94' La Lazio perde 2-1 con il Cluj

Inizia malissimo l'Europa League della Lazio, che è stata sconfitta per 2-1 dal Cluj. Eppure la partita era iniziata bene per i ragazzi di Inzaghi passati con Bastos al 25′. Ma i romeni hanno con merito trovato prima il pareggio, su rigore, con Deac, al 40′, e poi segnato il gol della vittoria con Omrani, al 75′. La Lazio dovrà riscattarsi tra due settimane contro il Rennes, che oggi ha pareggiato 1-1 con il Celtic.

75' 2-1 del Cluj, gol di Omrani

La Lazio incassa un altro gol. Il Cluj adesso è in vantaggio. Omrani, entrato nella ripresa, riceve un buon pallone dall'altezza del dischetto del rigore calcia e centra la traversa, quando la palla torna in gioco il bomber colpisce di testa intelligentemente e sfrutta un'uscita errata di Strakosha, 2-1. Ora è duro per i biancocelesti.

63' Ci prova Jony, ma Arlauskis c’è

La Lazio è parsa svogliata nel primo quarto d'ora della ripresa. Traoré si è divorato il gol del sorpasso. Jony, il migliore dei suoi, ha provato a dare la scossa. Bella la conclusione dello spagnolo della Lazio, ma Arlauskis si è tuffato e ha respinto. Si resta sull'1-1.

45' Fine primo tempo

Un gol a testa. Ha segnato prima la Lazio con Bastos al 25′, bel movimento del brasiliano, poi è arrivato su rigore il pareggio del Cluj, a segno con Deac che al 40′ ha trasformato un calcio di rigore assegnato per un fallo di Lucas Leiva su Djokovic.

41' 1-1 del Cluj, gol di Deac su rigore

Sugli sviluppi di un corner il Cluj si procura un calcio di rigore. Lucas Leiva trattiene Djokovic, per l'arbitro il rigore è netto. Il brasiliano viene anche sanzionato. Il VAR non c'è, la decisione è irrevocabile. Dal dischetto si presenta Deac che spiazza Strakosha, è 1-1.

29' Lazzari si divora il raddoppio

L'ex giocatore della Spal è fin qui uno dei migliori in campo, vola con la sua velocità, brucia un avversario ed entra in area di rigore, davanti al portiere del Cluj però non è freddo e calcia sopra la traversa. Peccato. Lazzari manca la possibilità di segnare all'esordio in Europa League.

25' 1-0 Lazio, ha segnato Bastos

La Lazio trova il vantaggio al 25′, ha segnato Bastos. Splendido cross dello spagnolo Jony che mette in mezzo un bel pallone, il difensore brasiliano anticipa pure Caicedo e di ginocchio batte il portiere avversario. Cluj 0 Lazio 1. Si mette in discesa la partita dei biancocelesti.

18' Ritmi bassi, poco spettacolo

Match tutt'altro che entusiasmante. La Lazio prova a fare la partita, ma il Cluj è messo bene in campo e di spazi i biancocelesti non ne trovano. Ci ha provato solo Correa, ma la sua conclusione è stata neutralizzata dal portiere lituano Arlauskis.

1' Via

Inizia Cluj-Lazio.

Così in campo Le formazioni ufficiali di Cluj-Lazio

Formazione annunciata per la Lazio che in attacco punta su Caicedo e Correa. In porta Strakosha, in difesa spazio per lo slovacco Vavro, a metà campo c'è Milinkovic-Savic. 3-5-2 anche per il Cluj che in avanti ha Traore e Deac.

Gruppo E Le avversarie della Lazio

La Lazio poteva senz'altro avere un girone più morbido. Le avversarie sono di tutto rispetto. Nel girone ci sono due squadre che hanno disputato i preliminari di Champions League: il Cluj e il Celtic, che curiosamente si sono affrontate nel secondo turno preliminare, e poi c'è il Rennes, squadra vincitrice della Coppa di Francia lo scorso maggio.

Orario Dove vedere in tv Cluj-Lazio

La prima partita della fase a gironi dell'Europa League della Lazio sarà un'esclusiva di Sky, e non sarà visibile in alcun modo in chiaro. L'incontro andrà in onda sui canali 201 e 252. La telecronaca sarà affidata a Andrea Marinozzi e all'ex calciatore Luca Pellegrini. Il match sarà visibile anche in streaming. Il calcio d'inizio è previsto alle 18.55.

Le scelte Le probabili formazioni di Cluj-Lazio

Vavro in difesa, Berisha e Jony a metà campo, davanti la coppia formata dall'argentino Correa e dal venezuelano Caicedo. In panchina c'è il giovane Adekanye, preso dal Liverpool.

  • CLUJ (4-3-3): Arlauskis; Susic, Burca, Cestor, Camora; Djokovic, Bordeianu, Paun; Deac, Traorè, Omrani. A DISP.: Fernandez, Pascanu, Boli, Luis Aurelio, Culio, Hoban, Golofca. ALL.: Petrescu.
  • LAZIO (3-5-2): Strakosha; Vavro, Acerbi, Bastos; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Berisha, Jony; Correa, Caicedo. A DIP.: Proto, Luiz Felipe, Patric, Lulic, Cataldi, Parolo, Adekanye. ALL.: Inzaghi.

Prima giornata Lazio in campo in Romania

Contro il Cluj la Lazio inizia la sua stagione europea. La squadra di Inzaghi è stata inserita in un girone insidioso e vuole subito ottenere i tre punti contro la squadra romena, guidata da una vecchia conoscenza della Serie A Dan Petrescu, ex laterale del Foggia di Zeman.