02 settembre 23:16 Mauro Icardi: “Non vedo l’ora di scendere in campo al Parco dei Principi”

Diventato ufficialmente un nuovo giocatore del Paris Saint-Germain, dopo una lunga battagli di nervi con l'Inter e con il serio rischio di portare in tribunale il club nerazzurro, Mauro Icardi può ora concentrarsi sulla sua nuova squadra e sulla maglia numero 18: quella che utilizzerà a partire dalle prossime settimane in Ligue 1 e in Champions League. "Ringrazio il Paris Saint-Germain per la fiducia che ha dimostrato nei miei confronti – ha dichiarato l'argentino, dopo aver firmato il suo contratto, al sito ufficiale del PSG – Farò di tutto per aiutare la mia nuova squadra ad andare il più lontano possibile in tutte le competizioni. Il PSG è diventato una realtà importante del calcio internazionale, che negli ultimi anni ha attratto grandi giocatori. A Parigi le ambizioni sono molto alte, e sono sicuro che ci sono tutte le condizioni per portare il club sempre più in alto. Non vedo l'ora di scoprire il Parco dei Principi, uno stadio noto per la sua bellezza e per il suo calore".

02 settembre 23:06 Ora è ufficiale, Mauro Icardi al Psg con la maglia numero 18

Mauro Icardi è un nuovo giocatore del Paris Saint-Germain. Dopo l'indiscrezione rilanciata dall'Ansa, che aveva ricevuto dall'Inter la conferma della conclusione positiva della trattativa, anche il sito dei campioni di Francia ha dato l'annuncio ufficiale. L'attaccante argentino si trasferisce al club francese a titolo temporaneo annuale con diritto di trasformazione della cessione in definitiva. Contestualmente Icardi ha raggiunto un accordo con l'Inter per il prolungamento del contratto fino al 30 giugno 2022. Secondo Sky Sport l'accordo dell'argentino con i campioni di Francia è stato trovato sulla base di un quinquennale, con primo anno a 7 milioni di euro più bonus di ingaggio: uno stipendio che salirà a 10 milioni (bonus compresi) nelle quattro stagioni successive. Il tutto ovviamente in caso di riscatto dell'attaccante da parte dei francesi. Per la sua nuova avventura in Ligue 1, l'argentino ha scelto di indossare la maglia numero 18.

02 settembre 22:04 Icardi non è ancora del PSG, ma l’affare si fa. In Francia il mercato chiude a mezzanotte

Mauro Icardi ha trovato l'accordo con il Paris Saint Germain. Il tormentone è finito, manca però l'ufficialità che finora non è ancora arrivata. I tifosi dell'Inter non devono preoccuparsi perché in Italia il mercato chiude alle ore 22, ma è il mercato in entrata che ha questa deadline, quello in uscita invece sarà ancora aperto.

Mentre in Francia il mercato in entrata chiude a mezzanotte. Quindi ci sono ancora un paio d'ore a disposizione per chiudere la trattativa in modo definitivo tra Inter e Paris Saint Germain. L'affare dunque, almeno per ora, non salta.

Le cifre dell'affare Icardi tra Inter e Paris Saint Germain. L'Inter cederà il calciatore in prestito oneroso, fissato a 5 milioni di euro, con diritto di riscatto fissato a 65 milioni di euro. Un affare complessivo da 70 milioni di euro. Icardi prima di firmare per il Paris ha prolungato di una stagione il contratto con l'Inter.

02 settembre 21:59 Genoa, doppio colpo “last minute”: presi anche Goldaniga e Ankersen

A poche ore dalla vittoria interna contro la Fiorentina, il Genoa di Enrico Preziosi è riuscito a chiudere il suo calciomercato con due nuovi colpi in entrata. Nell'ultimo giorno disponibile per depositare i contratti dei nuovi giocatori, il club rossoblu ha infatti chiuso l'affare per Edoardo Goldaniga (arrivato in prestito dal Sassuolo) e per il terzino destro danese Peter Ankersen: prelevato a titolo definitivo dal Copenaghen.

