Roma batte Palermo 3-0.

Roma batte Palermo 3-0

Fischio finale al Barbera. Il Palermo cade sotto i colpi della Roma: gol di El Shaarawy, Dzeko e Peres per i giallorossi che si riprendono il secondo posto


Palermo-Roma 0-3: tris di Bruno Peres.

Bruno Peres da posizione defilata conclude di destro e batte Fulignati in uscita. 3-0 e partita definitivamente chiusa al Barbera


Ultimo cambio nella Roma: entra De Rossi per Salah.

Ultimo cambio nella Roma. Spalletti si copre inserendo anche De Rossi per Salah.


Palermo-Roma 0-2: gol di Dzeko.

Raddoppio della Roma con Dzeko. Assist di Nainggolan per il bosniaco che stoppa e con un tocco morbidissimo supera in uscita il portiere avversario, con la sfera che lentamente finisce in rete.


Occasione per Dzeko. Entra Strootman.

Dzeko all'altezza del dischetto calcia al volo ma spedisce il pallone in curva. Spalletti inserisce Strootman per El Shaarawy


Si accendono gli animi, giallo a Gazzi.

Ammonito Gazzi per un intervento al limite su El Shaarawy. Le immagini sembrano dare ragione al difensore, con l'attaccante che ha accentuato il contatto. Parapiglia intorno all'arbitro con Nainggolan e Diamanti tra i più agitati. Dopo qualche minuto tutto torna alla normalità.


Cambio nella Roma: entra Dzeko.

Prima sostituzione nella Roma. Esce Grenier autore di una bella partita, ed entra Dzeko che dovrà dare una mano al reparto offensivo giallorosso


Gran tiro di Morganella, Szczesny si salva.

Sugli sviluppi di un corner, gran tiro di prima di Morganella. Szczesny si salva in qualche modo con un goffo intervento in due tempi. La Roma soffre il pressing degli avversari. Giallo per Grenier


Ancora Palermo pericoloso.

Palermo ancora pericoloso con Szczesny costretto ad uscire con i tempi giusti per anticipare gli attaccanti avversari. I rosanero stanno producendo il massimo sforzo per cercare il pari.


Szczesny decisivo su Diamanti. Giallo per Paredes.

Contropiede micidiale del Palermo. Diamanti da posizione defilata, tutto solo, conclude di sinistro e trova la grandissima risposta del portiere avversario che in tuffo gli dice di no. Poco dopo l'ex nazionale azzurro viene steso da Paredes: giallo inevitabile.

Szczesny decisivo su Diamanti. Giallo per Paredes

Fulignati dice no a El Shaarawy.

Tempestivo intervento in uscita di Fulignati per anticipare El Shaarawy che ha avuto sui piedi la palla della doppietta. L'ex Milan però ha perso troppo tempo per controllare il pallone


Inizia il secondo tempo.

Al via la ripresa. Subito un cambio nel Palermo. Diego Lopez inserisce Diamanti al posto di Embalo che non è riuscito a lasciare il segno


Fine primo tempo: Palermo-Roma 0-1.

Roma avanti a Palermo grazie ad un gol di El Shaarawy. Giallorossi che dopo aver rischiato di ritrovarsi sotto per un gol annullato in fuorigioco a Nestorovski, hanno sbloccato il risultato grazie al Faraone, andando vicini al raddoppio in più di un'occasione.


Che errore di Nainggolan.

Grenier in serata di grazia serve a rimorchio Nainggolan che fallisce un rigore in movimento. Occasionissima per il belga, protagonista di un brutto errore.


Rudiger si divora il raddoppio. Occasione anche per Paredes.

Punizione dalla trequarti per la Roma. Palla in area per Rudiger che tutto solo a pochi metri dalla linea di porta devia alto sulla traversa. Poco dopo ci prova di prima intenzione Paredes: sfera che finisce fuori di un paio di metri


El Shaarawy ad un passo dal raddoppio.

Grande azione individuale di El Shaarawy che dalla sinistra si accentra e tenta il giro sul secondo palo. Pallone che esce di circa un metro. Roma pericolosa


Palermo-Roma 0-1: gol di El Shaarawy.

El Shaarawy porta avanti la Roma. Gran giocata di Grenier che dalla destra mette un bel pallone a centro area per il "faraone" che di controbalzo e da distanza ravvicinata batte sotto le gambe Fulignati per l'1-0 del Palermo


Pericolosa punizione di Bruno Henrique.

Pericolosa punizione-cross dalla sinistra per i siciliani. Batte Bruno Henrique e il pallone finisce di poco alto sulla traversa. Nessuno riesce ad intervenire e la Roma può ripartire.


Cartellino giallo per Peres e Bruno Henrique.

Buona reazione della Roma pericolosa con Salah e Bruno Peres. Il brasiliano al 14′ si rende protagonista di un ingenuo fallo di mano che gli costa il cartellino giallo. Poco dopo provvidimento analogo per Bruno Henrique autore di un intervento duro su Paredes.


Nestorovski segna un gol pazzesco, ma viene annullato.

Il macedone dal fondo tira verso la porta e Szczesny con un'incredibile papera spinge il pallone nella sua porta. Grande esultanza per il bomber che viene però fermata dal guardalinee che ha segnalato un fuorigioco dell'autore del gol. Quest'ultimo infatti sarebbe stato smarcato da un tocco di Aleesami quando era già oltre la linea della difesa avversaria. Le immagini dei replay chiariscono però che non c'è stata la deviazione dell'esterno.


Fischio d’inizio.

Il neopresidente Baccaglini ha convinto i tifosi a rompere il silenzio per provare ad aiutare la squadra dopo lo "sciopero" legato all'ultima gestione Zamparini. Il neo numero uno in tribuna con la sua fidanzata, l'ex velina Thaissa, mentre nella curva rosanero ecco una coreografia molto rumorosa.

Fischio d’inizio

Le formazioni ufficiali.


Conta solo vincere.

La Roma reduce dal triplice ko contro Lazio, Napoli e Lione tra Coppe e Campionato vuole solamente i 3 punti per rispondere ai successi di Napoli, Inter e Juventus. I giallorossi in campo con un largo turnover, con El Shaarawy al posto di Dzeko nelle vesti di terminale offensivo dovranno fare i conti con l'orgoglio e non solo dei rosanero. I siciliani in parte rigenerati dalla cura Lopez, e dopo il cambio al vertice con il neo presidente Baccaglini, con una vittoria si riavvicinerebbero ulteriormente all'Empoli sconfitto nel pomeriggio. Entrambe le squadre hanno solo un risultato a disposizione, la vittoria.