94' Il Genoa batte il Brescia 3-1

Il Genoa ritrova il successo dopo quasi due mesi, a Marassi il Brescia è stato sconfitto 3-1, in rimonta. Nel primo tempo segna Tonali, poi Thiago Motta mette in campo Agudelo, Kouamé e Pandev e segnano tutti e tre. Un ‘mago' l'ex centrocampista che esordisce in Serie A con i tre punti.

79' 3-1 del Genoa, gol di Pandev

3-1, ha segnato Pandev. Straripante il Genoa, che chiude i conti con un bel gol del macedone che avanza palla al piede e con un tiro meraviglioso supera Joronen, che nonostante i gol subiti resta tra i migliori in campo. Come Agudelo e Kouamé anche Pandev è entrato nel secondo tempo.

75' Prodezza di Kouame, 2-1 Genoa

Assist di Ghiglione, il quarto della sua stagione, e girata favolosa al volo di Kouamé che porta avanti il Genoa, 2-1. L'ivoriano fa un passo indietro, elude il controllo dei difensori del Brescia e con una semi-rovesciata non lascia scampo a Joronen.

66' Gol di Agudelo, Genoa-Brescia 1-1

Il forcing dà i suoi frutti, il Genoa pareggia con Kevin Agudelo, 1-1. Gastaldello commette un errore clamoroso, il Genoa ne approfitta con il centrocampista classe 1998 che con un bel sinistro batte Joronen.

65' Traversa di Kouamé

Entra in campo e dopo pochissimi secondi subito colpisce la traversa Kouamé, 1-1. L'ivoriano prende bene il tempo ai difensori del Brescia, svetta, colpisce di testa e centra la traversa. Sfortunata la squadra di casa.

Bravo Tonali che onestà: “Bel gol, ma volevo crossare”

Tonali ha segnato contro il Genoa il primo gol della sua carriera in Serie A, una rete meravigliosa. Ma all'intervallo parlando con ‘DAZN' il baby centrocampista con grande onestà ha detto che non voleva tirare in porta, ma solo crossare: "Non avevo intenzione di tirare in porta, ho crossato".

45' Fine primo tempo

All'intervallo il risultato è Genoa 0 Brescia 1, decide un bel gol di Tonali, al primo centro in Serie A. Abbastanza in difficoltà i Grifoni che hanno cambiato allenatore da pochi giorni.

40' Infortunio per Chancellor

Infortunio muscolare per Chancellor, il venezuelano è costretto a lasciare il campo. Al suo posto entra l'espertissimo Gastaldello, che disputa la 301esima partita in Serie A della sua carriera.

34' Grandissimo gol di Tonali, 1-0 del Brescia

Gol bellissimo di Tonali, Brescia in vantaggio a Marassi. Da posizione defilatissima Sandro Tonali calcia una punizione, il pallone prende un effetto incredibile e finisce nell'angolino, Radu è battuto. Primo gol in Serie A per Tonali: Genoa 0 Brescia 1.

32' Partita tutt’altro che spettacolare

Spettacolo pari a zero nell'ultimo quarto d'ora a Marassi. Inevitabile lo 0-0 tra il Genoa e il Brescia.

16' Meglio il Brescia

La squadra di Corini fa la partita, il Genoa sembra timoroso e non riesce ancora a esprimere le idee di Thiago Motta. Forte la pressione del Brescia, che ha avuto l'occasione migliore con Aye.

1' Via

Inizia Genoa-Brescia.

Così in campo Le formazioni ufficiali di Genoa-Brescia

Cambia modulo, ma sceglie il 4-2-3-1 il Genoa, con Ankersen in difesa, Gumus e Cassata nella batteria dei trequartisti, con Lerager, dietro Pinamonti. Fuori Donnarumma, in avanti Aye e Balotelli.

Diretta e streaming Dove vedere in tv l’anticipo Genoa-Brescia

Genoa-Brescia è l'anticipo del sabato, e tutte le partite che si giocano in anticipo alle 20.45 sono un'esclusiva di DAZN, che trasmetterà l'incontro sulla propria piattaforma e anche sul canale 209 di Sky, per chi ha attivato l'abbonamento. Telecronaca di Pardo e Tiribocchi.

Le scelte Le probabili formazioni

Difesa a quattro per il Genoa che ritrova Romero e Biraschi, nel tridente c'è anche Pandev. Cambia modulo Corini che punta su Balotelli e Donnarumma in attacco.

GENOA (4-3-3): I.Radu; Biraschi, Romero, C.Zapata, Barreca; Lerager, Radovanovic, Schone; Pandev, Pinamonti, Kouame. All: Thiago Motta.

BRESCIA (3-4-1-2): Joronen; Sabelli, Castana, Chancellor; Mateju, Bisoli, Tonali, Romulo; Spalek; Balotelli, Donnarumma. All.Corini

Esordio La prima di Thiago Motta con il Genoa, da allenatore

Punti salvezza in palio nell'anticipo Genoa-Brescia. A Marassi i rossoblu penultimi in classifica (dietro c'è solo la Sampdoria) devono fare risultato contro il Brescia, che non vince da più di un mese. In panchina c'è Thiago Motta che ha preso il posto di Andreazzoli e ha già rivoluzionato il Genoa, che cambierà modulo. Cambia pure Corini che mantiene le due punte, ma scommette sulla difesa a tre.