02 settembre 21:57 Torino, ultimo colpo di mercato: è ufficiale Simone Verdi

Dopo un lungo corteggiamento, durato diverse settimane, Torino e Napoli hanno definito la trattativa per Simone Verdi. A pochi minuti dal gong finale del calciomercato, l'attaccante lombardo ha infatti firmato il suo nuovo contratto con i granata: club con il quale aveva già giocato tra il 2011 e il 2013. Decisiva è stata la visita del giocatore negli uffici milanesi di Urbano Cairo, nella quale sono stati decisi i parametri economici per quanto riguarda l'ingaggio di Verdi. Secondo Sky Sport, l'affare si sarebbe concluso sulla base di un prestito con obbligo di riscatto intorno ai 25 milioni di euro, più una percentuale a favore dei partenopei in caso di futura rivendita.

02 settembre 21:55 Verona, il colpo last-minute del mercato è Stepinski

Il Verona ha trovato il suo attaccante proprio in extremis. È stato formalizzato nelle ultime ore di mercato, il passaggio di Stepinski dal Chievo all'Hellas. Operazione da 5 milioni di euro per il club di Setti che può così colmare la lacuna nel reparto offensivo con un calciatore che resta comunque nella città scaligera. Il contratto del giovane classe 1995 polacco sarà depositato proprio sul gong della conclusione della sessione di trattative.

02 settembre 21:46 Spal, ufficiale l’arrivo di Jacopo Sala dalla Sampdoria

La Spal piazza un colpo in entrata nelle ultime ore di trattative. Il club estense ha ufficializzato l'ingaggio di Jacopo Sala dalla Sampdoria. L'esterno classe 1991 ha firmato un contratto che lo legherà alla squadra di Semplici fino al 30 giugno 2020, con opzione per le due stagioni consecutive. La società emiliana in una nota sul proprio sito ufficiale ha confermato di aver chiuso l'operazione per il giocatore. Quest'ultimo cresciuto nelle giovanili di Atalanta e Chelsea, ha militato nell’Amburgo dal 2011 al 2013 collezionando 21 presenze in Bundesliga. Nel 2013 il ritorno in Italia nelle fila dell’Hellas Verona, squadra con cui ha disputato le stagioni successive, prima del passaggio alla Sampdoria nel gennaio 2016. Sala conta attualmente 108 presenze e 3 gol in serie A. Il giocatore indosserà la maglia della SPAL numero 26.

02 settembre 21:46 Brescia, ultimi colpi di mercato: ufficiali gli acquisti di Matri e Romulo

La campagna acquisti del Brescia, già importante con l'arrivo di Mario Balotelli, si chiude con altri due colpi "last minute": in primis quello di Alessandro Matri. A dare l'annuncio è stato la stessa società di Massimo Cellino: "Il Brescia Calcio annuncia con soddisfazione l'arrivo di Alessandro Matri, ex attaccante della Nazionale, del Cagliari e del Milan. Matri ha segnato quasi 100 gol in Serie A". Sul sito ufficiale delle "Rondinelle" è stata inoltre pubblicata la nota relativa anche all'altro colpo di mercato: "Importante rinforzo per il Brescia Calcio che annuncia l'arrivo di Romulo Souza Orestes Caldeira dal Genoa Cricket and Football Club. Romulo ex giocatore di Juventus, Lazio e Genoa assicurerà qualità ed esperienza".

02 settembre 20:43 Milan, ufficiale Rebic: il croato ha firmato con i rossoneri. André Silva va all’Eintracht

Non c'erano ormai dubbi sulla doppia trattativa del Milan, conclusa nelle ultime ore con l'Eintracht Francoforte. La notizia ufficiale è comunque arrivata pochi minuti fa direttamente dai canali social rossoneri. Come comunicato dal club milanese, il nazionale croato è tornato in Italia "a titolo temporaneo biennale", dopo le esperienze precedenti nel nostro campionato con Fiorentina ed Hellas Verona. Contestualmente alla nota legata a Rebic, il Milan ha inoltre reso noto che André Silva è invece passato ai tedeschi anche lui con la stessa formula.

02 settembre 20:28 Okaka torna all’Udinese, beffato il Cagliari

Nelle ultime ore di mercato il nome di Stefano Okaka è stato uno dei più caldi. L'attaccante trentenne è stato un obiettivo di mercato del Cagliari che ha bisogno di rimpiazzare Pavoletti, infortunato e fuori per almeno tre mesi. Ma l'Udinese, che lo ha preso nello scorso mercato di gennaio, ha bruciato la concorrenza e ha riportato in Italia il giocatore cresciuto nella Roma.

