94' Vincono Juve e Genoa, pari del Toro

La Juventus batte 2-1 il Sassuolo, grazie alla doppietta di Cristiano Ronaldo, nel finale il gol di Babacar e il rosso con il VAR a Douglas Costa, che ha sputato a Di Francesco. Di misura il Genoa si impone sul Bologna, gol di Piatek, 1-1 tra Udinese e Torino, gol di De Paul e Meité.

93' Douglas Costa, gomitata e sputo a Di Francesco, rosso con il VAR

Bruttissimo gesto di Douglas Costa, che sputa a Di Francesco e viene espulso con il VAR. Animi concitati nel finale di partita, Douglas Costa si innervosisce con Di Francesco, prima gli rifila una gomitata e poi gli sputa addosso. Un brutto gesto che gli è costato il rosso.

 

91' Gol di Babacar, Juventus 2 Sassuolo 1

Il Sassuolo al 91′ accorcia le distanze con Babacar.

82' Due gol e due errori banali, poteva servire il poker CR7

Due gol segnati, i primi con la Juventus e i primi in Serie A, ma se ne divorati pure altri due il portoghese che ha sciupato due clamorose palle gol, nella prima ha colpito male di testa, nella seconda solo davanti a Consigli ha calciato al lato. CR7 poteva in un solo colpo realizzare quattro gol.

70' Genoa 1 Bologna 0, gol ancora di Piatek

Il Genoa sblocca il match con il Bologna, a 20′ dal termine ha segnato il polacco Piatek. Notte fonda per il Bologna di Pippo Inzaghi, che ha ottenuto finora un solo punto in campionato.

 

65' Doppietta per Cristiano Ronaldo, 2-0 Juve

Il Sassuolo batte un calcio d'angolo e la Juventus raddoppia, la ripartenza è perfetta, il pallone giunge a Cristiano Ronaldo che si si fa sessanta metri alla Bolt e quando arriva in area di rigore non lascia scampo a Consigli. La Juve chiude i conti, CR7 continua a scalare la classifica dei cannonieri.

 

50' Si sblocca Cristiano Ronaldo, 1° gol in Serie A e gol della Juventus

1-0 della Juve, gol di Ronaldo. Sugli sviluppi di un corner un pallone vaga nell'area di rigore del Sassuolo, Ferrari con uno sciagurato colpo di testa, manda il pallone sul palo, con Consigli a terra per CR7 segnare è facilissimo. Lo Stadium esplode per il primo gol italiano di Cristiano Ronaldo.

 

49' Gol di Meité, pareggio del Torino con l’Udinese

1-1 del Toro. Al 4′ della ripresa la squadra di Mazzarri trova il pareggio con un bellissimo gol di Meité, al secondo centro in campionato; il secondo fuori casa, l'altro all'Inter.

 

45' Negli spogliatoi Juve e Sassuolo

Tornano negli spogliatoi sullo 0-0 la Juventus e il Sassuolo. Punteggio identico tra Genoa e Bologna, mentre l'Udinese sta vincendo 1-0 sul Torino.

37' Il Sassuolo rischia l’autogol con Lirola

Un cross dalla destra di Cancelo non viene sfruttato da nessun attaccante del tridente juventino e nemmeno da Khedira, che lo scorso anno realizzò una doppietta al Sassuolo, ma la paura è tanta per Lirola che calcia al volo, ma verso la sua porta, Consigli è reattivo, respinge e soprattutto evita l'autogol.

 

29' Udinese 1 Torino 0, gol di De Paul

Un lampo e l'Udinese passa in vantaggio sul Torino. Il match non è stato spettacolare, i granata sembravano controllare il match, ma all'improvviso arriva il gran gol di De Paul, che regala l'1-0 ai bianconeri. Lo spagnolo con un gran tiro ha sorpreso Sirigu.

 

20' Sassuolo pericoloso

Un paio di folate e nulla più in attacco per la Juve, che non riesce a sfondare, merito anche della difesa attenta del Sassuolo, che prova a riproporsi e con Ferrari che sugli sviluppi di un corner svetta e colpisce di testa, Szczesny blocca.

11' Ci prova Ronaldo, numero di Dybala. Bell’avvio della Juve

Cristiano Ronaldo ci prova al 6′, un difensore del Sassuolo si immola e mette il pallone in angolo. Poco dopo numero strepitoso di Dybala, tornato titolare, che dà il via a un'azione strepitosa proseguita da Khedira e Ronaldo, Matuidi si inserisce , ma non riesce a battere per l'intervento provvidenziale di Lirola.

 

1' Via

Iniziano Juventus-Sassuolo, Genoa-Bologna e Udinese-Torino, le partite in programma nel pomeriggio domenicale.

Le altre Genoa-Bologna e Udinese-Torino

Oltre a Juventus-Sassuolo, alle ore 15 iniziano altre due partite di Serie A: Genoa-Bologna, esclusiva DAZN, e Udinese-Torino. A Marassi la squadra di Ballardini vuole riscattarsi dopo la sonora sconfitta con il Sassuolo e punta sul bomber Piatek, mentre Inzaghi ha già bisogno di punti. Alla Dacia Arena Udinese e Torino cercano conferme e punti.

Novità Khedira capitano della Juve contro il Sassuolo

Turnover per Chiellini, che rifiata per il match di Champions con il Sassuolo, indisponibile Barzagli. E la fascia di capitano passa sul braccio di Sami Khedira, un giocatore cardine per Allegri che ha rinnovato fino al 2021. A sorpresa il tedesco diventa il capitano, il centrocampista è stato preferito a Dybala e Mandzukic e soprattutto a Bonucci, che per presenze e militanza naturalmente è davanti a Khedira, Dybala e Mandzukic, ma l'anno al Milan (e forse anche la fascia di capitano dei rossoneri) annullano tutte quelle stagioni.

Le scelte Juventus-Sassuolo, le formazioni: turnover per Allegri, titolare Dybala

Formazione tipo per il Sassuolo con Boateng centravanti e ai suoi lati Berardi e Djuricic. Difesa titolare, con l'eccezione di Chiellini, per la Juve. A centrocampo Emre Can sostituisce Pjanic. In avanti c'è a sorpresa Dybala, che torna titolare e affianca Cristiano Ronaldo e Mandzukic. In panchina Bernardeschi e Douglas Costa.

Obiettivo CR7 a caccia del primo gol in Serie A

Juventus-Sassuolo è il match clou della 4a giornata di Serie A. Lo è perché in campo ci sono i campioni d'Italia, perché si attende il primo gol in Serie A di Cristiano Ronaldo, ma anche perché i bianconeri affrontano una delle squadre più calde e più in forma del campionato. La Juve ha vinto tutte e tre le partite giocate e ha 9 punti (come il Napoli, che però ha giocato una partita in più), il Sassuolo invece di punti ne ha 7, frutto di due vittorie e un pareggio. Dunque sulla carta potrebbe esserci partita, con il Sassuolo voglioso di far dimenticare il 7-0 incassato lo scorso anno allo Stadium.