Game over L’Inter batte il Napoli 3-1

Il risultato finale di Napoli-Inter è 1-3. Successo importante dei nerazzurri al San Paolo grazie alla doppietta di Lukaku, abile ad approfittare degli errori di Di Lorenzo e Meret, e al gol di Lautaro (dopo un'altra sbavatura di Manolas). Inutile per gli azzurri la rete di Milik che aveva accorciato le distanze nel finale del primo tempo. L'Inter riaggancia la Juve

91' Di Lorenzo evita il poker su Lautaro

Ancora una sbavatura difensiva del Napoli e Lautaro s'invola verso la porta di Meret. Dopo aver provato a dribblare il portiere, provvidenziale ritorno di Di Lorenzo che riesce a negare il quarto gol agli avversari. Il difensore ex Empoli ha rischiato grosso

87' Handanovic dice no a Zielinski. Entra Borja Valero per Lukaku

Gran tiro di Zielinski dalla distanza e bella risposta di Handanovic che si oppone a mano aperta. Subito dopo colpo di testa di Llorente e palla che finisce alta di poco. Entra Borja Valero per Lukaku

84' Ammonizione pesante per Skriniar, salterà l’Atalanta

Altro cartellino giallo pesante dopo quello per Barella in casa Inter. Ammonizione anche per Skriniar che essendo diffidato salterà la partita tutt'altro che semplice contro l'Atalanta.

83' Gattuso si gioca anche la carta Llorente. Fischi per Fabian Ruiz

Fischi del San Paolo per Fabian Ruiz. La sua prova non è piaciuta ai tifosi azzurri, con Gattuso che getta nella mischia Llorente per un finale di gara a trazione anteriore.

81' Botta e risposta Skriniar-Zielinski. Entra Lozano

Dopo una bella percussione di Bastoni, ci prova Skriniar con un tiro dal limite bloccato da Meret. Sulla ripartenza ci prova anche Zielinski di prima con Handanovic ben piazzato che blocca la sfera. Giallo per Sensi. Mentre Gattuso inserisce Lozano per Hysaj

74' Traversa di Lorenzo Insigne, applausi del San Paolo

Napoli anche sfortunato. Traversa di Lorenzo Insigne. Calcio di punizione quasi perfetto del numero 24 azzurro che disegna una traiettoria a giro, con la sfera che finisce sulla traversa. Il pubblico di casa apprezza gli sforzi del "Magnifico" e partono applausi per lui dagli spalti

72' Entra anche Sensi, esce Vecino

Antonio Conte getta nella mischia anche Stefano Sensi al posto di Vecino che sembra acciaccato. Il centrocampista è reduce da un lungo infortunio. Altra buona notizia per l'allenatore nerazzurro

71' Parapiglia davanti alla panchina nerazzurra, ammonito Conte

Si accendono gli animi a bordo campo. Cartellino giallo per un componente della panchina colpevole di aver tirato il pallone in campo, si tratta di Esposito. Reazione furiosa di Fabian Ruiz che ha ritirato la sfera in panca. Giallo anche per Conte

Tris nerazzurro Napoli-Inter 1-3, errore di Manolas e gol di Lautaro

Ancora un errore della difesa azzurra, con l'Inter che ne approfitta. Manolas con una sciagurata scivolata in area piccola, stoppa di fatto il pallone per Lautaro Martinez che si fa trovare pronto e segna la rete del 3-1

60' Cartellino giallo di Barella, salterà Inter-Atalanta

Brutto fallo di Barella su Allan! Entrataccia alle spalle del brasiliano e cartellino giallo per il centrocampista che essendo diffidato salterà Inter-Atalanta

56' Nell’Inter entra Barella al posto di Gagliardini

Primo cambio del match nell'Inter. Torna in campo dopo un lungo stop per infortunio Barella. L'ex Cagliari subentra a Gagliardini autore di una buona prova. Non cambia nulla a livello tattico

46' Insigne subito pericoloso

Napoli subito pericoloso con Lorenzo Insigne. Brozovic perde un brutto pallone, e lancia Milik che serve in posizione defilata Insigne. L'esterno offensivo prova a piazzarla sul palo lontano ma non trova la porta

Si riparte Inizia il secondo tempo di Napoli-Inter

Tutto pronto per il secondo tempo di Napoli-Inter. Si riparte dal risultato di 2-1 in favore della formazione di Conte. Non ci sono cambi nelle due squadre che ripartono dunque dai 22 che hanno concluso la prima frazione