Non è stata complicata la trattativa perché l'Udinese ha ripreso Okaka dal Watford, società londinese che appartiene alla famiglia Pozzo. L'affare è stato chiuso rapidamente. L'attaccante, che ha vestito le maglie di undici squadre diverse, lo scorso anno nel girone di ritorno realizzò sei gol.

Okaka è un rinforzo importante per la squadra di Tudor che ha iniziato il campionato battendo 1-0 il Milan (gol del difensore Becao), ma che poi è stato sconfitto sempre in casa dal Parma, impostosi per 3-1 (rete di Lasagna per i friulani).

02 settembre 19:59 Dalla Francia: Mauro Icardi ha firmato con il Paris Saint-Germain

La lunga telenovela estiva di mercato è terminata. Secondo il giornalista Romain Collet-Gaudin, collaboratore del canale televisivo francese Canal +, Mauro Icardi ha firmato il suo nuovo contratto con il Paris Saint-Germain. Dopo aver superato le visite mediche, l'ormai ex capitano e attaccante dell'Inter ha così messo il suo autografo sul documento ufficiale del club campione di Francia. L'operazione di mercato tra i francesi e la dirigenza dell'Inter dovrebbe prevedere un prestito a 5 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 65 mln. La comunicazione ufficiale del Paris Saint-Germain arriverà in serata.

02 settembre 19:45 Barcellona, l’ex Inter Rafinha al Betis nelle notizie di mercato dell’ultim’ora

Nuova esperienza professionale per una vecchia conoscenza dell'Inter, il brasiliano Rafinha. Il centrocampista classe 1993 che ha saltato quasi tutta la scorsa stagione a causa di un gravissimo infortunio, dopo aver prolungato il suo contratto con il Barcellona è stato girato in prestito al Celta Vigo. L'ufficialità dell'operazione in uscita è arrivata proprio sul sito del club blaugrana in una nota ufficiale: "Il Barcellona e il giocatore Rafinha hanno trovato un accordo per il rinnovo del contratto fino alla stagione 2020/21. Allo stesso tempo, il Barcellona e il Celta hanno trovato un accordo per la cessione del giocatore per la stagione 2019/20". Un'opportunità importante per il sudamericano per giocare con continuità e ritrovare lo smalto dei tempi migliori

02 settembre 19:35 Roma, ufficiali Kalinic e Mkhitaryan: i dettagli degli ultimi colpi di mercato

Ultime ore di mercato importanti per la Roma che piazza un doppio colpo a poche ore dalla chiusura della sessione estiva di trattative. Il club giallorosso ha infatti ufficializzato l'ingaggio di Nikola Kalinic e di Henrikh Mkhitaryan. Per quanto riguarda il bomber croato, è arrivato il comunicato della società capitolina in cui si rendono note anche le cifre dell'operazione con l'Atletico: "L’AS Roma rende noto di aver acquistato dall’Atletico Madrid a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2020, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Nikola Kalinic, a fronte di un corrispettivo fisso di 2 milioni di euro. L'accordo prevede il diritto di opzione per l'acquisizione a titolo definitivo a fronte di un corrispettivo di 9 milioni di euro".

Anche l'operazione Mkhitaryan è ufficiale, con la Roma che ha depositato il contratto alla Lega Serie A. Un'operazione last-minute per i giallorossi, chiusa in pochissime ore. L'armeno si è trasferito nella Capitale alla corte di Paulo Fonseca con la formula prestito con diritto di riscatto che si trasformerebbe in obbligo al raggiungimento delle 25 presenze.

02 settembre 19:22 Brescia, nelle ultime ore di mercato il colpo Matri

Dopo Balotelli, il Brescia piazza un altro colpo per il suo reparto offensivo. Secondo quanto riportato da Sky Sport, il club lombardo ha raggiunto l'intesa con il Sassuolo per Alessandro Matri. Il bomber classe 1984 ex di Juventus, Milan, Fiorentina, Genoa, Lazio e Cagliari, è pronto per l'ennesima avventura professionale della sua carriera. Con la maglia delle Rondinelle ritroverà il presidente Cellino con il quale ha già condiviso l'esperienza in terra sarda. Possibile contratto annuale per Matri che garantirà esperienza al reparto offensivo di Corini. Manca solo la firma

02 settembre 18:55 Lecce, è fatta per Babacar

Il Lecce dopo aver perso le prime due partite, in cui non è riuscito a segnare nemmeno un gol, corre ai ripari e ingaggia l'attaccante Khouma Babacar, ex della Fiorentina, preso dal Sassuolo. La trattativa è stata lunga e molto laboriosa, adesso è stata trovata anche l'intesa tra le parti, proprio a pochi minuti dalla fine della sessione estiva del mercato.

