18 novembre 22:35 L’Italia batte l’Armenia 9-1

Doppietta di Immobile e Zaniolo. Gol di Barella, Romagnoli, Jorginho su rigore, Orsolini e Chiesa. L'Italia chiude in bellezza. La squadra di Mancini vince la 10a partita su 10. A Palermo l'Armenia è stata sconfitta per 9 a 1.

18 novembre 22:32 Babayan esce in barella

Il giocatore che ha segnato l'unico gol per l'Armenia in un contrasto con Izzo ha la peggio. Babayan resta a terra per qualche minuto, poi esce in barella. Speriamo arrivino buone notizie.

18 novembre 22:22 Italia-Armenia 9-1, primo gol in nazionale per Chiesa

Nell'arco di due minuti arrivano altre due reti, la prima è dell'Armenia, gol di splendida fattura quella di Babayan, l'altra di Federico Chiesa. Il calciatore della Fiorentina voleva il gol e lo ha trovato, Chiesa ha segnato il primo gol con la nazionale.

18 novembre 22:19 8-0! C’è gloria anche per Orsolini, primo gol con l’Italia

8-0! Goleada. Gol pure di Orsolini.

18 novembre 22:17 Jorginho trasforma un rigore, 7-0 dell’Italia

Orsolini viene steso in area, rigore netto. Dal dischetto va Jorginho, il rigorista della nazionale, che come al solito è implacabile.

18 novembre 22:13 6-0 dell’Italia, segna anche Romagnoli

6-0, l'Italia ‘chiude il primo set'. Sugli sviluppi di un corner Di Lorenzo colpisce bene, il portiere è pessimo, Romagnoli si avventa sul pallone e segna il sesto gol della serata.

18 novembre 22:05 Doppietta di Zaniolo, 5-0 Italia

5-0, Zaniolo. Splendida conclusione dal limite dell'area di rigore del centrocampista della Roma che non lascia scampo al portiere dell'Armenia. Doppietta per Zaniolo, fin qui nettamente il migliore in campo.

18 novembre 21:58 Traversa di Chiesa

L'Italia vuole il quinto gol e lo sfiora due volte nel giro di un paio di minuti. Jorginho imbecca Di Lorenzo, l'esterno del Napoli calcia al volo, pallone di poco al lato. Poi Chiesa salta due uomini e calcia, il pallone sbatte sulla traversa.

18 novembre 21:31 Fine primo tempo

Tutto facile per l'Italia che passeggia con l'Armenia. All'intervallo è 4-0, doppietta di Immobile, gol di Zaniolo e Barella. Hanno colpito un palo Immobile e Chiesa, che cerca ancora il primo gol con la nazionale.

18 novembre 21:20 Poker dell’Italia, doppietta Immobile

4-0, gol di Ciro Immobile. Altro splendido pallone di Zaniolo per Immobile che scatta sul filo del fuorigioco, scarta il problema e realizza la doppietta. 10° gol in nazionale per l'attaccante della Lazio, che quest'anno è straordinariamente prolifico.

18 novembre 21:15 3-0, gol di Barella

Al 29′ c'è il 3-0 di Barella. Sempre altissima la difesa dell'Armenia, e l'ennesima verticalizzazione produce il tris degli azzurri, c'è gloria anche per il centrocampista dell'Inter che segna ancora in nazionale.

18 novembre 21:13 Ci prova ancora Zaniolo

L'Armenia colpisce una traversa con Karapetyan che sfrutta un errore di Bonucci e prova a superare Sirigu, poi l'Italia ha due chance con Immobile prima e Zaniolo poi.

18 novembre 20:54 2-0 Italia, gol di Zaniolo

Uno, due tremendo, 2-0 dell'Italia. Raddoppia Zaniolo. L'Armenia riparte dopo il gol subito, ma perde subito il pallone, la squadra di Mancini verticalizza, Zaniolo è solo, s'inserisce e con un bel tiro batte il portiere armeno, è il 9′ e l'Italia è già avanti di due reti.

18 novembre 20:53 Gol di Ciro Immobile, 1-0 Italia

All'8′ l'Italia passa, ha segnato Ciro Immobile. Il caldissimo capocannoniere del campionato riceve uno splendido assist da parte di Chiesa e con un colpo di testa porta in vantaggio la Nazionale. Si mette subito in discesa la partita con l'Armenia.

18 novembre 20:46 Via

Inizia Italia-Armenia, la Nazionale gioca con la maglia bianca.

18 novembre 20:45 Applausi per l’inno dell’Armenia dopo i fischi di alcuni tifosi

Quando risuona l'inno dell'Armenia arrivano dei fischi, ma gran parte del pubblico decide di applaudire e copre gli orrendi fischi, partono poi dei cori in favore dell'Italia.

18 novembre 19:37 Le formazioni ufficiali di Italia-Armenia

Poco turnover per Mancini che conferma in blocco il centrocampo dell'ultima gara di Qualificazione e capitan Bonucci. In attacco c'è Immobile, con Chiesa e Zaniolo. In porta tocca a Sirigu.

18 novembre 18:57 Il record di Mancini, che cerca l’11a vittoria consecutiva

Dopo aver vinto l'ultima gara del 2018, un'amichevole con gli Stati Uniti, nel 2019 l'Italia ha sempre vinto. Nove partite e nove successi, percorso netto nelle Qualificazioni a Euro 2020. Gli azzurri hanno largamente vinto il girone, stasera Mancini vuole battere l'Armenia e salire a quota 30 punti. Mai nell'epoca recente l'Italia ha chiuso un girone di Qualificazioni a punteggio pieno.

18 novembre 18:55 Le probabili formazioni di Italia-Armenia

Ci sarà tanto turnover a Palermo, dove Mancini dovrebbe confermare solo tre degli undici calciatori schierati in Bosnia. Dall'inizio ci saranno capitan Bonucci e Jorginho. In attacco tornano Immobile e Chiesa, Zaniolo titolare, forse nel tridente.

  • Italia (4-3-3): Sirigu; Di Lorenzo, Bonucci, Romagnoli, Biraghi; Castrovilli, Jorginho, Tonali; Zaniolo, Immobile, Chiesa.
  • Armenia (5-4-1): Hayrapetyan; Hambardzumyan, Ishkhanyan, Calisir, Haroyan,  K.Hovhannisyan; Barseghyan, Grigoryan, Yedigaryan, Vardanyan; Karapetyan.

18 novembre 18:54 Dove vedere in tv Italia-Armenia

La partita del ‘Barbera' prenderà il via alle ore 20.45, sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Rai 1. La telecronaca sarà affidata alla coppia formata da Alberto Rimedio e Antonio Di Gennaro. Paolo Rossi sarà il talent dello studio che precederà e poi seguirà l'incontro.

18 novembre 18:52 L’Italia a caccia del filotto

Italia-Armenia è l'ultima partita delle Qualificazioni a Euro 2020 degli azzurri. La gara sulla carta conta poco, perché l'Italia è già qualificata, è sicura del primato nel girone e sa già di essere testa di serie agli Europei. Ma il c.t. Mancini vuole allungare la sua serie di vittorie consecutive, ora sono 10.