Game over Atalanta batte Verona 3-2

Il risultato finale di Atalanta-Verona è 3-2. Ospiti due volte in vantaggio con una doppietta di Di Carmine ma raggiunti da Malinovskyi prima e Muriel poi. Di Djimsiti il gol vittoria in pieno recupero. Grandi polemiche in occasione del primo gol del momentaneo vantaggio dei gialloblu per il doppio pallone in campo sulla rimessa laterale di Faraoni che ha servito l'assist vincente, in posizione di 7 metri più avanti rispetto al punto di battuta previsto.

Tris nerazzurro Atalanta-Verona 3-2, gol di Djimsiti

L'Atalanta piazza il sorpasso con Djimsiti! I nerazzurri ribaltano il risultato e piazzano il gol del 3-2 con un'azione confezionata dai tre difensore. Palomino imposta, e Toloi confeziona l'assist per Djimsiti che non sbaglia con il piattone

89' Silvestri decisivo sul Papu Gomez. 6′ di recupero

Si rinnova il duello tra il Papu Gomez e Silvestri. Conclusione di sinistro dell'argentino e intervento pregevole del portiere sul suo palo. Ancora una volta l'estremo difensore si conferma all'altezza della situazione. Saranno 6 i minuti di recupero. Poco dopo ancora Gomez e ancora Silvestri a dirli di no, sempre in tuffo alla sua destra

Inferiorità numerica Espulso Dawidowicz: Verona in 10

Il Verona dovrà giocare gli ultimi minuti di partita in inferiorità numerica: doppio giallo per Dawidowicz, punito per un intervento duro a centrocampo. Che beffa per Juric che stava pensando proprio a sostituire il suo gigante. Entra Adjapong al posto di Di Carmine

81' Pessina infortunato riceve gli applausi anche del pubblico atalantino. Entra Verre

Il grande ex della partita Pessina lascia il campo dopo aver accusato un infortunio per una brutta caduta con tanto di torsione innaturale della gamba. Bel gesto di fair play da parte dei sostenitori di casa che gli riservano non pochi applausi: Pessina è ancora un giocatore di proprietà dell'Atalanta, in prestito al Verona. Entra Verre

69' Gomez impegna Silvestri due volte

L'Atalanta prova ad aumentare i giri a caccia del gol del vantaggio. Bella ripartenza con il Papu Gomez che prova a sfruttare una chance dalla sinistra. Conclusione secca e risposta con i piedi di Silvestri. Poco dopo ancora il Papu, che dopo un doppio dribbling tira ancora sul primo palo, impegnando nuovamente il portiere

Bis nerazzurro Atalanta-Verona 2-2, Muriel pareggia su rigore

Conclusione impeccabile di Muriel che dal dischetto non sbaglia. Spiazzato Silvestri e gol del pareggio della formazione nerazzurra che per la seconda volta riacciuffa la squadra di Juric

62' Calcio di rigore per l’Atalanta, punito col Var contatto Faraoni-Castagne

Faraoni colpisce Castagne nel corso di un contrasto aereo. Il direttore di gara inizialmente fa proseguire, ma torna sui suoi passi e ricorre su segnalazione della sala Var al monitor a bordo campo. Dietrofront e calcio di rigore per i nerazzurri

Raddoppio gialloblu Atalanta-Verona 1-2, doppietta di Di Carmine

Contropiede magistrale degli ospiti che si riportano in vantaggio ancora con Di Carmine, autore di una doppietta. Lazovic appoggia il pallone a centro area per il bomber che non sbaglia. 1-2 e Gasperini infuriato con la difesa

Si parte Inizia il secondo tempo: Empereur al posto di Bocchetti

Inizia il secondo tempo di Atalanta-Verona. Subito un cambio nella formazione ospite con Empereur che subentra a Bocchetti, già ammonito e a rischio alla luce dei secondi 45′ da giocare

Intervallo Fine primo tempo: Atalanta-Verona 1-1

Si chiude il primo tempo di Atalanta-Verona. Il risultato parziale è di 1-1. Ospiti in vantaggio con Di Carmine, ma raggiunti nel finale della prima frazione da una perla di Malinovskyi.

42' Atalanta-Verona 1-1, pareggio di Malinovskyi

L'Atalanta pareggia con Malinovskyi! I nerazzurri riescono a trova la rete dell'1-1 nel finale del primo tempo. Gran gol dell'ucraino che prende la mira dalla distanza e trova il sette alle spalle di Silvestri

40' Ammonito anche Bocchetti: fallo su Malinovskyi

Sul tabellino dei cattivi anche Bocchetti. Il difensore rifila un colpo a Malinovskyi, molto dolorante. Inevitabile il provvedimento disciplinare per il difensore, che viene beccato dagli avversari

38' Gomez pericoloso in due occasioni

L'Atalanta prova ad aumentare i giri nella speranza di trovare il gol del pareggio prima del finale di frazione. Il Papu Gomez dal limite conclude a giro ma non riesce a trovare lo specchio della porta. Poco dopo ancora l'argentino tira al volo quasi dalla stessa posizione. Soluzione centrale e sfera bloccata da Silvestri

36' Hateboer sciupa una buona occasione

Atalanta nuovamente pericolosa con una bella azione manovrata. Cross dalla sinistra di Castagne imbeccato da Pasalic, per l'accorrente Hateboer che fallisce un "rigore" in movimento calciando alle stelle