Le cifre dell'affare di calciomercato. Il Lecce acquista Babacar con la formula del prestito oneroso fissato a 3 milioni di euro e 4 per il riscatto, che sarà obbligatorio in caso di salvezza.

La carriera di Babacar. Si è sviluppata quasi completamente in Italia la carriera del senegalese che con l'eccezione di un'annata in prestito con il Racing Santander ha sempre vestito maglie di squadre italiane: Fiorentina, Modena e Sassuolo, 7 gol in 25 partite di campionato lo scorso anno con i nero-verdi.

 

02 settembre 18:30 Ufficiale: Areola è del Real Madrid. Keylor Navas passa al Paris Saint Germain

Proprio nelle ultimissime ore del mercato estivo Real Madrid e Paris Saint Germain sui propri canali social ufficializzano lo scambio tra i portieri Areola e Navas. Il francese, che sembrava dovess'essere il titolare fisso dei campioni della Ligue 1, farà da riserva a Courtois. Areola si trasferisce in prestito secco al Real Madrid, con cui potrebbe esordire presto considerato l'infortunio del portiere belga. Questo il comunicato del PSG:

Areola si trasferisce in prestito al Real Madrid fino al 30 giugno 2020. Il prestito del calciatore, che resta legato al Paris Saint-Germain fino al 2023, non prevede un'opzione di riscatto.

Keylor Navas fa il percorso inverso. Il portiere del Costa Rica grande protagonista nelle tre stagioni vincenti di Zidane (tre Champions in fila), lascia così il Real dopo cinque stagioni e diventerà il titolare del Paris Saint Germain, che lo ha presentato con un video notevole. Navas potrebbe non essere l'ultimo colpo di mercato dei francesi, che nelle prossime ore possono chiudere per Icardi.

02 settembre 18:25 Fiorentina, è fatta per Rachid Ghezzal: arriva in prestito dal Leicester

La brutta sconfitta di Genova, arrivata a pochi giorni dal flop interno con il Napoli, non ha raffreddato la passione di Rocco Commisso e della dirigenza della Fiorentina. Il club viola è infatti scatenato anche in queste ultime ore di calciomercato. L'ultimo colpo si chiama Rachid Ghezzal: esterno offensivo classe '92, reduce da un'esperienza poco fortunata con il Leicester. Il franco-algerino è atteso in città per le visite mediche, dopo che la società toscana e quella inglese si sono messe d'accordo per un prestito a 300 mila euro con diritto di riscatto fissato a 9,7 milioni.

02 settembre 18:17 Brescia: Romulo ad un passo, e con lui potrebbe arrivare anche Brignola

Rientrato a Genova dal prestito della passata stagione alla Lazio, Romulo è molto vicino a lasciare nuovamente la città della Lanterna. Il centrocampista del Genoa, che è sceso in campo contro la Fiorentina negli ultimi 20 minuti di gara, è infatti ad un passo dal firmare con il Brescia. Il club lombardo, che è sulle tracce dell'italo-brasiliano da giorni, potrebbe dunque chiudere la trattativa in queste ultime ore di mercato. Secondo Sky Sport, sarebbero infatti stati risolti i problemi legati all'ingaggio e il giocatore sarebbe ora pronto alla firma. Insieme a lui, dovrebbe inoltre arrivare anche Brignola dal Sassuolo.

Trattativa agli sgoccioli Icardi nella sede Psg: si tratta per il prestito con l’Inter

Aggiornamento sulla telenovela Icardi che arriva direttamente da Parigi dove l'argentino è arrivato circondato dal suo entourage e si è diretto nella sede del Paris Saint Germain. Dopo poco le 16 è iniziato il confronto con l'attaccante che sta per lasciare l'Inter e porre la propria firma su un nuovo contratto. Formula del prestito oneroso (5 milioni) più diritto di riscatto (65 milioni di euro).

