96' Vincono Empoli e Udinese

L'Empoli vince 2-1 in casa della Sampdoria conquista il secondo successo consecutivo e continua a lottare per la salvezza. Gol di Farias, Di Lorenzo e Quagliarella. L'Udinese invece trascinata da Okaka ha trovato i tre punti contro il Frosinone, superato 3-1.

91' 26° gol in campionato per Quagliarella, 2-1 Empoli

Su calcio di rigore la Sampdoria riapre la partita, ha segnato Fabio Quagliarella che ha trasformato l'ennesimo calcio di rigore del suo campionato, l'Empoli conduce 2-1. Per il bomber campano è il 26° gol in campionato, con questo rigore ha blindato il titolo dei cannonieri.

85' Gol del Frosinone, 1-3 con l’Udinese

Segna il gol della bandiera il Frosinone che accorcia le distanze con Dionisi, esperto attaccante che ha battuto Musso e ha realizzato un gol meritato perché la squadra di casa stava spingendo da tempo. L'Udinese resta comunque saldamente in vantaggio, conduce 3-1.

75' Raddoppia l’Empoli, gol di Di Lorenzo

2-0 dell'Empoli che blinda il successo e riapre la lotta salvezza. Tonelli commette un fallo in area di rigore, l'arbitro concede il penalty. Dal dischetto Caputo non è perfetto, Audero intuisce e respinge, sul pallone arriva lestissimo Di Lorenzo che realizza l'ennesimo gol del campionato, l'ennesimo di questa stagione. Partita chiusa, l'Empoli sale a quota 35.

56' 1-0 dell’Empoli, gol di Farias

Un gol fondamentale per l'Empoli che passa in vantaggio in casa della Sampdoria, ha segnato Farias, uomo della provvidenza in queste ultime settimane. L'Empoli ritorna prepotentemente in lotta per la salvezza, 1-0.

45' Fine primo tempo

All'intervallo: Frosinone 0 Udinese 3 (doppietta di Okaka e gol di Samir), Sampdoria 0 Empoli 0. L'Udinese vede da vicino la salvezza, mentre l'Empoli tiene inviolata la porta, ma non riesce a segnare. Andreazzoli ha bisogno dei tre punti.

44' L’Udinese raddoppia a Frosinone

2-0 dell'Udinese, gol di Samir. Dopo appena due minuti arriva un'altra rete, segna ancora Stefano Okaka, che fissa il punteggio sul 3-0. La squadra bianconera mette le mani sulla partita, la salvezza è vicinisima.

35' Sempre 0-0 tra Sampdoria e Empoli

L'Empoli ha bisogno di punti e deve vincere a Marassi, ma la Sampdoria è un avversario di livello e soprattutto attacca e cerca il gol. Il punteggio è sempre di 0-0, un risultato che fa felice tutte le altre squadre che lottano per la salvezza.

11' Gol di Okaka, 1-0 dell’Udinese

L'Udinese passa in vantaggio allo ‘Stirpe', contro il Frosinone ha segnato Okaka, un acquisto azzeccato nel mercato di gennaio dei friulani. Gol pesante per l'Udinese che ha bisogno di vincere, i tre punti valgono la salvezza quasi definitiva, 1-0.

1' Via

Iniziano Sampdoria-Empoli e Frosinone-Udinese.

95' Torino batte Sassuolo 3-2

Grandissimo successo del Torino che nel finale in rimonta e con una prodezza del ‘Gallo' Belotti batte 3-2 il Sassuolo sorpassa la Lazio e si rimette in corsa per l'Europa League. Il bomber granata ha realizzato una doppietta e fallito un calcio di rigore, a segno anche Zaza, Bourabia e Lirola.

82' Zaza e poi la rovesciata di Belotti, 3-2

Nel giro di due minuti il Toro ribalta la partita. Zaza insacca e fa il 2-2 all'80', poi ci pensa il ‘Gallo' Belotti che realizza una rovesciata spettacolare, ha emulato se stesso (ne realizzò una simile al Sassuolo un anno e mezzo fa), 3-2. Gol pesantissimo, il 15° in questo campionato per il bomber granata.

