95' Che vittoria per il Napoli

Il Napoli inizia la Champions League con una grandissima vittoria. Gli azzurri hanno sconfitto 2-0 i campioni d'Europa del Liverpool. I gol li hanno segnati nel finale di partita Mertens su rigore all'82', 113° centro in azzurro, e Fernando Llorente al 91′.

92' Raddoppia il Napoli, gol di Llorente, 2-0

2-0 Napoli, gol di Llorente. Negli ultimi minuti il Liverpool è scoppiato, non ne ha più. La squadra di Ancelotti ha difeso il vantaggio attaccando e ha trovato il raddoppio con il bomber basco che ha ricevuto un pallone fantastico da Mertens, decisivo pure Callejon, e insaccato. Primo gol con la maglia azzurra per l'ex Tottenham.

82' Mertens su rigore, 1-0 Napoli

Contropiede letale del Napoli. Mertens vede Callejon sulla destra e lo serve, lo spagnolo va giù dopo un contatto con Robertson. Per l'arbitro è rigore. Il VAR valuta il contrasto tra il giocatore partenopeo e lo scozzese e conferma la decisione. Dal dischetto va Mertens che trasforma, 1-0.

69' Zielinski e Llorente, le mosse di Ancelotti

Due cambi in due minuti per il Napoli. Prima Zielinski prende il posto di Insigne poi esce Lozano, il messicano viene sostituito da Llorente, che disputa la seconda partita con la maglia dei partenopei.

65' Grande Meret su Salah

Koulibaly svirgola, Manolas sbaglia il rinvio, Salah si avventa sul pallone e calcia in diagonale, Meret si tuffa, compie una grandissima parata e nega il gol all'egiziano. Il pallone termina in angolo.

61' Ammoniti Robertson e Milner

Il Napoli sembra averne di più in quest'avvio di secondo tempo. Il Liverpool arranca ed è costretto a usare le cattive. Ammoniti dall'arbitro Brych il difensore scozzese Robertson e il centrale James Milner, giocatore insostituibile.

50' Fenomenale Adrian su Mertens

Ripartenza straordinaria del Napoli che con pochissimi tocchi va da una parte all'altra del campo. Callejon cambia gioco, Mario Rui mette in mezzo, Mertens calcia al volo di prima intenzione e da due passi, Adrian compie un intervento spettacolare e manda in angolo.

45' Fine primo tempo

Il primo tempo di Napoli-Liverpool finisce 0 a 0. Un bel Napoli, il Liverpool ha avuto solo una grande occasione, nel finale sugli sviluppi di un corner un colpo di testa è uscito di poco. La squadra di Ancelotti tiene bene il campo e davanti quando attacca fa sempre paura.

32' Che intensità tra Napoli e Liverpool

Grande intensità al San Paolo. Il Liverpool gioca sui suoi soliti ritmi, il Napoli tiene bene e davanti è sempre attivissimo. Sono poche però le conclusioni verso la porta di Adrian. Il difensore van Dijk è insuperabile, anche Matip si sta disimpegnando molto bene. Il Napoli può contare su due giocatori in grande spolvero Mertens e Lozano.

22' Liverpool pericoloso con Mané e Salah

Il Liverpool ha preso le misure al Napoli e adesso si rende seriamente pericoloso. Le folate di Salah creano disordine e questo vuole sfruttare la squadra di Klopp. Meret non è perfetto, ma respinge un tiro di Mané. Poi c'è l'egiziano che salta un paio di avversari e serve Milner che da buona posizione spedisce altissimo.

12' Koulibaly fenomenale

Non ha iniziato il campionato nel modo migliore Koulibaly, che in quest'avvio di partita con il Liverpool ha mostrato tutte le sue grandi qualità. All'undicesimo nel giro di pochi secondi ha salvato il Napoli in due occasioni, poco dopo ha neutralizzato Salah che aveva provato una delle sue solite fughe, l'egiziano poi ci ha provato, ma ha calciato male.

7' Super Adrian su Fabian, annullato gol a Lozano

Adrian, ex West Ham che sostituisce Alisson, è stato bravissimo due volte. Lo spagnolo è stato decisivo su due conclusioni di Fabian Ruiz, dopo la seconda respinta si avventa sul pallone Lozano che di testa insacca. Il messicano però è in posizione di fuorigioco.

1' L’urlo ‘The Champions’ e poi si parte

Il solito fragoroso e rumorosissimo urlo ‘The Champions' dei tifosi partenopei, poi si parte con un po' di ritardo però, perché l'arbitro Brych aveva qualche problema a sentire chi era al VAR. Il calcio d'inizio lo batte il Liverpool.

In campo Il riscaldamento di Napoli e Liverpool

Il Napoli è sceso in campo accolto dal boato dei tifosi del San Paolo per il riscaldamento. I motori si accendono, la super sfida con i Reds è sempre più vicina.

Ingresso in campo anche per il Liverpool. I campioni d'Europa iniziano la difesa del titolo al San Paolo, dove lo scorso anno persero 1-0, segnò Insigne nei minuti finali.

