11 dicembre 20:54 3-0 allo Shakhtar, l’Atalanta è agli ottavi di Champions

Con un secondo tempo perfetto l'Atalanta batte 3-0 lo Shakhtar e si qualifica per gli ottavi di finale di Champions League. A segno nel secondo tempo Castagne, Pasalic e Gosens.

11 dicembre 20:51 3-0 dell’Atalanta, gol di Gosens

L'Atalanta segna ancora, gol di Gosens e nerazzurri agli ottavi di finale di Champions League. Impresa meravigliosa della squadra di Gasperini che chiude in bellezza una partita splendida, 3-0 allo Shakhtar.

11 dicembre 20:36 Raddoppia l’Atalanta, 2-0 allo Shakhtar

Zampata di Pasalic e 2-0 dell'Atalanta. I nerazzurri hanno la partita in pugno e vedono gli ottavi di finale da vicinissimo. Lo Shakhtar deve segnare due gol e ha anche un uomo in meno per l'espulsione di Dodò.

11 dicembre 20:35 Espulso Dodò, Shakhtar in 10

Si mette in discesa la partita dell'Atalanta che dopo aver segnato giocherà questo finale di partita con un uomo in più. Dodò perde la testa e con una gomitata colpisce e abbatte Freuler. L'arbitro vede tutto e lo espelle. Shakhtar in 10.

11 dicembre 20:21 1-0 Atalanta, gol di Castagne

L'Atalanta trova il gol del vantaggio, un gol che vale la qualificazione, ma l'arbitro annulla per un fuorigioco di Gomez. Il marcatore era stato il belga Castagne. Ci sono però dei grossi dubbi sulla posizione del ‘Papu'. Chi è al Var valuta le immagini e dice che il fuorigioco dell'argentino non c'è. Il gol di Castagne è buono, 1-0 Atalanta.

11 dicembre 20:13 3-1 del City alla Dinamo Zagabria, tripletta di Gabriel Jesus

A inizio ripresa il Manchester accelera realizza due gol alla Dinamo Zagabria, la mette fuori dalla Champions League e dà una mano, involontaria, all'Atalanta, che ora è padrona del proprio destino. Tripletta del brasiliano Gabriel Jesus.

11 dicembre 20:11 Muriel rischia il rosso

Muriel ci prova su punizione, il tiro del colombiano, sganciato da oltre venticinque metri, è molto centrale, Pyatov si allunga e manda in corner. L'attaccante commette un fallo sciocco su Junior Moraes e rischia il secondo cartellino giallo. Ha rischiato di rimanere in 10 l'Atalanta.

11 dicembre 19:46 Fine primo tempo

Nessun gol nel primo tempo di Shakhtar-Atalanta. La squadra di Gasperini è stata raramente pericolosa, molto meglio lo Shakhtar che il vantaggio lo ha sfiorato due volte: nella prima occasione il gol lo aveva trovato, ma il fuorigioco ha salvato i nerazzurri, poi è stato super Gollini.

11 dicembre 19:36 Super Gollini

Tete mette in mezzo un bel pallone, Junior Moraes svetta con grande bravura e colpisce di testa a botta sicura, Gollini si supera e con un grande intervento evita il peggio, spedendo il pallone in corner. Il punteggio resta sullo 0-0.

11 dicembre 19:34 Pareggio del City con la Dinamo Zagabria

La squadra di Pep Guardiola non è andata in Croazia per fare una scampagnata e risponde a Dani Olmo con Gabriel Jesus che trova il gol del pareggio al 35′. Dinamo Zagabria e Manchester City sono sull'1-1.

11 dicembre 19:24 Duro scontro, che botta per Luis Muriel

C'è un violento contrasto a metà campo tra il colombiano Muriel e un calciatore dello Shakhtar. L'attaccante dell'Atalanta resta a terra per quasi un minuto, poi si riprende e polemizza con l'arbitro che però assegna la punizione agli ucraini.

11 dicembre 19:19 Dinamo Zagabria-Manchester City 1-0

Passa in vantaggio la squadra croata, ha segnato Dani Olmo. Un gol pesantissimo, perché con il successo della Dinamo l'Atalanta in ogni caso sarebbe fuori dalla Champions. Lo spagnolo ha segnato al 21′, 1-0 al Manchester City.

11 dicembre 19:15 Gol di Kovalenko, ma l’arbitro annulla

Lo Shakhtar con una ripartenza rapida mette in difficoltà l'Atalanta e passa in vantaggio con Kovalenko. Ma la gioia del gol dura pochissimo, perché il guardalinee sbandiera, l'arbitro annulla e il Var conferma per una posizione irregolare di Tete.