Le scelte Le formazioni ufficiali delle partite delle 15

Le formazioni di Sampdoria-Empoli

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Sala, Ferrari, Tonelli, Murru; Praet, Ekdal, Jankto; Caprari; Defrel, Quagliarella

Empoli (3-5-2): Dragoeski; Veseli, Silvestre, Dell'Orco; Di Lorenzo, Traorè, Bennancer, Krunic, Pajac; Caputo, Farias

Le formazioni di Frosinone-Udinese

Frosinone (3-5-2): Bardi; Capuano, Ariaudo, Brighenti; Paganini, Beghetto, Valzania, Sammarco, Ciano; Pinamonti, Ciofani

Udinese (3-5-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Samir; Stryger Larsen, Mandragora, Sandro, De Paul, D'Alessandro; Lasagna, Okaka

71' 2-1 del Sassuolo, gol di Lirola

Con l'uomo in meno il Sassuolo ritorna in vantaggio, ha segnato Lirola. Splendida azione personale di Boga che semina terrore e calcia in porta, Sirigu respinge, sul pallone come un falco si avventa lo spagnolo, che dopo aver seguito l'azione realizza il gol del 2-1.

57' Pareggia il Torino, gol di Belotti, 1-1

Il Torino trova il pari, ha segnato Belotti. 14° gol in campionato per l'attaccante granata che riceve uno splendido pallone da parte di De Silvestri e si riscatta dopo il rigore sbagliato battendo Consigli, 1-1. Gol pesantissimo per il Toro, che ha in campo anche Zaza.

45' Fine primo tempo

All'intervallo il Sassuolo torna in vantaggio negli spogliatoi, il punteggio è di 1-0. Il Torino ha avuto una grande chance, ma non l'ha sfruttata al 17′ quando Belotti ha fallito un calcio di rigore. Bourabia con un tiro dalla distanza è passato in vantaggio, il centrocampista dopo il gol è stato espulso.

28' 1-0 del Sassuolo, Bourabia gol e cartellino rosso

Sassuolo in vantaggio, ha segnato Bourabia, 1-0. E adesso per il Torino si fa durissimo. Il centrocampista calcia dalla distanza e sorprende Sirigu. Bourabia dopo aver segnato però viene incredibilmente espulso. Il marocchino già ammonito dopo aver fatto gol si è messo la mano sulla testa, questo gesto vale il giallo, per lui il secondo della partita.

22' Ansaldi ko, entra Iago Falque

Costretto a uscire l'argentino Ansaldi, per via di un problema muscolare. Mazzarri ne approfitta per rendere il Torino più offensivo, entra Iago Falque. Berengeur arretra e si sposta a metà campo, sulla fascia, Iago si avvicina invece a Belotti.

17' Belotti sbaglia un rigore

L'arbitro assegna un calcio di rigore con il Var al Torino, per un fallo di mani di Magnanelli. Dal dischetto ovviamente si presenta Belotti che però manda il pallone altissimo. Ancora una volta il Sassuolo non incassa gol su rigore, stavolta però non c'è stata una prodezza di Consigli.

12' Ammoniti Lukic e Bourabia

Partita che si gioca soprattutto a centrocampo, non mancano interventi rudi e fallosi. Nell'elenco dei cattivi finiscono subito il serbo Lukic, autore del gol nel derby, e Bourabia del Sassuolo, parità anche nei gialli.

1' Via

Inizia Torino-Sassuolo.

Anticipi Atalanta, Lazio e Milan

Negli anticipi hanno vinto l'Atalanta, la Lazio e il Milan. I nerazzurri hanno regolato il Genoa, sconfitto per 2-1, gol di Barrow, Castagne e Pandev, e si sono avvicinati al quarto posto. La squadra di Inzaghi con i gol dei talentuosi Luis Alberto e Correa si è imposta sul Cagliari, a segno nel finale con Pavoletti. Un gol di Calhanoglu ha permesso al Milan di vincere in casa della Fiorentina.

Il programma Roma-Juve è il posticipo

Alle 15 si disputeranno due incontri: Frosinone-Udinese, con i bianconeri che vanno a caccia degli ultimi punti salvezza, e Sampdoria-Empoli, match chiave per Quagliarella che può blindare il titolo dei cannonieri e soprattutto per gli azzurri, che devono vincere se vogliono salvarsi. Alle 18 c'è Spal-Napoli, poi alle 20.30 il posticipo Roma-Juventus, i giallorossi se non vincono dicono addio, anche se non matematicamente, alla lotta Champions.

Così in campo Le formazioni di Torino-Sassuolo

Torino con il solito modulo, alle spalle di Belotti ci saranno Baselli e Berenguer, Ola Aina in panchina. Cambia invece ancora De Zerbi che se la gioca con il 4-3-1-2, ma non ci sono vere punte in attacco, fuori Babacar, Matri e Berardi. Sensi alle spalle di Boga e Djuricic.

Lunch match Si parte con Torino-Sassuolo

Sono solo cinque le partite della 36a giornata di Serie A in programma oggi, la prima è Torino-Sassuolo. Match fondamentale per i granata che devono vincere per non perdere terreno nella lotta all'Europa League. Il Sassuolo è una squadra ostica e sempre dura da affrontare.