95' La Sampdoria batte la Spal e va agli ottavi, sfiderà il Milan

La Sampdoria in rimonta batte 2-1 la Spal e si qualifica per gli ottavi di finale di Coppa Italia. La squadra di Giampaolo finita sotto dopo il gol di Floccari ha festeggiato il successo ottenuto grazie alle reti dei bomber di scorta Kownacki e Defrel. La Sampdoria affronterà il Milan.

82' Errore di Milinkovic-Savic, gol di Kownacki, 2-1 della Sampdoria

Saponara mette in mezzo, Milinkovic-Savic esce malissimo e rende facile la vita di Kownacki che con un semplice colpo di testa insacca. A otto minuti dal termine la Sampdoria segna il gol del 2-1 e vede da vicinissimo la qualificazione agli ottavi di Coppa Italia.

 

66' Che errore di Jankto

La Spal attacca, ma si scopre. La Sampdoria in contropiede ha una chance colossale, Jankto s'invola, galoppa, arriva in area di rigore, salta Milinkovic-Savic ma a porta vuota, calcia alle stelle.

Ritorno Rafael torna in campo dopo quasi due anni

Era dal 2 aprile del 2017 che il brasiliano Rafael non giocava una partita ufficiale, all'epoca scese in campo in Napoli-Juventus, oggi difende la porta della Sampdoria nel match di Coppa Italia contro la Spal. Rafael è il vice di Audero e oggi trova spazio.

45' Pareggio di Defrel, 1-1 tra Sampdoria e Spal

La Sampdoria trova il gol del pareggio nell'unico minuto di recupero del primo tempo con Defrel. La Spal stava conducendo per 1-0, ma incredibilmente si è fatta sorprendere in contropiede, Jankto scappa e serve un pallone con i giri contati a Defrel che davanti a Milinkovic-Savic non sbaglia, è 1-1.

 

35' Gran gol di Floccari, 1-0 della Spal

La Spal passa in vantaggio al 35′, ha segnato Sergio Floccari, 1-0. L'esperto attaccante riceve un pallone dalla fascia destra, aggancia, si porta avanti il pallone e con un tiro potentissimo non lascia scampo a Rafael. Gol pesante per la Spal, a caccia di una qualificazione agli ottavi che manca da decenni.

 

29' La Sampdoria vicina al gol

La partita non è frizzante, ma un paio di grosse occasioni le hanno avuto entrambe le squadre. Dickmann ci ha provato per la Spal, mentre attivissimo è Kownacki che ha avuto due nitide palle gol. Il risultato però è sempre quello iniziale. Non si sblocca Sampdoria-Spal.

Le scelte Le formazioni di Sampdoria-Spal

Giampaolo e Semplici si giocano l'accesso agli ottavi di finale a Marassi. Entrambi gli allenatori fanno un discreto turnover. Rafael in porta per la Sampdoria, che in avanti ha Kownacki e Defrel. Nella Spal tra i pali c'è Milinkovic-Savic.

93' Bologna agli ottavi, 3-0 al Crotone. Inzaghi sfiderà la Juve

Il Bologna passeggia con il Crotone, vince per 3-0, e passa agli ottavi di finale. Il match è stato deciso dalla doppietta di Orsolini e dal gol di Falcinelli. I rossoblu tornano negli ottavi e nel mese di gennaio sfideranno allo Stadium la Juventus, vincitrice delle ultime quattro edizioni.

68' Pallonetto fantastico di Orsolini, 3-0 Bologna

Il Bologna realizza il gol del 3-0, magia di Orsolini. Il giocatore di proprietà della Juventus con un tocco fantastico batte Cordaz. Entra in area Orsolini e con un pallonetto favoloso, mette il pallone nell'angolino. Due gol e una traversa, man of the match Orsolini, che lascia il posto a Dzemaili.

 

56' Raddoppia l’ex Falcinelli, 2-0 Bologna

Il Bologna si porta sul 2-0 e forse chiude già l'incontro con oltre mezz'ora d'anticipo. Falcinelli con una torsione fantastica e con un gran bel colpo di testa colpisce e batte Cordaz. Il bomber, grande ex della partita, non ha esultato. Il passato non si dimentica, segnò 13 gol nella stagione 2016-2017 con il Crotone.

 

45' Fine primo tempo

Il Bologna torna in vantaggio negli spogliatoi. La squadra di Inzaghi conduce 1-0 con il Crotone, ha segnato Orsolini. Il risultato sta stretto ai rossoblu, che hanno avuto quattro nitide palle gol. Chi passerà il turno negli ottavi giocherà contro la Juventus.

40' Gol di Orsolini, 1-0 del Bologna

Dieci minuti furiosi del Bologna che attacca, spinge, cerca il gol con tutte e tre le punte, Crodaz riesce a difendersi fino al 40′ quando Orsolini trova il gol del vantaggio. L'esterno riceve da Poli, entra in area e calcia in porta, il portiere calabrese respinge, Orsolini ritrova il pallone e insacca, 1-0.

 

18' Occasione Bologna

Il Bologna ha una grande occasione, la prima della partita, al 18′, ci provano tre giocatori diversi, ma il pallone termina, anche in modo fortuito, tra le braccia dell'ottimo portiere del Crotone Cordaz, che così mantiene inviolata la sua porta. Il punteggio resta così sullo 0 a 0.

1' Via

Inizia Bologna-Crotone.

Accoppiamenti Il tabellone della Coppa Italia 2018-2019

Il tabellone della Coppa Italia pare un po' squilibrato, quattro delle prime cinque della classifica sono posizionate nella parte alta del tabellone (Milan, Napoli, Lazio e Inter), in basso presidiano le due metà del tabellone la Roma e la Juventus, vincitrice nelle ultime quattro edizioni.

Milan vs vincente Sampdoria-Spal;

Napoli vs vincente Sassuolo-Catania;

Lazio vs vincente Novara-Pisa;

Inter vs Benevento;

Fiorentina vs vincente Torino-Sudtirol;

Roma vs vincente Genoa-Entella;

Juventus vs vincente Bologna-Crotone;

Atalanta vs vincente Chievo-Cagliari.

Vittoria Il Benevento è già agli ottavi

La squadra guidata da Bucchi grazie a un gol di Bandinelli ha battuto 1-0 il Cittadella. Un successo importante per i campani che mai erano arrivati così avanti in questa manifestazione. Il Benevento, che lo scorso campionato ha disputato per la prima volta il campionato di Serie A, nel mese di gennaio affronterà l'Inter a San Siro.

Le scelte Le formazioni di Bologna-Crotone

Due vecchi compagni di squadra Inzaghi e Oddo, al fianco al Milan e in Nazionale, si sfidano in Coppa Italia e provano a interrompere le rispettive crisi. Al Dall'Ara il Bologna affronta il Crotone, chi vince trova la Juventus. Schieramenti speculari per le due squadre. Il Crotone ha parecchi giocatori che hanno giocato in Serie A nelle ultime due stagioni. Inzaghi non rinuncia a Santander.

Tim Cup Il programma della Coppa Italia del 4 dicembre

Oggi inizia il quarto turno di Coppa Italia, il Benevento è la prima squadra che raggiunge le otto teste di serie agli ottavi di finale, i campani hanno vinto 1-0 contro il Cittadella. In campo oggi anche Bologna-Crotone al Dall'Ara e Sampdoria-Spal a Marassi.