Intervallo Fine primo tempo: Napoli-Inter 1-2

Si chiude il primo tempo sul risultato di 1-2. Ospiti sul doppio vantaggio grazie alla doppietta di Lukaku che ha approfittato di un errore di Di Lorenzo prima e Meret poi. Nel finale il gol di Milik che ha riacceso le speranze azzurre. Lecito aspettarsi un secondo tempo altrettanto divertente

45' Che errore di Milik

Il Napoli sciupa un'ottima occasione con Milik. Il centravanti polacco sugli sviluppi di un corner, colpisce male dal limite dell'area piccola. Deviazione di spalla dell'ex Ajax che non trova la porta

06 gennaio 21:31 Lukaku, pallone calciato a 111 km/h in occasione del secondo gol

Intanto spunta un dato interessante sul secondo gol di Romelu Lukaku, quello del momentaneo 2-0. Una vera e propria saetta quella scagliata dal belga, con il pallone che secondo Sky ha raggiunto la velocità di 111 km/h. Una bordata che ha messo in difficoltà Meret autore di una papera

Gol azzurro Napoli-Inter 1-2, Milik accorcia le distanze

Milik riapre il match! Gli azzurri tornano in partita con il centravanti polacco che si fa trovare pronto in area piccola sul cross proveniente dalla destra di Callejon autore di un inserimento perfetto. Posizione regolare confermata dal Var e 1-2

37' Botta e risposta Lukaku-Insigne

L'Inter rischia di dilagare, ancora con uno scatenato Lukaku. Questa volta il belga prova il colpo sotto per servire Lautaro. Il pallone esce di pochissimo, che brivido per un Napoli disastroso difensivamente. Sulla ripartenza chance per Insigne che costringe Handanovic al miracolo

Doppietta Napoli-Inter 0-2, papera di Meret e raddoppio di Lukaku

L'Inter raddoppia con Lukaku, ma che papera di Meret! Ancora una ripartenza per la formazione nerazzurra, con il belga che questa volta sceglie la conclusione di potenza dal limite. Papera di Meret che interviene male, facendosi poi scivolare la sfera sotto le gambe. Tiro forte, che andava a 111 km/h, ma che errore dell'estremo difensore

28' Doppio intervento di Meret. Giallo per Candreva

Doppia parata di Meret che tiene a galla il Napoli. Dopo un colpo di testa sugli sviluppi di un corner, il portiere dice di no, in tuffo. Poco dopo ancora un intervento decisivo del portiere su un tentativo di Lautaro dopo un gran lavoro di Gagliardini. Giallo per Candreva dopo un intervento deciso su Insigne

26' Milik segna, ma il gioco era già fermo

Milik spedisce il pallone in rete, ma dopo il fischio dell'arbitro che aveva già fermato il gioco. Cross di Insigne per Callejon che svetta su Biraghi commettendo fallo, con l'esterno nerazzurro che poi frana su Handanovic. Fischio del direttore di gara, mentre Milik poi con un diagonale segna. Niente di fatto

Rete nerazzurra Napoli-Inter 0-1: scivolone di Di Lorenzo e gol di Lukaku

Inter in vantaggio con Lukaku! Scivolone di Di Lorenzo che spiana la strada alla ripartenza a campo aperto di Lukaku e Lautaro. Il belga dal limite non perdona e infila Meret sul palo destro. Nerazzurri avanti al San Paolo

13' Tentativo di Fabian Ruiz da fuori

Non c'è un attimo di sosta. Ennesimo tiro in questo avvio di partita. Fabian Ruiz che ha iniziato molto bene, tenta la conclusione dal limite. Il tentativo dello spagnolo non è preciso e finisce fuori

12' Insigne ci prova dal limite, Napoli pericoloso

Ancora Napoli, in una partita dai ritmi altissimi. Insigne su un filtrante di Fabian Ruiz tenta la conclusione di destro. La sfera esce di un paio di metri alla destra di Handanovic, che era in controllo della traiettoria

10' Che errore di Insigne, sciupata una grande occasione

Bella giocata di Lukaku. Il belga con una "veronica" si libera di Di Lorenzo e riesce a concludere da posizione defilata. Pallone troppo dolce per Meret. Sulla ripartenza contropiede in 3 contro 3 per il Napoli con Insigne che vanifica tutto sbagliando un controllo. Boato di disapprovazione del San Paolo. Ritmi altissimi e sul ribaltamento di fronte, arriva la conclusione di Lautaro che non trova la porta.

