Game over Lazio batte Rennes 2-1

Il risultato finale di Lazio-Rennes è 2-1. La formazione capitolina dopo la sconfitta all'esordio contro il Cluj si riscatta contro i rossoneri. Morel spaventa la squadra di Simone Inzaghi che riesce a ribaltare lo svantaggio grazie alle reti di Milinkovic-Savic e Ciro Immobile. Prova di carattere per i biancocelesti.

86' Grenier, brivido per la Lazio

La Lazio rischia d'incassare il pareggio dall'ex romanista Grenier. Il centrocampista si coordina al limite e lascia partire un tiro al volo che esce di poco, brivido per Strakosha. Poco dopo Bastos con un colpo di testa rischia di inguaiare il suo portiere

82' Cambio nella Lazio, entra Jony per Lulic

Dopo una bella parata di Strakosha su una conclusione dalla distanza, cambio nella Lazio: entra Jony al posto di Lulic. Nel Rennes è il momento di Honau al posto di Doumbia. Ultimi minuti di partita diverntenti

Capitolini avanti Lazio-Rennes 2-1, gol di Immobile

Lazio in vantaggio con Ciro Immobile! Gran gol del bomber capitolino con uno splendido colpo di testa in torsione su un assist di Milinkovic-Savic. 92° gol per Immobile con la maglia della formazione capitolina, 6° stagionale

Rete capitolina Lazio-Rennes 1-1, gol del pareggio di Milinkovic-Savic

La Lazio trova il gol del pareggio con Milinkovic-Savic. Azione confezionata dai due neoentrati con Luis Alberto che pesca in area il serbo che con una rasoiata, beffa il portiere avversario centrando l'angolino. Esce Camavinga entra Bourigeaud nel Rennes

Francesi avanti Lazio-Rennes 0-1, gol di Morel

Brutte notizie per la Lazio che si ritrova in svantaggio. Sugli sviluppi di una punizione dalla destra, cross perfetto per l'inserimento di Morel che con una deviazione aerea non lascia scampo a Strakosha

03 ottobre 22:10 Entrano Milinkovic-Savic e Luis Alberto al posto di Berisha e Cataldi

Simone Inzaghi decide di inserire due titolarissimi. In campo Luis Alberto e Milinkovic-Savic, al posto di Berisha e Cataldi, protagonisti di una prova deludente.

49' Camavinga, che brivido per la Lazio

Brivido per la Lazio. Grande azione dei francesi con il talentino Camavinga che s'inserisce alla perfezione e con un diagonale va vicinissimo al gol. Il pallone esce di pochissimo alla sinistra di Strakosha

Si riparte Inizia il secondo tempo di Lazio-Rennes

Squadre in campo per la ripresa delle ostilità. Non ci sono cambi tra le due squadre che ripartono dunque dagli stessi giocatori della prima frazione. Si riparte

Intervallo Fine primo tempo: Lazio-Rennes 0-0

Fine primo tempo allo stadio Olimpico. Partita senza gol e con pochissime emozioni quella tra Lazio e Rennes. Lecito aspettarsi qualcosa in più nel secondo tempo

42' Punizione di Cataldi, Mendy attento

Punizione dal limite per la Lazio. Si occupa della battuta Cataldi che disegna una traiettoria non troppo angolata: Mendy è attento e blocca la sfera senza problemi. Le occasioni da gol continuano a latitare

40' Dudelange-Qarabag interrotta a causa di un drone con la bandiera dell’Armenia

 

Curioso episodio durante la sfida tra Dudelange e Qarabag. Il match che vedeva la squadra azera in vantaggio di due gol è stato interrotto a causa di un drone volato sul terreno di gioco, con tanto di bandiera armena. Una forma di protesta politica (i rapporti tra Armenia e Azerbaigian sono molto tesi), che ha costretto l'arbitro ad interrompere le ostilità

32' Opportunità per Tait

Dopo un pericoloso tiro-cross per la formazione di Inzaghi, arriva la risposta del Nizza con un'iniziativa di Tait. L'attaccante si accentra e conclude dal limite. Bastos devia la sfera in angolo

24' Il Rennes reclama un calcio di rigore, intervento col braccio di Acerbi

Proteste veementi del Rennes. I giocatori francesi chiedono un rigore per una deviazione con il braccio di Acerbi su un tocco ravvicinato di Niang in area. L'arbitro fa proseguire, ma restano molti dubbi sull'intervento del difensore.