Sembra tutto fatto, non ci dovrebbero essere intoppi anche se l'Inter pretenderebbe il contestuale rinnovo all'attuale contratto in scadenza a giugni 2021. Con la cessione al Psg decadrebbe la causa legale aperta da Icardi alla società nerazzurra e si concluderebbe una vicenda oramai altrimenti irrisolvibile.

Intanto il sito ufficiale del Psg si è divertito su Twitter a pubblicare alle 16.15 un criptico post in cui ha messo la foto di Di Maria senza alcun commento ma aggiungendo solamente una Emoji con gli occhi aperti. Di Maria è argentino come Icardi, è nato a Rosario come Icardi. E veste i colori del Psg come potrebbe fare fra pochi minuti Icardi.

Ritorno in Serie A Ufficiale, Kjaer ha firmato per l’Atalanta

Adesso è arrivata anche la nota ufficiale del club orobico e dopo il dietrofront in soli 20 giorni di Martin Skrtel, arrivato a zero e svincolatosi dalla Dea, l'Atalanta puntella la difesa con un altro centrale di esperienza, che già conosce bene la serie A: Simon Kjaer. Classe 1989, Kjaer ha già militato nel nostro campionato che conosce benissimo e arriva da due anni a Siviglia più che positivi. Esperto, forte, capace, Kjaer è l'elemento di ‘saggezza' per il reparto arretrato di Gasperini soprattutto in ottica europea.

"Atalanta B.C. comunica di aver acquisito dal Siviglia il calciatore Simon Kjaer a titolo temporaneo" recita il comunicatro che poi ricorda la carriera del centrale difensivo danese: " Dopo aver esordito appena poco più che maggiorenne nel Midtjylland, viene acquistato dal Palermo nel febbraio 2008, terminando però la stagione in Danimarca. Poi due stagioni in rosanero in cui mostra subito il suo valore anche in Serie A, quindi esperienze in Germania con il Wolfsburg, ancora in Italia con la Roma, in Francia con il Lilla, in Turchia con il Fenerbahçe e nelle ultime due stagioni in Spagna con il Siviglia"

Guardiola ha detto no Roma, Phil Foden resta al City: niente prestito per i giallorossi

Il centrocampista classe 2000, Phil Foden dunque, rimane al Manchester City e punterà a migliorare il bottino di 7 gol in 26 presenze accumulato lo scorso anno con la maglia dei Citizens per volontà del tecnico catalano Pep Guardiola che ha chiuso ad ogni tipo di trattativa che voleva il giovane talento vicinissimo ai giallorossi. Il giovane centrocampista inglese non sta trovando spazio nell'undici titolare di Guardiola ed era stato avvicinato dalla Roma, per un prestito annuale.

Non so quando ma giocherà visto che abbiamo una quantità incredibile di impegni. Vorrei che parlasse di più con me, per tutto il tempo vado da lui e gli parlo ma resta, crescerà con noi

Accordo vicino La Fiorentina non molla De Paul: rilancio a 30 milioni

Dopo l'avvio sotto tono in campionato, la Fiorentina di Montella sta cercando anche rinforzi nelle ultime ore di mercato e spinge sull'acceleratore per avere dall'Udinese De Paul, obiettivo numero uno della dirigenza viola. Ceduto il ‘Cholito' Simeone al Genoa, adesso i gigliati vogliono Rodrigo De Paul e per averlo ad ogni costo hanno proposto la classica offerta irrinunciabile: 30 milioni di euro più altri 3 di bonus. Inoltre, il presidente Commisso è pronto a sottoscrivere una clausola che prevederebbe il 10% all'Udinese sull'eventuale plusvalenza in caso di futura cessione del giocatore.

Volo di sola andata Icardi è a Parigi, accordo per prestito oneroso di 5 milioni e diritto di riscatto a 65

Finisce così la telenovela di Maurizio Icardi e l'Inter con l'argentino in volo per Parigi con la moglie-procuratrice Wanda Nara per siglare un contratto di un anno, in prestito con la maglia dei campioni di Francia. L'attaccante verrà pagato dal Psg 5 milioni subito per un prestito oneroso e un diritto di riscatto segnato a 65 milioni, per un totale di 70, la cifra che l'Inter voleva realizzare.

