93' Napoli batte Verona 2-0

Doppietta di Milik e il Napoli torna al successo, 2-0 al Verona. I partenopei ritrovano il successo e soprattutto i gol. Ancelotti e i suoi restano al quarto posto, hanno un punto in meno rispetto all'Atalanta. Per la terza partita di fila il Napoli non subisce gol.

83' Napoli a un passo dal tris, traversa di Mertens

Il Napoli va a un passo dal 3-0. Llorente colpisce molto bene di testa, Silvestri c'è, la difesa del Verona si perde Mertens che si fionda sul pallone e calcia molto bene verso la porta, il tiro è bello, ma non fortunato: palo pieno e aggancio a Maradona per ora svanito.

75' Mertens al posto di Insigne

Una partita per intero Lorenzo Insigne non riesce a giocarla, ma questa volta il capitano non si arrabbierà per la sostituzione. Insigne ha giocato bene ed è uscito tra gli applausi del San Paolo che ha apprezzato la sua prestazione. In campo Mertens a caccia del gol che lo porterebbe al fianco di Maradona nella classifica dei bomber all time del Napoli.

67' 2-0 Napoli, ancora Milik

2-0 del Napoli, gol di Milik. Zielinski conquista un calcio di punizione, Insigne batte dal lato corto dell'area di rigore, calcia con potenza e chiama lo schema, il polacco si avventa sul pallone e con una girata al volo non lascia scampo a Silvestri.

58' Il Napoli cerca il raddoppio

Il Napoli è partito bene nella ripresa, vuole raddoppiare e chiudere i giochi, ma il Verona ha una difesa di ferro, al San Paolo ha incassato il sesto gol in campionato. E così le conclusioni dei partenopei arrivano, ma da posizioni difficili, e l'1-0 resta il risultato. Salcedo e Di Carmine subentrati nel Verona.

45' Fine primo tempo

All'intervallo il Napoli torna negli spogliatoi sull'1-0, contro il Verona ha segnato Arek Milik. I partenopei hanno iniziato bene, poi il Verona ha preso in mano il pallino del gioco e ha avuto tre grandi occasioni, superlativo Meret, poi è arrivato il primo gol in campionato di Milik al 37′.

37' 1-0 del Napoli, gol di Milik

1-0, gol di Milik. Il Napoli passa in vantaggio al 37′. Cambio di gioco di Malcuit che trova Callejon, lo spagnolo innesca il connazionale Fabian Ruiz che regala un pallone splendido a Milik che da due passi colpisce e insacca, primo gol in campionato per il polacco.

28' Trattenuta di Faraoni su Milik, non è rigore

Il Napoli prova a scuotersi e attacca sempre sulla fascia destra, cross di Callejon, Milik si avventa sul pallone, Faraoni lo contrasta e lo tocca, la trattenuta c'è, ma il rigore no, il fallo non c'è. Si continua a giocare e il Napoli continua ad arrancare.

25' Segna il Verona, ma il gioco è fermo

Il Verona è padrone, il Napoli soffre e incassa anche un gol, che però la squadra di Juric realizza quando il gioco è fermo. Il guardalinee ha sbandierato e con buona ragione perché Lazovic era nettamente avanti al momento del passaggio di Pessina. Si resta sullo 0-0.

18' Strepitoso Meret, 3 parate fantastiche nella stessa azione

Nella stessa azione il portiere del Napoli Alex Meret ha effettuato tre parate, la prima su Lazovic, la seconda su Pessina e l'ultima su Stepinski. Il Verona è andato vicino al gol tre volte. La squadra di Juric ha fatto tremare il San Paolo, il portiere friulano si conferma in grande forma.

6' Occasione Napoli

Koulibaly si fa ammonire dopo tre minuti per un'entrata rude, il Verona è accorto e si difende con il Napoli che va all'attacco. I partenopei con le fasce provano ad allargare il gioco, dopo sei minuti Malcuit mette in mezzo, pallone teso, Silvestri esce bene e anticipa di un soffio Milik.

1' Via

Si parte. Inizia Napoli-Verona, è il secondo anticipo della prima giornata dopo Lazio-Atalanta terminata 3-3.

Così in campo Le formazioni ufficiali di Napoli-Verona

C'è Younes dal primo minuto nel Napoli che affronterà il Verona, il tedesco gioca sulla fascia, in avanti con Milik c'è Insigne. In difesa spazio per Malcuit, rifiatano Zielinski e Mertens. Nel Verona c'è Pessina con Zaccagni alle spalle di Stepinski.

Diretta e streaming Dove vedere in tv Napoli-Verona

La partita del San Paolo inizierà alle ore 18 e sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su Sky, che manderà in onda l'incontro sui canali 202 (Sky Serie A) e 251. Il match potrà essere seguito anche sui canali del digitale terrestre di Sky e in streaming su SkyGo. La telecronaca di Riccardo Gentile e Lorenzo Minotti.

Le scelte Le probabili formazioni

Ancelotti utilizzerà quasi tutti i titolarissimi. Zielinski e Fabian Ruiz dovrebbero giocare un tempo a testa, Ghoulam al posto dell'infortunato Mario Rui, in avanti Milik e Younes. Nel Verona Zaccagni e Verre alle spalle di Stepinski.

Le probabili formazioni di Napoli-Verona

  • NAPOLI (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Insigne; Younes, Milik.
  • VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Zaccagni, Verre; Stepinski.

Anticipo Il Napoli ospita il Verona

Napoli-Verona è diventata una partita fondamentale per la squadra di Ancelotti, distante sei punti dalla Juventus e cinque dall'Inter dopo sette giornate. Le polemiche delle ultime settimane e le critiche per alcune scelte dell'allenatore i partenopei vogliono spazzarle via con un bel successo, vincere non sarà facile perché il Verona è la grande rivelazione di questo campionato. La squadra di Juric ha 9 punti, ha perso solo due volte (e in modo sfortunato con Juve e Milan).