Roma batte Palermo 4-1.

Roma batte Palermo 4-1

Missione compiuta per la Roma. La squadra di Spalletti trascinata dai gol di Salah, Paredes, Dzeko ed El Shaarawy batte il Palermo e vola a pari punti con il Milan. Ridotte le distanze della capolista Juve a sole due lunghezze.


Totti incanta, Strootman ed El Shaarawy sciupano.

Invenzione del capitano per l'olandese che si perde in un dribbling di troppo. Arriva il faraone che da pochi metri calcia altissimo


Roma-Palermo 4-1: El Shaarawy chiude i conti.

Gran contropiede della Roma e El Shaarawy con un rasoterra beffa Posavec che ancora una volta lascia passare il pallone sotto le sue gambe


Palermo-Roma 3-1: Quaison accorcia. Entra Totti.

Iniziativa di Quaison che con la complicità di una deviazione di Manolas beffa Szczesny che non può nulla.


Esce tra i fischi Diamanti che scherza con Spalletti.

Bordata di fischi per Diamanti che sembra quasi volersi inchinare. Il toscano poi abbraccia Luciano Spalletti al momento dell'uscita: entra Jajalo


Roma-Palermo 3-0: tris di Dzeko.

Dzeko non perdona e firma il suo 8° gol in campionato. Entra Strootman per Nainggolan, e Quaison per Chochev nel Palermo


Bella azione della Roma, con Florenzi pericoloso.

Al termine di un'azione sviluppatasi sulla destra, Florenzi converge e scarica un gran tiro che termina alto sulla traversa. Applausi del pubblico.


Szczesny sicuro su Diamanti e Andelkovic.

Conclusione velenosa a giro di Diamanti e Szczesny devia in corner. Il portiere si supera poi su un colpo di testa pericolosissimo di Andelkovic. Entra Rispoli per Morganella nel Palermo


Roma-Palermo 2-0: Paredes raddoppia, che papera di Posavec.

Raddoppio della Roma con un gollonzo di Paredes. Punizione dalla sinistra del sudamericano e clamorosa papera di Posavec che sbaglia i tempi dell'intervento e regala il bis ai giallorossi.


Al via la ripresa: entra Florenzi per Juan Jesus.

Tutto pronto per la seconda frazione. Spalletti cambia le carte in tavola inserendo Florenzi per Juan Jesus, già ammonito.


Fine primo tempo: Roma-Palermo 1-0.

Un gol di Salah decide il primo tempo della sfida dell'Olimpico contro il Palermo. Predominio territoriale dei giallorossi, con il trio offensivo che funziona e non poco. Buone anche le prestazioni di Emerson e Paredes.


Diamanti, che brivido per Szczesny.

Traiettoria velenosa su punizione dal limite per Diamanti. La sfera finisce fuori di pochissimo. Il match s'incattivisce: entrata dura di Chochev su Emerson e ammonizione anche per lui


Ammoniti Goldaniga e Juan Jesus.

Cartellino giallo per il centrale del Palermo per un'entrata alle spalle di Salah. Molto arrabbiato De Rossi protagonista di un battibecco con Diamanti. Ammonito anche Juan Jesus: il brasiliano perde il pallone e frana su un avversario al limite. Pericolosa punizione per gli ospiti.


Roma-Palermo 1-0: gol di Salah.

Roma in vantaggio con Salah. Gran lavoro di Dzeko che appoggia in area sulla corsa a Salah. Conclusione incrociata dell'egiziano e pallone che passa sotto le gambe di Posavec, non immune da responsabilità.


Ammonito Manolas.

Intervento durissimo di Manolas che entra con la gamba altissima per fermare Aleesami. Giallo per il greco, con i rosanero che chiedono addirittura il rosso.


Ancora Roma con El Shaarawy e Emerson.

Ripartenza bruciante della Roma con Dzeko che serve El Shaarawy che incrocia e trova l'intervento non perfetto di Posavec che viene poi aiutato dai suoi difensori. Pochi minuti dopo ancora l'estremo difensore deve allungarsi per deviare in corner un tiro di Emerson.


Proteste di Salah.

L'egiziano s'invola in area ma perde il contrasto con Andelkovic. Grandi proteste dell'ex Fiorentina, bacchettato dal suo avversario.


Colossale occasione per El Shaarawy.

La prima occasione del match è per El Shaarawy. La difesa rosanero sale male e l'attaccante da posizione defilata ha tutto il tempo per coordinarsi ma sfiora il palo.


Ritmi blandi in avvio.

Avvio di partita su ritmi non altissimi. La Roma prova, come da previsioni, a fare la partita ma il gioco è molto confuso. La prima occasione è per Dzeko che non sfrutta lo spazio a disposizione calciando tra le braccia di Posavec


Tutto pronto all’Olimpico. Si parte.

Tutto pronto all’Olimpico. Si parte

Piccola cerimonia nel pre-partita con una serie di grandi glorie giallorosse del passato che hanno salutato l'Olimpico. Stadio non pieno, ma che comunque si fa sentire. Non mancano anche i sostenitori rosanero, in inferiorità numerica ma rumorosi.


Le formazioni ufficiali di Roma-Palermo.


Occasione preziosa per la Roma.

Occasione unica per la Roma. Contro il Palermo la squadra di Spalletti cercherà in tutti i modi di conquistare 3 punti che le permetterebbero di raggiungere il Milan al secondo posto della classifica. A sole due lunghezze di distanza dalla Juve capolista. Un modo di rispondere al Napoli vittorioso in casa del Crotone, e allungare anche sulle concorrenti Roma e Torino. Attenzione però al Palermo a caccia di preziosi punti salvezza che gli permetterebbero di staccare Empoli e Crotone.