Accompagnato da Gabriele Giuffrida l’agente Fifa che ha curato l’operazione insieme alla moglie agente Wanda Nara, Icardi lascerà dunque l'Inter che però chiederà la contestuale firma sul prolungamento dell'attuale contratto (oggi in scadenza al 2021 e da procrastinare fino al 2022) per evitare spiacevoli sorprese fra 12 mesi quando Maurito rientrerà e potrebbe ripartire svincolandosi.

18 milioni di euro Inter, Gabigol esalta il Flamengo: riscatto più vicino?

Dopo la presenza al Santos in un'esperienza in Brasile che lo ha catapultato nel firmamento del calcio internazionale, Gabriel Barbosa ha conosciuto solamente difficoltà nel confermarsi il campione che tutti credevano fosse. Ingaggiato dall'Inter nel 2016, il giovane attaccante non è stato in grado di imporsi iniziando una girandola di prestiti ma restando sempre di proprietà nerazzurra.

Oggi, Gabigol sembra essere tornato la stella che tutti desiderano: da quando ha messo ufficialmente la maglia del Mengão, la punta è andata a segno la bellezza di 14 volte nel Brasileirão locale, ma è in Copa Libertadores che ha aiutato in maniera sensibile il club a spingersi fino alle semifinali, dalle quali i carioca mancavano dal lontanto 1984. Con la maglia del Flamengo ha segnato 5 reti e adesso il riscatto da parte del club brasiliano è più tangibile.

Gabigol è al momento in prestito ai rossoneri del Flamengo e il 31 dicembre prossimo scadono i termini del prestito ai brasiliani i quali, se lo vorranno, potranno sedersi al tavolo con i nerazzurri per riscattarlo. Nei giorni scorsi si è parlato di un'offerta da 18 milioni di euro, il che rappresenterebbe un record storico per il Flamengo, mai spintosi così in là per l'acquisto di un giocatore che al momento potrebbe trascinare la società ad una straordinaria ed epocale finale di Copa Libertadores.

02 settembre 12:39 Siviglia, preso Chicharito Hernandez dal West Ham. È il 12° acquisto di Monchi

Dodicesimo acquisto della sessione di mercato estiva per il Siviglia: si tratta di Javier Hernandez. L'attaccante messicano arriva a titolo definitivo dal West Ham e ha firmato un contratto triennale. Il Chicharito torna in Spagna cinque anni dopo l'esperienza al Real Madrid. Lopetegui abbraccia l’attaccante tanto richiesto alla sua dirigenza nelle scorse settimane.

02 settembre 12:24 Sassuolo, ufficiale: preso Chiriches dal Napoli in prestito con obbligo di riscatto

Un altro rinforzo per il reparto difensivo di Roberto De Zerbi: il Sassuolo si è assicurato le prestazioni di Vlad Chiriches, esperto difensore classe 1989, che arriva in prestito con obbligo di riscatto dal Napoli. Questo il comunicato ufficiale della società neroverde

L’Unione Sportiva Sassuolo Calcio comunica di aver completato la seguente operazione di mercato: CHIRICHEȘ Vlad ('89, difensore): acquisito a titolo di prestito con obbligo di riscatto dal S.S.C. Napoli.

Anche la società azzurra ha reso noto l'addio del centrale rumeno sul suo sito e sui canali social: "Il Napoli ufficializza la cessione di Vlad Chiriches al Sassuolo con la formula del prestito con obbligo di riscatto".

02 settembre 12:04 Fiorentina: dopo Pedro preso anche Bobby Duncan, giovane talento dei Reds

Doppio colpo della Fiorentina che rinnova il reparto offensivo prendendo due giovani di prospettiva. Detto di Pedro del Fluminense, è giunto questa mattina in Italia anche Bobby Duncan. Diciotto anni, punta centrale, alto 176 cm, calcia di sinistro e ha un segno particolare… una sorta di Pedigree: è il cugino di Steven Gerrard, ex bandiera dei Reds. Il giovane, cresciuto nelle giovanili di Wigan e Manchester City, arriva dalla formazione Under 18 del Liverpool. Visite mediche e firma danno il via alla nuova esperienza: Duncan arriva a titolo definitivo e si lega ai Viola con un contratto triennale, con opzione per il quarto.