5' Colossale palla gol per Lukaku, ma è fuorigioco

Risposta Inter con un solissimo Lukaku che si presenta a tu per tu con Meret lo dribbla defilandosi, e conclude. Sulla linea salva tutto Mario Rui. Segnalata tardivamente la posizione irregolare del belga, con il gioco dunque che riparte con una punizione per la squadra di casa

2' Subito una palla gol per Milik

Napoli subito pericoloso con Milik! Pennellata di Insigne per la testa del polacco che s'inserisce alla perfezione ma non riesce a trovare la porta. Pallone alto e brivido per la difesa di Conte

Si parte Fischio d’inizio per Napoli-Inter dopo l’abbraccio tra Conte e Gattuso

Non c'è il tutto esaurito, ma la cornice di pubblico è comunque importante per questo Napoli-Inter che chiude il lunedì dell'Epifania della 18a giornata di Serie A. Padroni di casa con la classica prima maglia azzurra con pantaloncini bianchi. Ospiti con maglia blu scuro con numeri e richiami gialli. Calorosi saluti tra i componenti delle due squadre nel tunnel, e tra i due allenatori protagonisti di un bell'abbraccio dopo le parole di stima della vigilia. Ora è il momento di fare sul serio, inizia Napoli-Inter

06 gennaio 19:42 Napoli-Inter, formazioni ufficiali: Di Lorenzo centrale

Novità importante in casa Napoli. Gli infortuni di Koulibaly, Maksimovic, e di Luperto, spingono Gattuso ad adattare nel ruolo di centrale Di Lorenzo con Hysaj che torna titolare in corsia. Per il resto tutto confermato con Callejon e Insigne ai fianchi di Milik. Nell'Inter ancora out Sensi con Vecino in mediana con Gagliardini e Brozovic. In difesa spazio a Bastoni, preferito a Godin

06 gennaio 19:01 Dove guardare Napoli-Inter in tv e streaming

La partita Napoli-Inter in programma oggi alle ore 20.45 sarà trasmessa in diretta tv in esclusiva su Sky e in particolare sui canali Sky Sport Serie A e Sky Sport (canale 202 e 251 del satellite e 472, 473, 482 e 483 del digitale terrestre). L’emittente satellitare garantirà anche la possibilità di assistere alla partita in 4K HDR per i clienti Sky Q SAT. Napoli-Inter potrà essere seguita anche in diretta streaming su Sky Go, per gli abbonati a Sky, e su Now TV. La telecronaca del posticipo sarà affidata a Riccardo Gentile con il commento di Massimo Ambrosini

06 gennaio 18:59 Napoli-Inter: probabili formazioni

Napoli in emergenza per l'Inter. Gennaro Gattuso non potrà fare affidamento nella formazione titolare su Koulibaly, non ancora al top dopo l'infortunio. Con l'assenza anche di Maksimovic spazio a Luperto (che stringerà i denti, essendo anch'egli acciaccato), con Manolas. Mario Rui e Di Lorenzo sulle corsie, con mediana formata da Allan, Zielinski e Fabian. In avanti con Mertens non convocato, spazio a Insigne e Callejon, ai fianchi di Milik. L'infermeria si sta svuotando per l'Inter che ritrova Sensi e Barella. Il primo potrebbe partire dal primo minuto, con Gagliardini e Brozovic. Out D'Ambrosio e Asamoah con Biraghi dal 1′. In avanti solito tandem Lautaro-Lukaku.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Luperto, Mario Rui; Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Callejon, Milik, Insigne
INTER (3-5-2): Handanovic; Godin; de Vrij, Skriniar; Candreva, Gagliardini, Brozovic, Sensi, Biraghi; Lautaro, Lukaku

06 gennaio 18:57 Oggi alle 20.45 la partita Napoli-Inter

Napoli-Inter è il posticipo delle 20.45 che chiude il lunedì dell’Epifania della 18a giornata del campionato di Serie A. La squadra di Gattuso dopo il ritorno alla vittoria, in trasferta, nell’ultimo match del 2019 vuole iniziare il 2020 con un successo al San Paolo. Gli azzurri a quota 24 battendo l’Inter, otterrebbero una bella iniezione di fiducia, rilanciandosi verso le zone europee della classifica. Prova del nove per la squadra di Conte, che al San Paolo è chiamata alla vittoria per tornare in vetta alla classifica di Serie A. I nerazzurri non vincono in casa del Napoli dall’ottobre 1997, da allora 4 successi per gli azzurri e 4 pareggi. L’Inter però ha perso solo una delle ultime 13 gare giocate in trasferta, una sconfitta per 1-4 a Napoli la scorsa stagione.