sono dubbi, è calcio di rigore. Sanzionata la scivolata del difensore che è sembrato toccare prima il pallone. Dopo qualche secondo il direttore di gara su consiglio della Var Room ricorre al monitor a bordo campo. Visualizzate le immagini l'arbitro cambia idea, niente rigore!

Si parte Fischio d’inizio per Roma-Sassuolo

Ci siamo. Inizia Roma-Sassuolo, intrigante primo posticipo della domenica che proseguirà alle 20.45 con Verona-Milan. Ci sono tutte le premesse per assistere ad una partita divertente alla luce della mentalità offensiva delle due formazioni. È il momento di fare sul serio, via!

Emozione Lo striscione dei tifosi della Roma per Cafu dopo la morte del figlio

Tutto pronto all'Olimpico per Roma-Sassuolo. Si fanno sentire i tifosi di casa che hanno colorato la curva. Bello striscione per la grande gloria brasiliana Cafu, che pochi giorni fa ha perso il figlio Danilo. Una tragedia per la famiglia dell'ex Pendolino, con il ragazzo che è morto per un malore improvviso. Questo il tributo della Curva: "Coraggio Pendolino, Roma ti è vicina. Ciao Danilo!"

https://twitter.com/AliprandiJacopo/status/1173264840460132352
in foto: https://twitter.com/AliprandiJacopo/status/1173264840460132352

Così in campo Roma-Sassuolo, le formazioni ufficiali: out Zaniolo, gioca Kluivert

Sono due le novità di formazione di Roma-Sassuolo rispetto alle indiscrezioni della vigilia. Nella squadra giallorossa assente Zaniolo nel tridente alle spalle di Dzeko. Al suo posto gioca Kluivert. Esordio per Veretout e Mkhitaryan. Nella formazione neroverde spazio al grande ex Defrel preferito a Boga, con Berardi e Caputo.

Le scelte Formazioni Roma-Sassuolo, le ultime notizie in tempo reale

Le ultime notizie in tempo reale sulle formazioni di Roma-Sassuolo confermano le indiscrezioni della vigilia. Fonseca deve rinunciare a Smalling acciaccato, con Mancini al centro della difesa in coppia con Fazio. Veretout in mediana con Cristante a coprire le spalle al trio formato da Zaniolo, Pellegrini e dall'esordiente in A Mkhitaryan. Terminale offensivo Dzeko. Sassuolo con il solito 4-3-3 con Berardi e Boga (che dovrebbe essere preferito all'ex Defrel)  ai fianchi di Ciccio Caputo.

Le probabili formazioni:

ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi, Mancini, Fazio, Kolarov; Cristante, Veretout; Zaniolo, Lor.Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko. A DISP.: Mirante, Fuzato, Juan Jesus, Cetin, Santon, Spinazzola, Diawara, Pastore, Antonucci, Kluivert, Kalinic. ALL.: Fonseca.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Muldur, Marlon, G.Ferrari, Peluso; Traorè, Obiang, Duncan; Berardi, Caputo, Boga. A DISP.: Pegolo, Russo, Romagna, Chiriches, Toljan, Kyriakopoulos, Tripaldelli, Mazzitelli, Locatelli, Ghion, Defrel, Raspadori. ALL.: De Zerbi.

Diretta tv e streaming Dove vedere in tv e streaming Roma-Sassuolo

Dove sarà trasmessa Roma-Sassuolo in tv? Diretta televisiva affidata a Sky o Dazn? Il posticipo domenicale delle 18 sarà trasmesso sull’emittente satellitare e in particolare sui canali Sky Sport Serie A (numero 202 e 249 del satellite, 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite). Possibile assistere al match anche in streaming sui dispositivi portatili e computer, grazie all’app SkyGo, riservata agli abbonati.

La partita Roma-Sassuolo posticipo delle 18 della domenica della 3a giornata di Serie A

Terza partita consecutiva all’Olimpico per la Roma reduce dal pareggio contro il Genoa e da quello nel derby con la Lazio. La formazione di Paulo Fonseca vuole i primi 3 punti nella sfida con il Sassuolo in programma alle 18, in quello che è il primo posticipo domenicale. Attenzione però ai neroverdi che dopo il ko al debutto contro il Torino, hanno dilagato contro la Samp. Confronto interessante questo Roma-Sassuolo, tra due compagini improntate al calcio offensivo. Grande curiosità per l’esordio nella formazione capitolina del neoacquisto Mkhitaryan: per lui sfida a distanza con Berardi protagonista di un momento di forma super. Vietato sbagliare per la formazione di casa che alla luce delle sue ambizioni di Champions deve necessariamente trovare i 3 punti per restare in scia delle altre big dopo i risultati delle altre gare