02 settembre 11:35 Henrikh Mkhitaryan è arrivato a Roma, ora visite mediche e firma

Henrikh Mkhitaryan è arrivato a Roma. È il trequartista armeno il colpo di calciomercato della Roma, un'operazione che ha subito un'accelerata nelle ultime ore con il calciatore che è già arrivato questa mattina nella Capitale (ore 10.40, a Fiumicino, in compagnia della moglie) per svolgere le visite mediche e firmare il contratto coi giallorossi. Prestito con diritto di riscatto è la formula che ha visto giallorossi e Arsenal trovare l'intesa. Prime foto con la sciarpa della ‘magica' e tanti selfie hanno scandito l'inizio dell'avventura. Il giocatore, incalzato dai fotografi, ha poi lasciato in auto lo scalo romano per dirigersi a Villa Stuart.

02 settembre 11:21 Matteo Darmian è un nuovo calciatore del Parma: ha firmato un contratto fino al 2023

Adesso è ufficiale: Matteo Darmian è un nuovo calciatore del Parma. Il calciatore arriva dal Manchester United a titolo definitivo per 1.5 milioni di euro. Il terzino classe 1989, che compirà 30 anni il prossimo 2 dicembre, ha firmato con gli emiliani un contratto triennale.

Il comunicato

Ecco la nota ufficiale del Parma sull'arrivo di Darmian:

La Società Parma Calcio 1913 comunica l’acquisto a titolo definitivo del giocatore Matteo Darmian (Legnano, 2.12.1989) dal Manchester United. Il calciatore ha firmato con i crociati un contratto fino al 30.06.2023.

02 settembre 11:12 Dalla Francia: Mauro Icardi al Psg, è fatta. Oggi visite mediche e firma

È Radio Monte Carlo che dalla Francia dà l'annuncio, in attesa che arrivino conferme ufficiali: "Icardi al Psg, è fatta! Alle 17 sbarca a Parigi". Secondo le ultimissime notizie raccolte dall'emittente francese, il club transalpino ha trovato l’accordo con l’Inter per l’attaccante argentino. Un'operazione che si perfezionerà con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a 70 milioni di euro in seguito all'intesa raggiunta sul rinnovo tra giocatore e società nerazzurra (condizione essenziale perché si chiudesse il cerchio dei contatti). Nel pomeriggio l'ex capitano effettuerà le visite mediche e poi metterà la firma in calce al contratto.

02 settembre 10:09 Juventus, tramonta la pista Boateng: il colpo last-minute è il ritorno di Benatia

La Juventus vuole rinforzare la difesa con un colpo last-minute dopo l'infortunio di Giorgio Chiellini. I bianconeri, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, starebbero pensando di riportare a Torino Medhi Benatia. Il centrale marocchino ha lasciato la Juve lo scorso gennaio in rottura con Massimiliano Allegri e ha aperto ad un possibile ritorno dopo aver parlato con qualche chiacchierata con Paratici.

Benatia gioca in Qatar, all’Al Duhail, e non si tratta di una operazione semplice ma fino alle 22 di stasera la Juventus terrà viva ogni pista che può rappresentare un'occasione. Sembra invece tramontata del tutto quel che portava a Jerome Boateng del Bayern Monaco, nonostante il difensore sia fuori dal giro dei titolari di Niko Kovac.

02 settembre 09:21 Napoli, bloccate le cessioni di Hysaj e Verdi

Hysaj e Verdi restano a Napoli. Il difensore non andrà al Valencia, club che si era spinto a offrire fino a 17 milioni di euro, ma resterà in rosa per ragioni tecniche e numeriche (4 terzini vengono considerati pochi). L'esterno d'attacco a lungo inseguito dal Torino in queste settimane è stato bloccato dal presidente, Aurelio De Laurentiis, su richiesta da parte dell'allenatore, Carlo Ancelotti, che lo ritiene fondamentale nelle rotazioni in previsione di una stagione lunga e difficile.