8' Cartellino giallo per Cataldi

Primo provvedimento disciplinare della partita per Danilo Cataldi. Cartellino giallo per il centrocampista, punito per un intervento da dietro ai danni di un avversario. Grandi proteste da parte del calciatore che dice di aver colpito prima il pallone. La moviola sembra dargli ragione. Punizione di Grenier deviata dalla barriera in angolo.

6' Immobile tenta l’eurogol

Lazio pericolosa con Ciro Immobile. Sugli sviluppi di un corner dalla destra, il bomber prova a calciare al volo. Coordinazione perfetta ma mira non precisa. Il pallone finisce alto sulla traversa

Si parte Fischio d’inizio per Lazio-Rennes

Lazio e Rennes sono sul terreno di gioco dell'Olimpico pronte per affrontarsi nel match di Europa League. Non c'è il pubblico delle grandi occasioni, anche se i tifosi di casa si fanno sentire in curva. Padroni di casa in maglia celeste, ospiti con casacca rossonera. Si parte!

Così in campo Lazio-Rennes, le formazioni ufficiali: Caicedo con Immobile

Lazio con il 3-5-2 con l'inserimento dal 1′ in mediana di Parolo e Berisha con Lulic e Lazzari sulle corsie. Jony finisce in panchina con Caicedo e Immobile tandem offensivo. Rennes con uno schieramento speculare con l'ex Milan Niang in coppia con Tait

03 ottobre 19:15 Formazioni Lazio-Rennes, le ultime notizie in tempo reale

Contro il Rennes, Inzaghi non rinuncia al 3-5-2. Chance in mediana per Cataldi e Berisha con Jony che dovrebbe muoversi alle spalle del tandem formato da Caicedo e Immobile. Francesi con lo stesso modulo, e spazio in avanti all'ex Milan Niang che dovrebbe far coppia con l'ex obiettivo di mercato della Fiorentina Raphinha

Le probabili formazioni di Lazio-Rennes

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Vavro, Acerbi, Bastos; Lazzari, Parolo, Cataldi, V.Berisha, Jony; Caicedo, Immobile. ALL.: Inzaghi.
A DISP.: Proto, Patric, Luiz Felipe, Leiva, Lulic, Milinkovic, Adekanye.
RENNES (5-3-2): Mendy; Traoré, Da Silva, Gelin, Gnagnon, Maouassa; Martin, Grenier, Bourigeaud; Raphinha, Niang. ALL.: Stéphan.
A DISP.: Salin, Hunou, Morel, Camavinga, Tait, Siebatcheu, Léa Siliki.

Diretta tv e streaming Lazio-Rennes in tv in chiaro, dove vederla e su quale canale

Lazio-Rennes, sfida valida per la seconda giornata di Europa League con fischio d'inizio oggi giovedì 3 ottobre alle ore 21 sarà trasmessa in tv in chiaro. La partita sarà visibile sul canale Tv8, oltre che su Sky. L'emittente satellitare trasmetterà il match sui canali Sky Sport Uno (201 del satellite; 472/482 del digitale terrestre) e Sky Sport (252 del satellite). Lazio-Rennes sarà visibile anche in streaming grazie all'app SkyGo, servizio esclusivo per gli abbonati. Anche Tv8 però offrirà la partita in streaming su dispositivi portatili e computer: basterà sintonizzarsi sul sito dell'emittente

La situazione Europa League, Lazio-Rennes seconda sfida del gruppo E. La classifica

Vietato sbagliare per la Lazio all'esordio davanti al suo pubblico in Europa League. La squadra di Inzaghi è reduce dalla brutta sconfitta in casa del Cluj e non potrà commettere ulteriori passi falsi (lo stesso tecnico ha definito il match una finale). Capitolini a caccia alle ore 21 dei primi 3 punti nel gruppo E dell'Europa League, contro il Rennes, squadra che all'esordio ha pareggiato contro il Celtic. I transalpini non hanno iniziato la stagione benissimo e sono ottavi in classifica in patria. Un match tutt'altro che semplice per la Lazio che vuole sfruttare la scia dell'entusiasmo per il ritorno alla vittoria contro il Genoa in Serie A.