28' Cambio nell’Atalanta, infortunio per Ilicic: entra Malinovskyi

Tegola per Gasperini a pochi giorni dalla decisiva sfida di Champions contro il Verona. Problema muscolare alla coscia per Ilicic che prova senza fortuna a restare in campo. Entra al suo posto Malinovskyi. Giallo per Veloso dopo un fallo su Gomez

23' Perché l’Atalanta ha protestato sul gol di Di Carmine

Le lamentele dell'Atalanta nascono dal fatto che mentre Faraoni serviva con la rimessa laterale Di Carmine, anche un altro giocatore era pronto a riavviare il gioco pochi metri più indietro con il pallone tra le braccia. Per l'arbitro e il Var è tutto regolare, ma la moviola mostra che non è così

Rete gialloblu Atalanta-Verona 0-1, gol di Di Carmine

Il Verona si porta in vantaggio con Di Carmine. L'attaccante approfitta di una dormita difensiva dei nerazzurri e infila Gollini con un rasoterra. Grandi proteste della panchina della formazione di casa, per una "doppia" rimessa laterale. Il gol viene convalidato

20' Hateboer abbatte Pessina, giallo inevitabile

Dopo un tiro cross dall'interno dell'area di Ilicic deviato in corner. Duro scontro tra Hateboer e Pessina, con l'arbitro che colpisce la gamba larga dell'atalantino. È lui il primo ammonito del match

11' Muriel si divora l’occasione del vantaggio

Muriel sciupa una colossale palla gol. Dopo aver rubato con furbizia un pallone ad un avversario, il colombiano conclude dall'interno dell'area tutto solo. Pallone colpito male, con Silvestri che riesce ad opporsi con i piedi. Sfortunato l'ex Fiorentina che nella ricaduta poi si fa anche male ad un fianco.

4' Zaccagni protesta e reclama un calcio di rigore

Zaccagni difende un bel pallone con il corpo ed entra in area dove viene affrontato da un avversario che gli taglia la strada. Il veronese cade e protesta, con l'arbitro che molto vicino all'azione fa subito cenno di rialzarsi. Grandi proteste del gialloblu, ma la decisione del direttore di gara sembra corretta

Si parte Fischio d’inizio per Atalanta-Verona

Pomeriggio soleggiato a Bergamo per l'anticipo che apre il sabato della Serie A dopo lo 0-0 in Atalanta-Verona. Padroni di casa con la maglia nerazzurra, e ospiti con un completo giallo con richiami blu. È il momento di fare sul serio, inizia il match

Così in campo Atalanta-Verona, le formazioni ufficiali: c’è Muriel

C'è una novità in Atalanta-Verona. La formazione nerazzurra presenta Muriel in avanti, nonostante le indiscrezioni della vigilia lo davano in panchina. Alle sue spalle Gomez e Ilicic, con Gasp dunque che non pensa alla decisiva sfida di Champions con lo Shakhtar. Nel Verona toccherà a Pessina e Zaccagni supportare Di Carmine

07 dicembre 11:19 Formazioni Atalanta-Verona, ultime notizie in tempo reale

L'Atalanta vuole vincere e mette da parte per ora il pensiero dello Shakhtar. Nerazzurri in campo con il 3-4-1-2 con Muriel che potrebbe finire in panchina e Malinovskyi con Ilicic e Gomez in avanti. Pasalic dovrebbe essere preferito a De Roon in mediana. 3-4-1-2 per l'Hellas con Pessina alle spalle di Verre e Di Carmine. Le probabili formazioni:

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Djimsiti, Palomino; Hateboer, Pasalic, Freuler, Castagne; Malinovskyi; Ilicic, Gomez. ALL.: Gasperini.
A DISP.: Sportiello, Rossi, Masiello, Kjaer, Arana, Gosens, De Roon, Ibanez, Muriel, Barrow.
HELLAS VERONA (3-4-1-2): Silvestri; Rrahmani, Dawidowicz, Bocchetti; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Pessina, Verre, Di Carmine. ALL.: Juric.
A DISP.: A.Berardi, Radunovic, Kumbulla, Vitale, Adjapong, Empereur, Danzi, Wesley, Henderson, Zaccagni, Stepinski, Pazzini, Tutino.

Diretta tv e streaming Atalanta-Roma in tv, dove vederla e su quali canali

Atalanta-Roma sarà trasmessa in tv su Sky. Diretta esclusiva a partire dalle 15 di sabato 7 dicembre sui canali Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e fibra), Sky Sport 251 (satellite e fibra). L’emittente satellitare garantirà la possibilità ai propri abbonati di seguire il match anche in streaming su dispositivi portatili (smartphone e tablet) e computer grazie all’app Sky Go. Telecronaca di Atalanta-Roma affidata ad Andrea Marinozzi con il commento tecnico di Carolina Morace.

La gara Atalanta-Verona anticipo delle 15 del sabato della 15a giornata di Serie A

Atalanta-Verona è l’anticipo che apre il sabato della 15a giornata di Serie A, dopo la sfida tra Inter e Roma andata in scena venerdì sera. Fischio d’inizio alle ore al Gewiss Stadium, con i nerazzurri che vogliono vincere per presentarsi al meglio alla sfida decisiva per il passaggio agli ottavi di Champions in programma mercoledì contro lo Shakhtar. Se la Dea vuole dare continuità al ritorno successo di Brescia, attenzione al Verona protagonista di un ottimo inizio stagione ma reduce dal ko interno con la Roma. Sfida intrigante tra una delle migliori difese del torneo, quella scaligera (14 gol subiti), contro l’attacco top del campionato con già 34 gol all’attivo