Game over Fischio finale: Milan-Lecce 2-2

Il risultato finale di Milan-Lecce è 2-2. Partita ricca di emozioni a San Siro con Stefano Pioli che non riesce a trovare i tre punti all'esordio sulla panchina rossonera. Due volta in vantaggio grazie a Calhanoglu e Piatek, la formazione di casa è stata raggiunta prima da Babacar e poi in pieno recupero da Calderoni

Pareggio salentino Milan-Lecce 2-2, gran gol di Calderoni

Il Lecce pareggia con Calderoni! Grandissimo gol di Calderoni che gela San Siro. L'esterno con un tiro super dalla distanza non lascia scampo a Donnarumma e trova la rete che fa esplodere la panchina dei salentini in pieno recupero

85' Contatto Rebic-Petriccione in area Milan, proteste del Lecce

Proteste veementi del Lecce per un intervento in area di Rebic. Il croato con una spinta stende Petriccione che stava provando a colpire la sfera di testa. Il direttore di gara fa proseguire

Raddoppio rossonero Milan-Lecce 2-1, gol di Piatek

Il Milan si riporta in vantaggio con Piatek! Gran giocata del migliore in campo Calhanoglu che offre un grande assist al polacco. Quest'ultimo con il piattone trova l'angolino e si scatena con la classica esultanza da pistolero. Entra Lapadula nel Lecce

79' Espulso l’allenatore del Lecce Liverani

L'arbitro allontana Liverani. L'allenatore del Lecce chiede a più riprese all'arbitro e al quarto uomo i motivi del suo allontanamento. Il tutto è legato ad un atteggiamento ironico nei confronti del direttore di gara. Entra Rebic al posto di Kessié nel Milan

73' Ancora Calhanoglu pericoloso

È Calhanoglu l'uomo più pericoloso del limite. Il turco si coordina dal limite e lascia partire un fendente di destro che esce di un metro alla sinistra di Gabriel proteso in tuffo. Il Milan prova a riprendersi il pallino del gioco

67' Palo di Calhanoglu. Entrano Piatek e Krunic

Cross velenoso di Calhanoglu che scavalca Gabriel e finisce sul palo. Doppio cambio per Pioli che inserisce Piatek al posto dell'applauditissimo Leao. Spazio anche a Krunic per Paquetà, autore di una buona prova

Pareggio giallorosso Milan-Lecce 1-1, Donnarumma para rigore ma si arrende al tap-in di Babacar

Il Lecce pareggia con Babacar! L'attaccante dal dischetto si fa ipnotizzare da Donnarumma ma poi è lestissimo nel ribadire la ribattuta in rete. Festa grande per i salentini che trovano l'1-1. Nel Lecce entra Petriccione al posto di Majer

60' Intervento con il braccio in area di Conti, rigore col Var per il Lecce

Sugli sviluppi di un cross, Conti con il braccio largo devia il pallone. L'arbitro fa proseguire ma poi su segnalazione Var, si reca al monitor a bordo campo. Per il direttore di gara non ci sono dubbi: è calcio di rigore per il Lecce

57' Proteste di Mancosu e occasione per Leao

Contropiede 4 contro 3 del Lecce, con Mancosu che entra in area dalla sinistra. Il trequartista della formazione salentina cade e si lamenta per una presunta trattenuta di Biglia. I replay non chiariscono l'entità del contatto. Sulla ripartenza Leao trova nuovamente l'esterno della rete da posizione defilata.

48' Si riscaldano gli animi in campo

Si riscaldano gli animi in campo. Calhanoglu resta a terra dopo una botta e Leao lascia il pallone nei pressi della linea del fallo laterale. Prima che la stessa esca, interviene Tachtsidis che fa ripartire l'azione, facendo arrabbiare i giocatori di casa

Si riparte Inizia il secondo tempo, Farias al posto di Falco

Inizia il secondo tempo di Milan-Lecce. Subito una novità nella formazione salentina con Farias al posto di Falco protagonista di una prima frazione non all'altezza

Intervallo Fine primo tempo: Milan-Lecce 1-0

Si chiude il primo tempo di Milan-Lecce. Buona prestazione dei rossoneri in vantaggio dopo i primi 45′ grazie ad un gol di Calhanoglu. Diverse le occasioni costruite dalla squadra di Stefano Pioli

45' Primo giallo del match per Majer

Intervento deciso di Majer su Calhanoglu e primo giallo del match. Inevitabile il provvedimento per il calciatore ospite che non protesta e si scusa con l'avversario

31' Suso impegna Gabriel

Il Milan continua a spingere e va vicino al raddoppio con Suso. Lo spagnolo si accentra con la sua classica giocata e conclude costringendo Gabriel all'intervento decisivo, non semplice

Vantaggio rossonero Milan-Lecce 1-0, gol di Calhanogu

Milan meritatamente in vantaggio intorno al 20′ con un gran gol di Calhanoglu. Il centrocampista da posizione defilata approfitta della troppa libertà concessagli per girarsi e scaricare in porta un gran tiro. Gabriel non è perfetto e viene battuto

