Concluso il calciomercato senza però aver centrato tutti gli obiettivi prefissati, soprattutto in uscita, la Juventus dovrà valutare come compilare la lista da presentare all'Uefa per la prossima Champions League. Ci dovranno essere 25 giocatori seguendo parametri e paletti ben precisi e si dovranno effettuare delle scelte sacrificando giocatori da escludere almeno per la prima parte della competizione. Tra questi, gli infortunati che non potranno partecipare alla campagna europea, come Giorgio Chiellini, ma anche altri per decisioni tecniche, come potrebbe accadere a Mario Mandzukic.

In difesa ci sarà Rugani

Ovviamente in difesa ci sarà chi festeggerà l'esclusione di Chiellini. Il grave infortunio del centrale difensivo lo ha di fatto escluso dall'elenco che il club presenterà per la competizione. A essere reintegrato in lista sarà Rugani che non essendo stato ceduto in estate adesso torneerà utile per completare un reparto dove sono gia certi sia Bonucci che de Ligt.

I criteri UEFA da seguire

Fra i 25 nomi che dovranno essere elencati, 3 saranno ragazzi cresciuti nel vivaio (con Pinsoglio unico a corrispondere a questo identikit). Per questo ci saranno altre sorprese con alcuni pezzi grossi che non rientreranno nei restanti 22.

Emre Can-Ramsey al ballottaggio

Il nome pesante escluso dovrebbe arrivare nel reparto di centrocampo dove il borsino si è mosso nelle prime due uscite stagionali in campionato. Salgono le quotazioni di Matuidi grazie alle buone prestazioni del francese e adesso a rischio risultano le posizioni di Ramsey ed Emre Can, in ballottaggio. Uno dei due verrà sacrificato alla causa, probabilmente l'ex Arsenal ancora non sceso in campo reduce da un infortunio e da valutare.

L'esclusione di Mandzukic

Entro stasera si sapranno i prescelti e Sarri e la Juventus dovranno fare scelte pesanti, come l'esclusione in attacco di una punta. Sarà Mario Mandzukic ormai fuori dal progetto tecnico e rimasto a Torino dopo i molti rifiuti nella sessione estiva. Il croato attenderà la finestra di gennaio per vedere se riuscirà a trovare spazio altrove.