95' Il Napoli batte la Sampdoria 2-0

Un bel Napoli torna al successo, Sampdoria battuta 2-0. Ha deciso la doppietta di Mertens, capocannoniere della Serie A con Berardi e sale a 112 gol con la maglia azzurra. I partenopei hanno giocato una splendida partita, per la Sampdoria questa è la terza sconfitta consecutiva.

81' Ovazione per Mertens, entra Younes

Un altro cambio nel Napoli, esce Mertens, applauditissimo dai tifosi del Napoli e non solo per la doppietta che decide l'incontro del San Paolo. Il belga è stato sostituito da Amin Younes, giocatore tedesco di origine libanese all'esordio stagionale.

67' 2-0 del Napoli: doppietta di Mertens

Il Napoli trova il raddoppio, bella combinazione tra Zielinski e Mario Rui che appoggia per Mertens, il tiro del belga è deviato, Llorente arriva sul pallone, non calcia e alleggerisce per Mertens che calcia di prima intenzione, il pallone viene deviato da Ferrari e finisce in porta, 2-0. La gioia dura poco. Il guardalinee segnala un fuorigioco, c'è bisogno del VAR. Il gol è buono, il Napoli raddoppia, ha segnato Mertens.

65' Esordio per Fernando Llorente, esce Lozano

Cambio nel Napoli. Esce tra gli applausi il messicano Lozano, entra Fernando Llorente, accolto da un'ovazione. Il basco dopo quattro anni torna a giocare in Serie A e fa il suo esordio con il Napoli. Di Francesco toglie Regini e manda in campo l'ex Chievo Leris.

57' Elmas grande protagonista

Quando ha spazio il Napoli fa paura. Elmas è autore di una giocate eccezionale a inizio ripreso, ha saltato due avversari e ha calciato in porta, grande parata di Audero. Poi il macedone accusa un problema muscolare, che sembra risolto. Murillo respinge con la faccia un tiro di Mertens. Il colombiano dopo essere rimasto stordito si riprende prontamente.

45' Fine primo tempo

Il Napoli torna in vantaggio negli spogliatoi. Al San Paolo per ora decide un gol di Mertens, il 111° con la maglia dei partenopei. L'1-0 forse sta un po' stretto alla squadra di Ancelotti che avrebbe potuto segnare un'altra rete, ma anche la Sampdoria può rammaricarsi. Meret decisivo in due occasioni.

Numero Il superlativo stop di Lozano

La Sampdoria ha cercato subito di trovare il pari, il Napoli dopo essersi arroccato su un corner dei blucerchiati ha sbrogliato, un pallone a campanile è stato stoppato in modo incredibile da Lozano. Il ‘Chucky' ha strappato applausi. San Paolo strabiliato dalla giocata del messicano.

Caldo Cooling Break al San Paolo

A Napoli quella di oggi è una giornata estiva e poco dopo la metà del primo tempo l'arbitro ha fermato il gioco: cooling break. Un minuto di stop per i calciatori di Napoli e Sampdoria.

19' Traversa di Mertens e altra ‘paratona’ di Meret

Il Napoli va vicinissimo al raddoppio con Elmas e Lozano e poi con Mertens che riceve da Koulibaly e con un tiro fantastico calcia in porta, il pallone si stampa sulla traversa. Poco dopo il Napoli si fa trovare scoperto, Rigoni s'invola e calcia, Meret si tuffa e manda in angolo.

13' Gol di Mertens, 1-0 del Napoli

Napoli in vantaggio, ha segnato Mertens. Bella azione dei partenopei che trovano l'1-0, bel cross di Di Lorenzo per il belga che interviene in modo perfetto e con un tiro preciso non lascia scampo al numero uno blucerchiato. Dopo aver segnato Mertens si mette il pallone sotto la pancia. Verso la moglie, Kat, è in dolce attesa. Intanto i suoi gol con la maglia del Napoli sono 111.

8' Che parata di Meret

Balla ancora in difesa il Napoli, che rischia grosso sugli sviluppi di un corner, quando Ferrari elude il controllo di Maksimovic e da due passi colpisce, Meret che era già a terra con un colpo di reni interviene e manda il pallone in calcio d'angolo con una grande parata.

7' Giallo per Maksimovic

Il Napoli pressa alto, ma lo fa con qualche decimo di secondo di ritardo, Maksimovic abbatte Quagliarella. Fallo netto, giallo per il serbo. Un'ammonizione pesante, perché l'ex granata avrà sul capo questo giallo per tutta la partita.

1' Si parte

Inizia Napoli-Sampdoria.

Così in campo Le formazioni di Napoli-Sampdoria

Elmas, Maksimovic e Lozano. Queste le novità di Ancelotti. Riposano Allan e Manolas, che saranno fondamentali contro il Liverpool martedì prossimo in Champions League. Davanti con il messicano Mertens, Llorente pronto a esordire in azzurro. Difesa a 3 per Di Francesco che in avanti schiera Caprari, Quagliarella e Rigoni.

Obiettivo vittoria Dove vedere in tv Napoli-Sampdoria

Il calcio d'inizio di Napoli-Sampdoria è previsto alle ore 18. La partita sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sky, che manderà in onda l'incontro sul canale 202 (Sky Serie A) e sul canale 251. L'incontro sarà visibile anche in streaming su SkyGo. La telecronaca sarà affidata a Riccardo Gentile e Lorenzo Minotti.

Le scelte Le probabili formazioni

Turnover per il Napoli, che martedì prossimo se la vedrà con il Liverpool in Champions League. Si cambia, ma non troppo perché i tre punti sono la priorità. Difesa con i titolarissimi, Elmas e non Allan a metà campo, davanti sicuro Llorente, al suo fianco Lozano o Mertens, Chance per Younes. Cambio di modulo per Di Francesco che sceglie la difesa a tre.

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Ghoulam; Elmas, Zielinski; Callejon, Fabian Ruiz, Younes; Llorente.

Sampdoria (3-4-1-2): Audero; Ferrari, Murillo, Colley, Bereszynski, Linetty, Ekdal, Murru; Caprari; Rigoni, Quagliarella.

Anticipo Il Napoli sfida la Sampdoria

Napoli-Sampdoria è il secondo anticipo della 3a giornata di Serie A. Entrambe le squadre vogliono vincere. I partenopei hanno perso in casa della Juve, 4-3, due settimane fa, mentre i blucerchiati non hanno ancora conquistato punti. Ancelotti nella conferenza della vigilia ha detto che il Napoli lotta per il titolo e lui non si batte per il secondo posto e va da sé che Mertens e compagni vogliono i tre punti. Quagliarella cercherà di guidare i suoi alla conquista, almeno, del primo punto stagionale.