11 dicembre 19:07 Che occasione per l’Atalanta

L'Atalanta inizia molto bene il match e ha subito una grande occasione. Lo Shakhtar si distrae, i nerazzurri sfruttano lo spazio, ma né Muriel né Gomez né Pasalic decidono di calciare in porta.

11 dicembre 18:58 Via

Inizia Shakhtar-Atalanta.

11 dicembre 17:51 Le formazioni ufficiali di Shakhtar-Atalanta

L'Atalanta si gioca la qualificazione a Kharkiv. Tutto confermato. Gasperini in attacco schiera Gomez e Pasalic alle spalle di Muriel. Junior Moraes unica punta dello Shakhtar, in campo anche Taison.

  • Shakhtar (4-2-3-1): Pyatov, Dodò, Krivtsov, Matvienko, Ismaily; Alan Patrick, Stepanenko; Teté, Kovalenko, Taison; Junior Moraes.
  • Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Djimsiti, Palomino, Masiello; Castagne, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez, Pasalic; Muriel.

11 dicembre 13:20 L’Atalanta si qualifica agli ottavi se…

La situazione dell'Atalanta è molto semplice. Se la squadra di Gasperini pareggia o perde in Ucraina è fuori dalla Champions, ma pure dall'Europa League, perché chiuderebbe con certezza il raggruppamento al quarto posto. In caso di vittoria invece l'Atalanta continuerà il suo cammino nelle coppe. Un successo dei nerazzurri abbinato a un pari o una vittoria del City con la Dinamo Zagabria darebbero gli ottavi all'Atalanta, che invece si dovrà accontentare dell'Europa League se vincerà con lo Shakhtar e contemporaneamente la Dinamo vincerà con il City, già primo e qualificato.

11 dicembre 13:17 Dove vedere in tv e in streaming Shakhtar-Atalanta

Shakhtar Donetsk – Atalanta si gioca alle ore 18.55 al Metalist Stadium di Kharkiv, perché a Donetsk per motivi di sicurezza non si può giocare. La partita sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sky sui canali 201 e 253. La partita sarà visibile anche sui canali Sky del digitale terrestre, in streaming su Sky Go e su Now Tv.

11 dicembre 13:14 Le probabili formazioni di Shakhtar-Atalanta

Zapata e Ilicic sono indisponibili. Davanti Gasperini ha un dubbio e deve scegliere tra Pasalic e Malinovskyi. In attacco certi del posto Muriel e Gomez. Taison, Teté e Alan Patrick agiranno alle spalle di Junior Moraes.

  • SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Pyatov; Dodo, Matvijenko, Krivstov, Ismaily; Stepanenko, Kovalenko; Teté, Alan Patrick, Taison; Junior Moraes. ALL.: Castro.
  • ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Djimsiti, Palomino, Masiello; Castagne, De Roon, Freuler, Gosens; Pasalic; Gomez, Muriel. ALL.: Gasperini.

11 dicembre 13:12 Atalanta chiamata all’impresa

Shakhtar Donetsk-Atalanta è una delle ultime partite della fase a gironi di Champions League. Si gioca stasera alle 18.55 allo stadio OSK Metalist di Kharkiv in Ucraina davanti a 26000 spettatori, tra cui 1000 tifosi bergamaschi. L’Atalanta di Gian Paolo Gasperini si qualifica agli ottavi di finale se vince contro lo Shakhtar allenato da Luis Castro e se la Dinamo Zagabria non vince contro il Manchester City. I bergamaschi, infatti, sono stati sconfitti nelle prime tre partite e questo handicap potrebbe pesare in fase di qualificazione.

Dove vedere Shakhtar Donetsk-Atalanta in tv o in streaming

Shakhtar Donetsk-Atalanta sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su Sky Sport Uno (canale 201 del satellite e 472 e 482 del digitale terrestre) e su Sky Sport. La partita sarà visibile in diretta streaming su Sky Go e su Now Tv, il servizio di streaming di Sky che consente di vedere i match offerti dalla piattaforma televisiva italiana.

Le probabili formazioni di Shakhtar Donetsk-Atalanta

SHAKHTAR DONETSK: Pyatov; Dodo, Kryvtsov, Matviyenko, Ismaily; Stepanenko, Alan Patrick, Kovalenko; Tete, Junior Moraes, Taison.

ATALANTA: Gollini; Djimsiti, Palomino, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Pasalic, Gomez; Muriel.