02 settembre 09:10 Fiorentina, ecco Pedro: visite mediche a Roma poi raggiunge la Viola

Pedro, 22 anni, attaccante del Fluminense è il colpo di mercato messo a segno dalla Fiorentina che completa il reparto avanzato dopo la partenza di Giovanni Simeone passato al Cagliari. Il calciatore è arrivato nella giornata odierna a Roma (svolgerà le visite mediche all'Ospedale ‘Gemelli') e, dopo aver espletato le ultime formalità, si recherà nel quartier generale dei toscani per firmare il contratto. Pedro arriva a titolo definitivo per una somma di 13/14 milioni di euro, al club brasiliano è stata garantita anche una percentuale (20%) in caso di futura rivendita.

02 settembre 09:02 Fernando Llorente al Napoli, adesso c’è anche l’ufficialità

Fernando Llorente è ufficialmente un calciatore del Napoli. Il tweet del presidente, Aurelio De Laurentiis, ha annunciato l'ingaggio dell'attaccante basco che s'è legato ai partenopei con un contratto biennale (stipendio da 2 milioni netti a stagione più bonus) ammortizzato anche grazie ai benefici del decreto crescita. L'ex Tottenham, che in Italia ha giocato con la Juventus di Antonio Conte, ha svolto nella giornata di sabato le visite a Villa Stuart e oggi sarà a Castel Volturno, quartier generale degli azzurri.

02 settembre 08:54 Kalinic fa le visite mediche. Mkhitaryan, un colpo da Champions per la Roma

Con Perotti fermato da un infortunio la Roma s'è tuffata a capofitto nelle ultime ore di calciomercato per assicurare a Fonseca un calciatore che colmi il vuoto sulla trequarti. Secondo le notizie rilanciate da Di Marzio a Sky Sport è Mkhitaryan dell'Arsenal (ex Borussia Dortmund e Manchester United) il profilo che i giallorossi hanno individuato: prestito con diritto di riscatto è la formula scelta per l'operazione da chiudere entro le 22 di oggi, quando ci sarà lo stop ufficiale alla sessione estiva delle trattative. Il calciatore è già in viaggio per l'Italia. Chi invece è già arrivato nella Capitale è Nikola Kalinic giunto da Madrid (sponda Atletico) in prestito con diritto di riscatto a 9 milioni. Contestualmente è stato ceduto Schick al Lipsia, sempre in prestito con diritto di riscatto a 28 milioni.

02 settembre 08:45 Milan scatenato, dopo Ante Rebic tenta anche il colpo Taison

Ante Rebic è il colpo di calciomercato che il Milan si appresta a battere sul gong. L'attaccante croato dell'Eintracht Francoforte è arrivato nella serata di domenica a Milano al termine di una giornata che ha visto André Silva accettare il trasferimento in prestito in Germania. Seconda punta oppure punta centrale, Rebic ha già giocato in Italia qualche anno fa indossando la maglia della Fiorentina. In Serie A torna con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto fissato a circa 25 milioni di euro più bonus, per una cifra totale di 30 milioni. Non è l'unico movimento dei rossoneri che nelle ultime ore hanno aperto un canale con lo Shakhtar per Taison, ala sinistra (o trequartista) che può essere liberata pagando la clausola di 30 milioni di euro.

 

02 settembre 08:36 Dove giocherà Mauro Icardi, Wanda Nara: “Ci sono 2 club”. Psg pista calda

Il futuro di Mauro Icardi si decide oggi, ultimo giorno delle trattative ufficiali di calciomercato. Il tecnico dell'Inter, Antonio Conte, è stato chiaro: "Se resta non ha opportunità di giocare". La tensione di queste ore scandita anche dagli striscioni e dalle scritte intimidatorie completa il quadro d'incertezza sulle scelte del calciatore. Dopo aver rifiutato Monaco, Roma, Napoli e atteso invano la Juventus, il campo delle ipotesi s'è ristretto: sulle tracce dell'argentino adesso è rimasto il Paris Saint-Germain. Prima, però, è necessario un passaggio ‘formale' importante: il rinnovo del contratto con l'Inter così da formalizzare l'operazione con la formula del prestito.

Wanda Nara, moglie e agente dell'attaccante, non fa il nome del club francese ma fornisce un indizio durante la trasmissione Tiki Taka di cui è ospite fissa. "Lavorerò fino al termine della sessione. Ci sono un paio di squadre in Europa. Boca Juniors? È un po' difficile", le parole del procuratore che pungolata in studio con una domanda sul Napoli ha aggiunto: "La speranza è l'ultima a morire".