12' Proteste del Milan per un intervento di Lucioni in area

Timide proteste del Milan. Biglia dopo aver superato Gabriel da posizione defilata prova a calciare in porta ma trova l'opposizione di Lucioni, con il corpo. I rossoneri chiedono il tocco di mano, ma l'arbitro fa proseguire. I replay gli danno ragione

11' Milan ancora pericoloso con Calhanoglu

Il Milan dopo le chance per Leao torna a rendersi pericoloso questa volta con Calhanoglu. Prima con un diagonale dall'interno dell'area che esce di poco e poi con un siluro dalla distanza che sorvola la traversa

20 ottobre 20:53 Lo striscione dei tifosi del Milan, per società e calciatori

"Dalla società al campo: lavorate e battetevi per questa gente che ama il Milan follemente!". Questo il lungo striscione dei tifosi del Milan per spronare squadra e società dopo i risultati deludenti che hanno portato all'esonero di Giampaolo

1' Milan subito pericoloso, doppia occasione per Leao

Pronti, via e subito Milan pericoloso con uno scatenato Rafael Leao. Doppia occasione per il giovane talento rossonero: la prima con un grande spunto che ha costretto Gabriel all'intervento decisivo (con il tap in di Paquetà finito out) e poi con un tiro di sinistro di poco fuori

Fischio d'inizio Via a Milan-Lecce

Milan e Lecce sono in campo per il fischio d'inizio del posticipo delle 20.45 dell'ottava giornata di Serie A. Padroni di casa in rossonero, ospiti con la maglia bianca con richiami giallorossi. Si parte, inizia l'avventura di Pioli sulla panchina della formazione milanese

Così in campo Milan-Lecce, formazioni ufficiali: c’è Leao, out Piatek

Confermate le indiscrezioni della vigilia. Il primo Milan di Pioli scende in campo con Leao titolare con Suso e Calhanoglu a supporto e Piatek in panchina. Conti, Musacchio e Paquetà dal 1′. Lecce con il solito 4-3-1-2 con Liveranni che insiste su Mancosu a sostegno di Falco e Babacar

20 ottobre 11:06 Milan-Lecce, ultime notizie sulle formazioni in tempo reale: out Piatek

Le ultime notizie sulle formazioni di Milan-Lecce raccontano di una novità importante per i rossoneri. Stefano Pioli infatti potrebbe lasciare in panchina Piatek, protagonista di un avvio di stagione complicato, e puntare sul trio formato da Suso e Calhanoglu ai fianchi di Leao. 4-3-3 per la squadra di casa con il ritorno di Musacchio e Conti e Paquetà dal 1′. Lecce con il solito 4-3-1-2 con Mancosu alle spalle del tandem Falco-Farias.

Le probabili formazioni di Milan-Lecce

MILAN (4-3-3): G.Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessie, Biglia, Paquetà; Suso, Leao, Rebic. ALL.: Pioli.
A DISP.: A. Donnarumma, Reina, Caldara, Duarte, Gabbia, Rodriguez, Bennacer, Krunic, Calhanoglu, Bonaventura, Borini, Piatek.

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Meccariello, Lucioni, Rossettini, Calderoni; Tabanelli, Tachtsidis, Majer; Mancosu; Falco, Farias. ALL.: Liverani.
A DISP.: Riccardi, Vera, Benzar, Rispoli Shakov, Babacar, La Mantìa, Vigorito, Petriccione, Lapadula, Lo Faso, Dell’Orco.

Diretta tv e streaming Dove vedere in tv e streaming Milan-Lecce

Grande curiosità per l’esordio sulla panchina del Milan di Stefano Pioli. Il tecnico ex Inter ha raccolto l’eredità di Marco Giampaolo che ha chiuso la sua avventura in rossonero con il successo in casa del Genoa. Vietato sbagliare a San Siro per la compagine milanese che scenderà in campo con i favori del pronostico per cercare di non perdere ulteriore terreno dalla zona Europa. Attenzione però alla voglia di riscatto del Lecce che nelle ultime due giornate ha incassato altrettante sconfitte contro Roma e Atalanta. I giallorossi proveranno a fare il possibile per strappare un risultato utile a San Siro che permetterebbe di smuovere la classifica in una zona diventata caldissima.

La gara Milan-Lecce, l’esordio di Pioli nel posticipo delle 20.45 della domenica dell’8a giornata

Grande curiosità per l’esordio sulla panchina del Milan di Stefano Pioli. Il tecnico ex Inter ha raccolto l’eredità di Marco Giampaolo che ha chiuso la sua avventura in rossonero con il successo in casa del Genoa. Vietato sbagliare a San Siro per la compagine milanese che scenderà in campo con i favori del pronostico per cercare di non perdere ulteriore terreno dalla zona Europa. Attenzione però alla voglia di riscatto del Lecce che nelle ultime due giornate ha incassato altrettante sconfitte contro Roma e Atalanta. I giallorossi proveranno a fare il possibile per strappare un risultato utile a San Siro che permetterebbe di smuovere la classifica in una zona diventata caldissima.