Mercato Il d.s. del Napoli Giuntoli: “Ancelotti vuole vincere contro il Liverpool”

Prima della partita è stato intervistato, da Canale 5, il direttore sportivo del Napoli Cristiano Giuntoli, che ha parlato del mercato estivo degli azzurri, cinque i colpi (Elmas e Lozano hanno già impressionato), delle ambizioni della squadra partenopea, della formazione schierata da Ancelotti con il Liverpool e pure di Icardi, passato al PSG:

Abbiamo fatto un mercato equilibrato e ragionato per essere competitivi in Champions e in campionato. È sempre una grande emozione ma in noi è aumentata consapevolezza. Ancelotti non ha guardato gli avversari ed ha schierato una formazione per vincere. La rosa è stata integrata con giocatori validi. Nessun rammarico per Icardi, contenti dei nostri.  

Novità La maglia del Napoli per il match con il Liverpool

Novità per il Napoli, che in Champions League utilizza una maglia diversa rispetto al campionato. Ci sono degli inserti neri sulle spalle, cambiano anche i numeri che sono argentati. Una bella novità. Gialla è la divisa dei portieri Meret e Ospina, oggi in panchina.

Così in campo Le formazioni ufficiali di Napoli-Liverpool

Ancelotti mette in campo tutti assieme Lozano, Mertens e Insigne. Fuori Zielinski. In difesa c'è Di Lorenzo, sull'altra fascia Mario Rui. Undici previsto per il Liverpool, in porta lo spagnolo Adrian. Davanti il super tridente formato da Salah, Firmino e Mané.

Titolari Napoli, la formazione contro il Liverpool, le ultimissime: Lozano titolare

Insigne dovrebbe partire dalla panchina. Le ultime indiscrezioni danno il Napoli con il 4-4-2. In attacco dovrebbe toccare a Mertens e Lozano, il messicano sarà preferito al ‘Capitano' che probabilmente troverà spazio nella ripresa. Manolas torna in difesa, Allan in mediana.

Pronostici Le quote di Napoli-Liverpool

Il Liverpool è favorito per i bookies, il 2 è dato a 2.35, l'1 a 2.95. Il pari è il risultato meno probabile, 3.50. L'1-0 dei partenopei è quotato addirittura a 11. Il 2-0 a 16.50. Il pareggio 0-0 a 8.75, il 2-1 del Liverpool invece è quotato 10, il 2-1 a 9 (il risultato più probabile). Le quote per il primo marcatore vedono ovviamente come favoriti gli uomini del tridente di Klopp: Salah e Mané (a 5), Firmino (a 6). Tutti e tre meglio quotati rispetto a quelli del Napoli: Mertens (7), Lozano, Insigne e Llorente (8).

Tweet Il messaggio di Carletto: “Forza Napoli”

Non è mai una partita come tutte le altre quella con il Liverpool per Ancelotti, che li ha sfidati in una finale di Champions da giocatore e in due da allenatore. E un anno ci fu la clamorosa beffa. I Reds vinsero 1-0 e buttarono fuori solo per differenza reti i partenopei dalla Champions.

Gruppo E Le rivali di Liverpool e Napoli

Il Liverpool è la squadra campione d'Europa, e due anni fa ha giocato un'altra finale, il Napoli sulla carta è la seconda favorita per la qualificazione. Ma non bisogna dare nulla per scontato perché Salisburgo e Genk venderanno cara la pelle. Entrambe le squadre negli ultimi anni hanno vinto molto e prodotto talenti.

Tv e orario Dove vedere in tv Napoli-Liverpool

La partita tra Napoli e Liverpool inizierà alle ore 21 e sarà trasmessa in diretta in chiaro da Canale 5, con il commento di Pierluigi Pardo e Aldo Serena, il pre-partita inizierà alle 20.30, e in diretta anche su Sky sui canali 201 e 252. E sarà visibile anche in streaming tramite SkyGo. Il commento della coppia formata da Fabio Caressa e Beppe Bergomi.

Le scelte Le probabili formazioni di Napoli-Liverpool

Tornano Allan e Manolas. Dubbio Insigne. Davanti toccherà a Lozano e Mertens, ma attenzione a Insigne. Klopp ha recuperato Robertson e disporrà di tutti i titolari, con l'eccezione di Alisson, infortunato.

Probabili Formazioni

  • Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Mertens, Lozano.
  • Liverpool (4-3-3): Adrian; Alexander-Arnold, Matip, van Dijk, Robertson; Henderson, Milner, Wijnaldum; Salah, Firmino, Mané.

Precedenti E’ ancora Napoli-Liverpool, le sfide della Champions 2018

Napoli-Liverpool sta diventando quasi una piacevole abitudine per i partenopei, che dopo aver giocato con i Reds nell'Europa League del 2011, hanno giocato quattro volte, due partite ufficiali e due amichevoli. Il bilancio è in parità: due vittorie a testa. Nei gironi della scorsa Champions il Napoli vinse 1-0 in casa, il Liverpool con l'1-0 del ritorno soffiò la qualificazione agli ottavi ai partenopei. Nell'estate 2018 i Reds vinsero 5-0, la scorsa estate il Napoli a Edimburgo si impose 3-0.

Esordio Il Napoli ospita i campioni d’Europa

Al San Paolo inizia la Champions League di Napoli e Liverpool. I partenopei ospitano i campioni d'Europa, che hanno vinto le ultime quattordici partite di Premier League, e nel mezzo hanno conquistato anche la Supercoppa Europea. Per la squadra di Ancelotti un avvio di Champions insidioso, ma le grandi notte europee hanno regalato spesso grandi soddisfazioni al tecnico emiliano che spera di fare un altro sgambetto a Klopp.